Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Naughty Dog e prodotto da SCEA, The Last of Us Remastered è un gioco d'azione e avventura uscito il 30 luglio 2014 per PlayStation 4 · Pegi 18+

Dopo aver vinto moltissimi premi come gioco dell'anno su PS3, The Last Of Us sta arrivando in versione rimasterizzata a 1080p sulla tua console Next Gen con tanti altri contenuti aggiuntivi, come l'espansione single-player "Left Behind" ed il pack mappe "Territori abbandonati" per il multiplayer online"

9.4

Recensioni

131 utenti

let92

let92 ha pubblicato un'immagine nell'album Acquisti riguardante The Last of Us Remastered

Recuperato anche questo finalmente. Grazie eBay per i €10 di sconto, l'ho pagato così €15,90 :D

Oldboy

Oldboy ha scritto in Ludomande a proposito di The Last of Us Remastered

Usato (ma tenuto in ottime condizioni) a 20 € è buono?

Reita.Roses

Reita.Roses ha pubblicato un'immagine nell'album 100 Day Video Games Challenge riguardante The Last of Us Remastered

Day 30: A Sony game
Qui per me è un casino, io sono molto legato a Sony avendo inziato a videogiocare su PS1, e i giochi Sony li ho giocati quasi tutti, avrei potuto postare Crash, Medievil, Jak, Sly, God of War ecc. , invece... ho deciso di andare verso una delle più alte opere made in Sony e sopratutto Naughty Dog... di The Last of Us ho già parlato troppo, feci anche una piccola analisi dei personaggi. Non penso che ci sia molto altro da dire, ormai spero l'abbiano giocato tutti.

Piero

Piero ha scritto una recensione su The Last of Us Remastered

Cover The Last of Us Remastered per PS4

Empatia

È questo il termine che userei per descrivere questo gioco. Empatia. E potrei concludere così questa recensione -che non è una vera e propria recensione, ma un parere a caldo-.

Devo ammettere che la trama, in sé, non mi ha detto niente. Gli scrittori non hanno fatto altro che prendere i topoi fondamentali e le situazioni-tipo del genere post apocalittico/zombie e buttarli dentro una storia che si svela lentamente ma che, in effetti, non stanca. E questa situazione di banalità va avanti, migliorando solo un po' nelle parti finali, giungendo, infine, a una conclusione "aperta".
E qui chiudo con le note dolenti. Trama a parte, tutto il resto è ottimo, dal gameplay alle ambientazioni, dalla colonna sonora alle atmosfere. Tutto molto bello e divertente.
E poi ci sono loro: Joel ed Ellie.
Ho criticato molto la trama perché, se non si è già capito, non mi è piaciuta, non è interessante ed è priva di fascino. Ma col progredire dell'avventura risulta chiaro che è tutto un contorno. Il vero "plot" ruota attorno ai due protagonisti, i quali instaurano un rapporto così forte che li porta a fondersi in un protagonista unico. Entrambi sono caratterizzati divinamente. E il giocatore (tra una sessione stealth e una action, tutte divertentissime da giocare) non può fare altro che provare empatia verso di loro, perdonando le scelte di Joel e provando tristezza per tutto quello che ha passato Ellie.
E se lo sfondo post apocalittico risulta davvero poco interessante, be', non è un grosso problema. Joel ed Ellie potevano essere inseriti in qualsiasi contesto narrativo. Non sarebbe cambiato nulla.

In effetti la trama ha una conclusione chiusa. Se prima mi sono riferito ad un finale "aperto", esso riguarda il rapporto tra Joel ed Ellie. C'è qualcosa che manca, un non detto che va esplorato. E lo faranno, ne sono sicuro.

Non ci sono interventi da mostrare.