Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Naughty Dog e prodotto da SCEE, Uncharted 4: Fine di un Ladro è un gioco d'azione e avventura uscito il 10 maggio 2016 per PlayStation 4 · Pegi 16+ · Link: playstation.com

Accompagna Nathan Drake in una pericolosa caccia a ricchezze nascoste in quest'avventura per PlayStation 4.

A distanza di molti anni dalla sua ultima avventura, l'ex cacciatore di tesori Nathan Drake è costretto a tornare nel mondo dei ladri.
Con una posta in palio del tutto personale, Nathan intraprende un viaggio per il mondo per fare luce su una cospirazione storica che si cela dietro un leggendario tesoro dei pirati. Nella sua avventura più intensa di sempre, il protagonista è chiamato a spingere il suo corpo oltre ogni limite, risolvere misteri e, soprattutto, capire ciò che è disposto a sacrificare per salvare i propri cari.

9.4

Recensioni

119 utenti

Motta_Best97
Cover Uncharted 4: Fine di un Ladro per PS4

La nostalgia.

PRO
- Tecnicamente impressionante
- Gameplay solido e oramai rodato
- Personaggi, sceneggiatura e trama paurosi
- Trama che si discosta dai precedenti tre capitoli
- Level design ottimo
- Ambientazioni stupende
- Il miglior capitolo della serie
- Multiplayer ben strutturato
- OST ottima
- IA ben sviluppata...

CONTRO
- Qualche bug
- ...anche se protagonista di qualche svista

Eccoci qui a parlare di Uncharted 4. Non mi metterò ad elencare per bene tutti i suoi pregi e tutti i suoi difetti, ma anzi vi dirò quello che mi ha fatto provare questo magnifico gioco.

La mia vita videoludica è ancora povera, ho giocato solamente 300 giochi, alcuni mi son piaciuti, altri no...ma solamente una decina di questi mi son rimasti impressi nella memoria, il loro ricordo me lo porterò dietro per sempre, son stati importanti e lo saranno ancora per molto tempo.
GTA V e San Andreas mi hanno fatto divertire così, alla cazzum; offrono dei contenuti impressionanti, infiniti, mappe immense, personaggi stupendi, ai quali ti ci affezioni.
Fire Emblem Awakening è qualcosa di fenomenale. Un gameplay e una trama impressionanti fanno di questo gioco una delle migliori opere per 3DS, forse la migliore.
Skyrim ha scavato nella mia testa, ha incontrato tutte le mie fantasie nel lontano 2012, e le ha rappresentate su uno schermo in maniera stupenda. Grazie.
Mother 3 parla della magnifica storia di una famiglia ormai distrutta, che va avanti solamente grazie all'amore che circonda i suoi membri. Il tutto è condito da un gameplay geniale e da un level design praticamente perfetto.
Journey è lo specchio della tua vita, se lo giochi da 18enne provi determinate cose, se invece lo giochi da 50enne ne provi altre. Un'opera immensa.
Potrei parlare anche di Gran Turismo, il mio primo gioco. Ricordo tutto: i circuiti, le auto, la grafica pixellosa...ogni tanto torno a giocarci per ricordarmi di lui, per rimembrare quei pomeriggi lontani di 12/13 anni fa. Mi ricordo anche di Gran Turismo 4, il miglior capitolo della serie, finito per l'ennesima volta pochi giorni fa.
C'è anche The Last of Us, un gioco immenso che mi ha fatto vivere emozioni bellissime per tutte le 15 ore necessarie al suo completamento.
Mi ricorderò per sempre anche di Cod 4 preso all'età di dodici anni, grazie al quale cominciai a giocare online con i miei amici...bei pomeriggi.
Non mi posso dimenticare neanche di Valiant Hearts, un gioco che ho amato per il suo essere cartoonesco, e per il modo in cui ha narrato le atrocità della Grande Guerra...adottando pur sempre un tono piuttosto leggero.
Sarebbe giusto parlare anche di Alien: Isolation, di DOOM e di altra roba, ma il tempo stringe e il protagonista di questa storia è Uncharted 4.
Vi chiederete cosa accomuna questi titolo tra loro...beh, il vuoto.
Vi è mai capitato di passare una serata magnifica con i vostri amici ?? O che ne so, una serata perfetta con la vostra ragazza o con una che vi piacerebbe fare vostra ?? A me si, e ne ho passate tante di queste serate. Potrei raccontare del 19° compleanno di un mio amico, delle serate con la mia ragazza, o del giorno in cui la incontrai, ma son cose private, che ha vissuto ognuno di noi, e che di certo non andiamo a dire su un social.
Il problema è che ogni fottuta volta che si passa una bella serata succede inevitabilmente una cosa...il tempo finisce e bisogna andare a dormire. Ecco, io non ho mai dormito dopo queste serate; rimango sdraiato sul letto con gli occhi spalancati, con un nodo allo stomaco, a pensare e a chiedermi ancora quante serate di queste potrò ancora vivere, prima di lavorare, magari, e tirare su famiglia. Penso solo a questo, con la gola secca, con le lacrime pronte a scendere, aiutate magari da una canzone.
Questo mi hanno fatto provare Uncharted 4, Mother 3, TLOU e gli altri; un vuoto, una nostalgia verso quei mondi, che una volta finiti ti distruggono e ti ricostruiscono da zero. Ti provocano dentro un vuoto, ti senti incompleto. Certo, non è che l'ultima fatica dei Naughty Dog mi abbia spinto a pensare al mio futuro, ma Nathan, Sully, Elena e tutti gli altri mi mancheranno; mi mancheranno El Dorado, Shambhala, l'Iram del Deserto e la stessa Libertalia, e mi mancherà anche scalare immense pareti di roccia con rampino e coltellino.

"Pensavo che trovato il tesoro di Avery mi sarei sentito...appagato?
Invece, mi ha lasciato uno strano senso di..."
"Vuoto."
"Esatto"
"Beh, vedi, per quanto un'avventura sembri esaltante, quando finisce ti lascia sempre quella sensazione. Prima o poi devi decidere a cosa tieni davvero e...cosa lasciarti alle spalle".

Questo è un dialogo del gioco, chi l'ha giocato sicuramente lo ricorderà. Spiega perfettamente cosa si prova in questi casi...e fa male accettarlo. Purtroppo ho finito le parole, ho cercato di enunciare nel miglior modo possibile quello che provo, quello che mi hanno fatto provare tutti questi giochi...e sperare magari di incontrarne altri di questo tipo sempre più spesso.

Ho scritto la "rece" sentendo in loop Let's Hurt Tonight...e devo dire grazie anche a Collateral Beauty, dal quale preferisco prendere in prestito una frase che mi è rimasta impressa nella mente: desideriamo l'amore, vorremmo avere più tempo, e temiamo la morte.
https://www.youtube.com/watch?v=8wGN7D03 ..

Mi scuso per il parere un pò troppo sdolcinato, ma non riesco a dare 10 ad un gioco parlando solamente dei suoi lati tecnici. L'ho fatto con Journey e questo trattamento se lo merita anche Uncharted 4.

Grazie Uncharted, mi sei entrato nel cuore, ma la vita va avanti e spero di incontrare in futuro altre serie che mi facciano di nuovo vivere certe emozioni.
Ah...e grazie al medium videoludico.

10

Voto assegnato da Motta_Best97
Media utenti: 9.4 · Recensioni della critica: 9.5

PlayStation Bit
Uncharted 4, che successo! Quasi nove milioni di copie vendute nel mondo

Uncharted 4, che successo! Quasi nove milioni di copie vendute nel mondo

Sony ha annunciato che da maggio al 21 dicembre 2016 Uncharted 4: Fine di un Ladro ha venduto oltre 8,7 milioni di copie tra retail e digitale. E' dunque auspicabile che sotto Natale il titolo abbia s .. · Leggi tutto l'articolo

Kappakappa3
Cover Uncharted 4: Fine di un Ladro per PS4

PRO :

- Trama finalmente degna di una serie come Uncharted
- Scalate adrenaliche e mai noiose
- Fasi shooting spettacolari
- Buon livello di difficoltà
- Colonna sonora di alto livello
- Nathan è un figo da paura!

Che dire ragazzi, perfect score MERITATISSIMO per il gioco targato Naughty Dog. Una vera e proprio esperienza videoludica. Un vero e proprio capolavoro. IMMENSO

10

Voto assegnato da Kappakappa3
Media utenti: 9.4 · Recensioni della critica: 9.5

Havoc Point

Havoc Point ha pubblicato un'immagine nell'album Citazioni riguardante Uncharted 4: Fine di un Ladro

"Sono un uomo di ventura, devo seguire il mio destino Henry Avery, 1964"

Uncharted 4 - A Thief's End

Jumpy

Jumpy ha pubblicato un'immagine nell'album Acquisti riguardante Uncharted 4: Fine di un Ladro

Trovato oggi all'Unieuro grazie alle segnalazioni

Non ci sono interventi da mostrare.