Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Naughty Dog e prodotto da SCEE, Uncharted 4: Fine di un Ladro è un gioco d'azione e avventura uscito il 10 maggio 2016 per PlayStation 4 · Pegi 16+ · Link: playstation.com

Accompagna Nathan Drake in una pericolosa caccia a ricchezze nascoste in quest'avventura per PlayStation 4.

A distanza di molti anni dalla sua ultima avventura, l'ex cacciatore di tesori Nathan Drake è costretto a tornare nel mondo dei ladri.
Con una posta in palio del tutto personale, Nathan intraprende un viaggio per il mondo per fare luce su una cospirazione storica che si cela dietro un leggendario tesoro dei pirati. Nella sua avventura più intensa di sempre, il protagonista è chiamato a spingere il suo corpo oltre ogni limite, risolvere misteri e, soprattutto, capire ciò che è disposto a sacrificare per salvare i propri cari.

9.3

Recensioni

159 utenti

ChainWaltITA

ChainWaltITA ha pubblicato un'immagine nell'album Robe riguardante Uncharted 4: Fine di un Ladro

"Ad agosto non comprerò niente per risparmiare" xd
Comunque: uncharted 4 collector's edition 80€
Grand ages medieval 5€ (offerta gs)
Rogue strormers 30€ (offerta gs)
Umbrella corps retail 50€
Alekine's gun 20€
Matterfall d1 20€
Sudden strike 4 d1 50€
Pimball arcade 20€
ATTENZIONE: CERCO giocatori DISPONIBILI che possano aiutarmi con i trofei online di questi giochi appena comprati, quindi se volete mandatemi un messaggio :D

Nseven

Dio quanto odio a volte i siti di ''informazione'' sui videogiochi, spoiler vi sembra possibile cristo di un dio che se ne devono uscire con veri e propri spoiler come se fosse una notizia di informazione? Mi riferisco alla scena di Crash, l'ho trovata geniale e la avrei apprezzata molto di più se solo questi stronzi non la avessero spoilerata poco tempo dopo l'uscita del gioco.
Ma dov'è il rispetto per i giocatori? Perchè dobbiamo sapere gli easter egg, i personaggi, le vecchie conoscenze che ritornano, la lista dei trofei, ma porca puttana uno che gioca a fare se sa tutto prima ancora che il gioco esca, questa è una parte del giornalismo di questo settore che proprio non riesco a mandare giù..

TheRiver

TheRiver ha pubblicato un'immagine nell'album Trofei Platino TheRiver riguardante Uncharted 4: Fine di un Ladro

Platino n.8: Uncharted 4: Fine di un ladro

Dopo più di un anno di distanza dal suo completamento ho deciso di platinare Uncharted 4. Vuoi perché non volevo sciuparmi l'emozione data dalla first run, vuoi perché mi è salito l'Hype per Uncharted: L'eredità perduta, vuoi perché non so a cosa cazzo giocare in questo periodo (Sony per favore fai degli sconti migliori sul Psn).
Comunque, direi un Platino non troppo complicato, l'unico trofeo tosto è quello di finire la storia a difficoltà Devastante (e il trofeo dellla speedrun sotto le 6 ore, ma che in modo legit l'avranno fatto in 3, il resto tutti con il glitch della versione 1.00).
Il gioco invece è uno spettacolo, sia a livello tecnico (superato solo da Horizon: Zero Dawn) sia a livello narrativo.

Angolo Stealth

Angolo Stealth ha pubblicato un'immagine nell'album Stëalth Game riguardante Uncharted 4: Fine di un Ladro

Vorrei soffermarmi su ciò che mi compete ( asd ) visto che in generale posso dire di aver giocato qualcosa d'immenso.
Parliamo di stealth. Quello che salta all'occhio subito è una maggiore cura rispetto ai precedenti, la vegetazione non è solo bella da vedere ma offre anche una buona copertura ed un comodo punto dove poter eseguire stealth kills in stile Assassin's Creed, stealth kills eseguibili anche dall'alto o da dietro un riparo. Finalmente è possibile ritornare in modalità stealth, cioè nei precedenti una volta individuato o rispondevi al fuoco o amen, anche se si fuggiva all'occhio dei nemici loro continuavano a spararti come se non esistessero muri, in questo quarto capitolo i nemici non hanno questo particolare potere asd
Però ci sono dei difetti. Primo un IA non proprio sveglia, molto più vera e reattiva nelle fasi action, infatti verso la fine ho preferito sparare come se non ci fosse un domani sfruttando il bel level design delle aeree dedicate agli scontri.
Si sente anche la mancanza di un comando per attirare il nemico, visto che per motivi noti i PG seguono un percorso prestabilito, il lancio di un sasso o un bisbiglio potevano anche inserirlo.
Infine mancano i silenziatori porca miseria, non mi sono goduto per niente il fucile da cecchino :(
Comunque apprezzo gli sforzi di ND per quanto riguarda questa piccola parentesi.

Non ci sono interventi da mostrare.