Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Uncharted: Drake's Fortune Remastered

Sviluppato da Naughty Dog e prodotto da Sony Interactive Entertainment, Uncharted: Drake's Fortune Remastered è un gioco d'azione e avventura uscito il 18 novembre 2016 per PlayStation 4 · Pegi 16+

8.3

Recensioni

2 utenti

Havoc Point

Uncharted 5 è una possibilità concreta, secondo Naughty Dog

Uncharted è una delle saghe più amate nel panorama videoludico, che non cesserà di riposarsi almeno fino a dopo l'uscita di Uncharted: L'Eredità Perduta – come viene riferito da Shaun Escayg, creative .. · Leggi tutto l'articolo

Gamesvillage.it · RSS

Naughty Dog: la società non ha ancora finito con Uncharted

Come è noto Uncharted 4 aveva sancito la fine della storia legata al celebre Nathan Drake ma, secondo Naughty Dog, lo stesso ragionamento non si può applicare alla saga in generale. Quello creato dall .. · Leggi tutto l'articolo

Oldboy

Oldboy ha pubblicato un'immagine nell'album 100% riguardante Uncharted: Drake's Fortune Remastered

Per la serie "post di cui non frega niente a nessuno", posso allegramente aggiungere in quest'album il mio primissimo trofeo di Platino, ottenuto con Uncharted Drake's Fortune sisi

Oldboy
Cover Uncharted: Drake's Fortune Remastered per PS4

E' stato un piacere, Nathan

Il mio approccio con Uncharted Drake's Fortune, primo capitolo della saga realizzata dai Naughty Dog, è stato parecchio tardivo. Probabilmente le parole spese su questo titolo saranno già state molte e le mie non riusciranno forse ad aggiungere un granché all'enorme mole di opinioni ed impressioni presenti già in ambito videoludico. Nonostante questo, voglio provare comunque a dire la mia su questa primissima avventura di Nathan Drake e compagni, cercando di analizzarne passo dopo passo i vari aspetti di gioco.
Narrativamente, Uncharted non farà gridare al miracolo, dato che presenta una trama piuttosto lineare e per nulla complessa per il giocatore. Ciò che riesce a rendere agevolmente un'attenzione sempre alta agli occhi di quest'ultimo è infatti più il gran ritmo di gioco, frenetico per larghi tratti, piuttosto che la narrazione in sé. Un ritmo che scandisce continuamente un passaggio dinamico tra cutscenes e variegate sequenze di gioco. Il gameplay è probabilmente la parte migliore del prodotto firmato Naughty Dog. Superficialmente, potreste pensare ad Uncharted come ad un puro sparatutto in terza persona basato sul classico sistema di coperture. E si tratta a tutti gli effetti della parte più consistente dell'intero prodotto. Tuttavia, tale definizione risulterebbe eccessivamente semplicistica, dato non si tratta dell'unica componente legata al gameplay. Lo stile di gioco, infatti, comprende anche corpose sezioni da platform, inseguimenti su quattro ruote o sull'acqua, rapidi combattimenti corpo a corpo, qualche quick-time event e anche alcuni piccoli enigmi in pieno stile avventura grafica. Volendo essere severi, forse sono proprio questi ultimi la parte più debole sotto l'aspetto interattivo, poiché raramente vi troverete in particolare difficoltà durante la loro risoluzione. Questo avverrà sia per la facilità generale degli enigmi, sia per via di una comoda agenda consultabile a piacimento, che vi fornirà dei chiari suggerimenti per arrivare alla soluzione finale del problema.
Una nota doverosa va spesa poi per i personaggi. Drake è sicuramente quello per cui è stata spesa una maggiore caratterizzazione da parte degli autori, senza comunque andare a mettere totalmente da parte i due comprimari, Sullivan ed Elena. In generale, il terzetto protagonista sprizza senz'altro una buona dose di carisma, pur difettando forse di un background più solido, nonché di un maggiore approfondimento introspettivo.
C'è onestamente poco da dire invece sui villain di gioco, che appaiono perlopiù stereotipati e privi della reale capacità di suscitare interesse e fascino per il giocatore.
Andando a vedere l'aspetto grafico, Uncharted Drake's Fortune risulta molto godibile, ed è in grado di regalare ambientazioni, animazioni e dettagli realizzati in maniera davvero appagante. Normalmente, mi sbilancerei un po' di più in questo genere di elogi, considerando soprattutto l'età (ormai a due cifre) che porta con sé questo titolo. Tuttavia, devo necessariamente anche prendere in considerazione che questa versione è pur sempre una Remastered e che, non avendo giocato la controparte originale, difficilmente posso riuscire ad esprimermi su quanto sia stato buono il lavoro di "svecchiamento" estetico su questa versione per PS4. Di certo, il risultato finale risulta comunque positivo per gli occhi.
Neanche dal punto di vista sonoro ci si può lamentare: molto buona la resa dei suoni ambientali e in generale il doppiaggio in italiano. Un po' poco incisiva la colonna sonora, ma comunque azzeccata per il grande contesto avventuroso che il gioco si pone di proporre.
Sull'aspetto della longevità, invece, la campagna principale di Uncharted risulta abbastanza soddisfacente, costringendovi a spendere almeno 9 ore di tempo per portarla a termine. Numero variabile e destinato a salire se deciderete di dedicarvi ai classici collezionabili sparpagliati durante l'avventura o se mirerete a raggiungere i sempre presenti trofei di gioco.
Insomma, Uncharted Drake's Fortune è probabilmente uno di quei titoli d'avventura che meritano di essere provati. Un ibrido tra più generi che riesce a conquistare piacevolmente, grazie soprattutto alla sua caratteristica varietà e alla sua notevole dinamicità d'azione.

8

Voto assegnato da Oldboy
Media utenti: 8.3

Non ci sono interventi da mostrare.