Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da SuperMassive Games e prodotto da SCEA, Until Dawn è un gioco d'azione e avventura uscito il 25 agosto 2015 per PlayStation 4 · Pegi 18+

Quando un viaggio in una capanna sperduta lascia otto amici dispersi sul crinale di una montagna, eventi sinistri fanno sospettare ai protagonisti di non essere soli...

In preda alla paura e con tensioni che minacciano l'equilibrio all'interno del gruppo, vesti i panni di ognuno degli otto personaggi terrorizzati mentre cerchi indizi sull'identità del folle killer. Prendendo decisioni da cui dipendono la vita o la morte, grazie al sofisticato sistema con effetto farfalla, ogni tua minima azione influenzerà in modo importante il corso della storia e il destino di ogni personaggio.

Con interpretazioni da brivido di un cast di Hollywood che comprende anche Hayden Panettiere, animato grazie alla potenza di PS4, saranno le tue azioni a decidere chi riuscirà a sopravvivere alla montagna.

8.5

Recensioni

80 utenti

Gilly

Gilly ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

Oddio, sono qui mentre vedo e ascolto i bonus "dietro le scene" con gli attori e il lavoro fatto, mi è piaciuto il discorso di Rami Malek, e infondo glielo vedo bene in quel personaggio che ha interpretato. Mi chiedo solo come l'attrice possa aver detto di essersi divertita a doppiare ed interpretare Emily, l'unico personaggio che non mi è andato a genio. Quelli che non mi hanno poi detto molto sono Matt, sottomesso per sua stessa volontà fino alla fine e Ashley. Tutti gli altri mi sono piaciuti molto, compreso l'aiutante, ad un certo punto, di Mike. Non parlo degli altri per evitare spo.iler. Until Dawn è stata un'idea geniale e anche nel caso in cui non riuscisse a creare paura in chi gioca (per esempio, io per nulla) si può dire che sia stato molto ben curato sul lato psicologico e nell'intreccio dei fatti: qui l'effetto farfalla ha davvero un peso enorme e funziona alla grande, lo definirei la causa della logica umana e morale, del karma e in un certo senso adattarsi all'ambiente. Come dicevo, si gioca molto con l'impulsività del giocatore che deve essere accompagnata dalla logica, si gioca però anche con le paure del giocatore che per motivi potrebbe essere letteralmente immerso in quel che vede. Gli elementi horror come situazioni, oggetti, posti, ambientazioni cupe, gelide, decadenti, ci sono tutte e penso siano buone per quello che è un'avventura grafica più incentrata sui "nuovi" film interattivi. La mia "paura" era dovuta più che altro all'effetto farfalla: cosa avrebbe portato un piccolo errore o una scelta errata? Avrei tanto da dire ma sarebbero molti spo.iler. Alla fine, il mio preferito è stato Josh seguito da Mike e Sam. Until Dawn è una storia di giovani adulti che hanno giocato con il fuoco e probabilmente ne rimarranno scottati in un modo o nell'altro, bisogna dargli un'opportunità.

Nito PaneVito

Nito PaneVito ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

Tralasciando i numerosi attori famosi coinvolti nel gioco, e tralasciando la parte narrativa da "teen horror", Until Dawn è una grande esclusiva Ps4, che riprende le avventure grafiche aggiungendoci dell'horror e dello splatter (nuovo nel genere). Personaggi quasi perfetti, scelte importanti, gameplay solito delle avventure grafiche, lato tecnico ottimo (anche se ci son vari cali di fps) e una trama che riesce a spaventare e a coinvolgere.
Forse troppo poco longevo, si finisce in una nottata, ma da solo, con le cuffie e al buio mette davvero tanta, troppa ansia.

8.6

Voto assegnato da Nito PaneVito
Media utenti: 8.5 · Recensioni della critica: 8.1

Nseven

Nseven ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

Mi aspettavo di meglio

Sono un amante delle avventure grafiche o ''film interattivi'' come molti li definiscono, ho amato giochi come Heavy Rain, Beyond, Life is Strange, The Walking Dead, ecc. quindi questo Until Dawn era un titolo che volevo giocare da tempo, purtroppo però ha deluso parecchio le mie aspettative.

Non mi ero informato molto sul gioco per evitare spoiler (così come non mi informo più di tanto in generale sui videogiochi in uscita), non sapevo quindi di preciso a cosa andassi in contro e appena mi sono reso conto di essere di fronte a un teen horror ho storto già il naso. Purtroppo mi è apparso subito uno di quei film horror americani estremamente scontati, senza un briciolo di originalità, a partire dai personaggi, li ho trovati troppo stereotipati (il figo di turno che passa da una ragazza all'altra ogni settimana, la ragazza che si sente una fotomodella, quella che deve essere antipatica in ogni minima situazione senza una motivazione dietro, ecc.), senza contare che durante situazioni di pericolo o dopo aver assistito a un omicidio spesso e volentieri fanno battute o se ne escono con frasi completamente fuori luogo rompendo il realismo e la tragicità della situazione. Detto questo nella prima buona metà del gioco la trama non sembra male, non è ben chiaro chi sia il nemico o i nemici, c'è una sensazione di mistero costante che mi è piaciuta parecchio, tutto però cambia nella seconda parte del gioco, dove entra in gioco la parte sovrannaturale che ho trovato assolutamente forzata con quello che era lo sviluppo della trama in corso e che va a ridicolizzare praticamente tutta la prima metà, ma qui riconosco che va a gusti, personalmente preferisco il realismo per immergermi appieno, manca secondo me una maggiore tragicità degli eventi che in un gioco come questo deve essere una prerogativa. Per non parlare infine del finale del gioco, assolutamente ridicolo e buttato li senza alcun impegno da parte degli sviluppatori.
Il gioco comunque ha dei pregi oggettivi, le scelte morali e sbagliare o meno un qte possono portare alla morte o alla sopravvivenza di un personaggio così come alla modifica degli eventi futuri, tecnicamente poi il titolo è impressionante, animazioni estremamente convincenti e ambientazioni curate e realistiche, buono anche l'audio ma non particolarmente in alcune campionature di voci, che ho trovato a volte di scarsa qualità.
Nel complesso il gioco non mi ha convinto particolarmente per personaggi e parte della trama ma ha comunque dei punti di forza che gli vanno riconosciuti.

darkman

darkman ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

until dawn risulta un titolo molto interessante che per chi possiede una ps4 risulta obbligatorio l'acquisto
la grafica e la musica vi portano in un'avventura davvero piacevole e che lascieranno bei ricordi del titolo
non parlo della molto della trama ma risulta un avventura horror ( diciamo più thriller ) in cui dei ragazzi si trovano in una baita di montagna a..................
il gameplay risulta molto rigido ovvero non avrete una libertà di movimento nel paesaggio però il titolo si basa più sulle scelte fatte dai vari personaggi, attenzione ogni scelta fatta influenzerà cosa succederà e con quale finale finirete il gioco ( spoiler più finali possibili dettati della vostre scelte fatte durante il gioco )
aspetto importante di Until Dawn è la funzionalità dei totem sparsi lungo gli ambienti. Ce ne sonodiversi e ciascuno di essi predice un possibile evento futuro che può verificarsi in base al vostro comportamento o scelta fatta
unica pecca del gioco e la breve durata in circa 10 ore o meno terminerete il gioco però se volete sapere cosa sarebbe successo facendo un altra scelta o sentiero o comportamento permette ulteriori ore extra di gioco
cosa importante terminato il gioco potrete rigiocare i singoli capitoli rimediando a questi "errori", ma per mantenere le nuove decisioni dovrete procedere poi fino alla fine di nuovo
consiglio finale compratelo e non vi pentirete dell'acquisto

let92

let92 ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

Gioco intrigante, pauroso alcune volte e che ti mette anche ansia in certi scenari.
La grafica mi è piaciuta molto così come anche i personaggi (identici agli attori) e il doppiaggio italiano.
Questo gioco mi è piaciuto particolarmente per la scelta di utilizzare i quick time event, alcune volte molto azzeccati e importanti per lo sviluppo della trama.
Inoltre, sono molto interessanti anche gli effetti farfalla e la raccolta dei collezionabili che svelano informazioni sugli eventi precedenti e attuali della trama del gioco.
Lo consiglio molto!

.Silver Phantomile.

.Silver Phantomile. ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

Che dire...
nonostante la difficoltà non sia delle più alte, trattandosi di un gioco fondato sulle scelte e quicktime events, riesce ha coinvolgerti completamente e anche la storia è bellissima. (Mi ha ricordato tanto The Descent per le creature)
Da amante del genere psicologico io ho Amato questo titolo, lo consiglio assolutamente!
Non vedo l'ora di fare gli altri finali!!
Come voto direi un 9 e non 10 solo per la "semplice" struttura di gioco.

9

Voto assegnato da .Silver Phantomile.
Media utenti: 8.5 · Recensioni della critica: 8.1

Non ci sono interventi da mostrare.