Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Valiant Hearts: The Great War

Sviluppato da Ubisoft Montpellier e prodotto da Ubisoft, Valiant Hearts: The Great War è un gioco d'avventura uscito il 25 giugno 2014 per PlayStation 4 · Pegi 12+ · Link: store.sonyentertainmentnetwork.com

·

Valiant Hearts : The Great War è la storia di un amore sofferto e di quattro destini che si intrecciano sullo sfondo di un mondo straziato dalla guerra. Tuffati in un'avventura 2D animata, un mix di esplorazione, azione e puzzles.

8.6

Recensioni

59 utenti

dvvvxx

dvvvxx ha scritto una recensione su Valiant Hearts: The Great War

Cover Valiant Hearts: The Great War per PS4

Ne avevo sentito parlare bene, non pensavo come fosse possibile che un gioco così a livello grafico e di "gameplay" potesse raffigurare e raccontare così bene la prima guerra mondiale, creando una trama fortemente basata su fatti reali che commuove dall'inizio alla fine. Interessanti anche le informazioni legate alle curiosità storiche e alle descrizioni degli oggetti. Carini i minigiochi presenti nel gioco, come i livelli in macchina a ritmo con la musica (colonne sonore davvero stupende) e le fasi di cura della infermiera. Dopo un po' diventa forse tanto lento è un po' ripetitivo ma alla fine finisce dopo né troppe né troppe poche ore di gioco.

Johnlocke07
Cover Valiant Hearts: The Great War per PS4

Il cuore della 1°guerra mondiale con 1 stile sorprendentemente unico.

Che faccia per voi o no sicuramente c'è tanta cura, stile e cuore nella realizzazione di questo piccolo gioiello di gioco, davvero una piacevolissima sorpresa poter ammirare quello che è solo un sunto della straziante prima guerra mondiale attraverso l'UbiArt Framework engine.

https://www.youtube.com/watch?v=yN-1Eh3k ..

Poco fa ho usato la parola strazio, poichè ritornare a leggere ancora una volta gli avvenimenti nel lontano 1914, mai come in questo caso, hanno indotto inesorabilmente alla riflessione soffermandomi di volta in volta su quella che era una sofferente e angosciante situazione storica.

L'impatto è stato notevole, ho apprezzato tantissimo come sono stati egregiamente riportati i fatti storici nel gioco, con le relative descrizioni di oggetti comuni da raccogliere che erano perfettamente propri del contesto.

Che sia per i bombardamenti, per le trincee, i carri armati, le lettere del postino, le targhette, i cani soccorritori, il filo spinato, le razioni, il gas, i tunnel e molto molto altro ancora...tutto è stato inserito, nel suo piccolo, condensato in maniera minuziosa riportando una atmosfera assolutamente impeccabile, talvolta cupa.

Non occorreva Valiant Hearts per farmi capire quanto orribile fosse vivere in quel periodo di terrore che tuttora posso solo immaginare, eppure è riuscito a simulare, enfatizzare la guerra più di tanti altri videogiochi che hanno provato a scimmiottarne il genere e il contenuto. Davvero lodevole

Mi è piaciuta la voce narrante profonda che illustra la dura sopravvivenza di questi personaggi di origini diverse costretti a trovarsi e ritrovarsi per poter sopravvivere in diversi campi di battaglia, concludendo il viaggio con un finale emotivamente telefonato, ma riuscitissimo in pochi minuti.

Per quanto concerne il gameplay presenta situazioni piuttosto semplici e basilari di puzzle game/ rompicapo che tenderanno col passare delle ore a ripetersi e ad essere fin troppo intuitivi il che non guasta per permettere lo scorrere della narrazione. Avrei invece preferito non tanto maggior varietà perchè il gioco ne offre a seconda del personaggio utilizzato, ma sarebbe bastato essere meno un lanciatore di qualsiasi tipo di oggetto asd, e le 3 sessioni in auto per quanto molto simpatiche e carine andava bene anche una e l'avrei ricordata per tutta la vita. <3

https://www.youtube.com/watch?v=3X9LvC9W ..

Sicuramente non brilla strutturalmente per originalità narrativa e soluzioni di gameplay, vedesi il continuo cambio abiti di Karl per passare da una zona all'altra...espediente già utilizzato in tanti altri titoli, ma sotto questa comune avventura grafica, pur con i suoi evidenti limiti, la ritengo una esperienza importante che qualsiasi videogiocatore dovrebbe provare almeno una volta, e ai più sensibili non può che rimanere nel cuore, al punto tale da poter realmente essere considerato un piccolo capolavoro.

Bella anche la Soundtrack, per'altro inserita bene... notare come certe melodie dell'epoca erano riprodotte in maniera splendida. La longevità non male per il genere, credevo durasse sulle 3 massimo 4 ore, ma tra lettura e gioco sono arrivato tranquillamente quasi a 9 ore. Insomma un gioco che mi ha stupito davvero nonostante tutto.

Ps: E i 3 euro spesi meglio non furono. ahsisi

8.5

Voto assegnato da Johnlocke07
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8.5

Johnlocke07

Johnlocke07 ha pubblicato un'immagine nell'album 100 Days Videogame Challenge riguardante Valiant Hearts: The Great War

Day 01: The last game you completed

Era in lista da molto, consigliatomi da più persone tra cui la pianta e Kappone, direi di aver speso al meglio questi 3.99 di euro. Davvero un piccolo capolavoro il cui tema centrale è la prima guerra mondiale, in seguito farò una mini recensione. :D con un bel votazzo se lo merita. ps: Bravo Lordjashin che segue i miei consigli... sisi

Lordjashin

Lordjashin ha pubblicato un'immagine nell'album varie riguardante Valiant Hearts: The Great War

Day 01: The last game you completed

Volevo provare un titolo indie ed eccolo qui, suggeritomi da Johnlocke07.
Valiant Hearts riesce a mescolare i classici ingredienti indie con sfondo la prima guerra mondiale, e lo fa traendo vera ispirazione da fatti realmente accaduti e riproposti nel gioco con tanto di spiegazione (ci sono infatti i diari che riportano notizie dei giornali dell'epoca). Un vero gioiellino indie molto maturo che consiglio a tutti gli appassionati del genere.

Johnlocke07

L'ho cominciato, e mi sono gia innamorato del cane T.T troppo "caruccio" sto gioco!! Riesce a rendersi tenero in un contesto del genere. Vedremo

AntoNooB

AntoNooB ha pubblicato un'immagine nell'album 100 Days of Video Games Challenge riguardante Valiant Hearts: The Great War

Day 49: A game with a great ending

Per la terza volta inserisco questo titolo nella lista.
Un finale semplicemente indimenticabile.

Non ci sono interventi da mostrare.