Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Victor Vran: Overkill Edition

Sviluppato da Haemimont Games e prodotto da THQ Nordic, Victor Vran: Overkill Edition è un gioco di ruolo uscito il 6 giugno 2017 per PlayStation 4.

·
GamesArk.it

GamesArk.it ha pubblicato un'immagine nell'album GamesArk.it riguardante Victor Vran: Overkill Edition

RECENSIONE - Victor Vran: Overkill Edition

Prendiamo le redini del misterioso cacciatore Victor Vran all'interno di questo ARPG a tratti sorprendente.

Buona lettura!!! (tenetelo d'occhio...)

http://www.gamesark.it/mostra_rece.asp?c ..

PlayStation Bit

Victor Vran: Overkill Edition disponibile, ecco i (numerosissimi) trofei e il trailer di lancio

In partnership con il developer Haemimont Games, il publisher Wired Productions annuncia attraverso un trailer di lancio la release di Victor Vran: Overkill Edition. La versione console presenta molti .. · Leggi tutto l'articolo

New_Neo

Prime impressione assolutamente positive!

Dal punto divista dell'adattamento su console, l'Hack 'n' Slash di Haemimont Games funziona alla grande con una configurazione dei tasti magistrale, dove si riesce a fare tutto in grandissima scioltezza tra gioco e interfaccia - molto ampia - ma facilissima da gestire, così come l'inventario. La chicca, a mio avviso, è la gestione degli oggetti: la scelta viene affidata all'analogico sinistro, mentre lo spostamento ai digitali. Basta un minimo di adattamento e si capisce che il tutto è stato studiato a tavolino da designer davvero in gamba.

Ogni arma ha i suoi attacchi speciali richiamabili con i due tasti del Joypad (in quest caso "triangolo" e "cerchio", mentre al "quadrato" all'attacco base). Con i tasti digitali sinistra e destra si gestiscono i consumabili. Ogni tasto del Joypad ha la sua specifica funzione, ma ciò che colpisce e come è stato fatto l'adattamento su Pad. Fantastico!

Dal punto di vista tecnico la grafica è semplice, ma molto pulita e il tutto gira a 60 fotogrammi al secondo granitici. La presentazione dei boss (almeno il primo che ho incontrato) viene fatta a 30fps.

Le ambientazioni sono interessanti, ad un certo livello si sblocca la seconda arma, interscambiabile con l'altra così come i suoi attacchi speciali. I mostri non sono complessi graficamente, ma sono animati molto bene così come il sonoro e la musica di accompagnamento molto buona e messa quasi di sottofondo.

Si ha tutto quanto sottomano, tra informazioni sui mostri, sulla storia, la profondità e l'atmosfera la caratterizzazione dei personaggi... i portrait degli NPC molto belli durante i dialoghi e la qualità degli stessi.

Ragazzi, che dire... al momento il gioco è veramente ben fatto e giocabilissimo, e più avanti servirà maggiore strategia nell'intercambiabilità tra le armi, le quali non sembrano essere tantissime, ma sicuramente molto variegate.

Al momento un signor gioco.

Non ci sono interventi da mostrare.