Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Ys Origin

Ys Origin PS4

Sviluppato da Falcom e prodotto da DotEmu, Ys Origin è un gioco di ruolo uscito il 21 febbraio 2017 per PlayStation 4.

·
8.5

Recensioni

2 utenti

Kazuma Kiryu

Kazuma Kiryu ha pubblicato delle immagini nell'album My collection riguardante Ys Origin

Gamesource.it

In arrivo una versione retail per Ys Origin

Prevista anche la collector's edition Poco più di un paio di settimane fa Limited Run Games aveva annunciato la versione retail di Ray Gigant; ora il publisher è lieto di svelare (con un tweet) la sua … · Leggi tutto l'articolo

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un'immagine nell'album News riguardante Ys Origin

Ys Origin otterrà una tiratura di copie fisiche sia per PS4 che per PSVita a opera di Limited Run Games.
Sarà disponibile per entrambe le console sia una versione standard che una collector, anche se non è ancora chiaro cosa conterrà quest'ultima.
Entrambe le versioni saranno edizioni limitate ed esclusive dello store di Limited Run.

- Laxy

SnesRulez

SnesRulez ha scritto una recensione su Ys Origin

Cover Ys Origin per PS4

Ormai per me è tradizione comprare diverse versioni dei vari giochi di Ys. Amo questa saga al punto che sta quasi diventando una malattia xd Per quanto riguarda questo porting su Ps4 ero esaltato soprattutto riguardo alla traduzione in Italiano. Dot Emu aveva già tentato qualcosa di simile con il porting Android di Ys Chronicles, con risultati non eccelsi ma sufficienti. Con Ys Origin la traduzione è decisamente migliorata, quindi per colori che si sono tenuti lontano dalla saga a causa di una barriera linguistica, lanciatevi subito su questo titolo! Ys Origin mantiene lo stile di gioco iniziato con Ark Of Naphistim offrendo un velocissimo hack n'slash molto intenso con un ottima soundtrack e ben 3 diversi personaggi giocabili, ciasucno con il suo stile e abilità. La storia si pone all'inizio della timeline raccontando gli eventi che hanno portato all'esilio nei cieli della terra di Ys e la fonte dell'invasione demoniaca che sarà il centro della prima avventura di Adol Christin in Ys Chronicles. Questo è l'unico capitolo della saga a non avere il rosso come protagonista, ma ciascuno dei 3 personaggi ha un ottima caratterizzazione, seppure molto tipica del genere, e ciascuna storia ha i suoi momenti unici che giustificano rigiocarsi il gioco per 3 volte. L'unico neo del gioco è la sua monotonia nelle ambientazioni, essendo ambientato unicamente nella torre di Darm, ancora più accentuato dalle partite ripetute, per questo vi consiglio di fare un attimo di pausa tra una storia e l'altra. Anni fa avrei detto che questo titolo sia un ottimo punto di lancio per i neofiti della saga, e per quanto sia sicuramente il migliore degli Ys in stile isometrico, questo capitolo ha fin troppe citazioni e riferimenti lungo la sua storia che può essere goduto secondo me, solamente da qualcuno che è ben familiare con la storia della saga. Essendo però al momento l'unico capitolo disponibile su una console current gen con una traduzione in Italiano, v'invito seriamente a dargli una chance, non coglierete l'eventuale fanservice, ma vi godrete un ottimo Hack n'slash con una gran rigiocabilità e una soundtrack fantastica

Non ci sono interventi da mostrare.