Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Square-Enix e prodotto da Square-Enix, Crisis Core: Final Fantasy VII è un gioco di ruolo uscito il 20 giugno 2008 per PlayStation Portable.

"Crisis Core: Final Fantasy VII è un gioco degno della fama del capitolo madre. Tecnicamente brillante, una storia ben strutturata e una longevità alta promuovono pienamente l'ultimo spin-off della SquareEnix. Ci aspettiamo un miglioramento del sistema di combattimento, riferendoci a quel DMW che ci ha lasciati un po' perplessi. Un titolo adatto a tutti ma, soprattutto, un gioco indirizzato ai nostalgici di Final Fantasy VII che non vorrebbero mai porre la parola “fine”." da spaziogames.it

9

Recensioni

71 utenti

Albeout

Albeout ha scritto una recensione su Crisis Core: Final Fantasy VII

Cover Crisis Core: Final Fantasy VII per PSP

Finito ieri sera in preda ad un attacco di insonnia, Crisis Core FF7 mi ha colpito dritto al cuore, dando così il colpo di grazia definitivo al mio sonno perduto. Eh si perchè ..... dovete giocarlo per capire io non dico nient'altro, vi dico solo che di grafica è il titolo migliore che abbia visto su psp, la trama è la migliore che abbia visto su una psp, ambientazioni e Level design idem e anche il sonoro caratterizzato da una soundtrack atipica per la serie (ma con numerosi richiami "medleystici" alla ost di FF7) è all'altezza di tutto il resto. Unico neo per il gameplay: nonostante sia fluido e divertente è rallentato dal menù lineare per i comandi, secondo me un menú circolare sarebbe stato più opportuno. Longevità e rigiocabilità abbastanza elevate.

Raffaele Seifer Merola

Ho ritrovato la mia psp con un vecchio salvataggio di crisis core targato 2010 (ai tempi l'avevo già finito un paio di volte, se non sbaglio) e niente, mi sono messo a ridere di quei tempi. Ho riso per il mio periodo Emo, le fisse per le rock band e soprattuto per i pianti causati da quel finale.
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Poi ho ripianto. :(

Non ci sono interventi da mostrare.