Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da TOSE e prodotto da Square Enix, Final Fantasy VI è un gioco di ruolo uscito l' 1 marzo 2002 per PlayStation.

·
9.4

Recensioni

21 utenti

White Fatalis

White Fatalis ha scritto una recensione su Final Fantasy VI

Cover Final Fantasy VI per PSX

Il Capolavoro degli Jrpg

Final Fantasy 6 è un must have del genere, nonostante sia un gioco vecchio di oltre 20 anni riuscirà sempre a sorprendere chi lo giocherà solo adesso, ve lo assicuro, una trama molto bella che fa il culo a molte delle storie dei giochi attuali, i personaggi sono bellissimi, sia esteticamente che come personalità e sviluppo, delle icone della classica scrittura dei personaggi giapponesi possiamo dire, Kefka ragazzi... il miglior villain della storia dei videogiochi, ce l'ha FFVI. Combat system col classico ATB della serie, fa sempre piacere. Graficamente per i tempi era ottimo ma adesso naturalmente rinsulta molto datato, comunque le ambientazioni e le aree esplorabili dal punto di vista estetico sono sempre belle da vedere, non si può non notare anche qui la classica cura per i dettagli che Square ha sempre avuto nel creare le aree della serie con tutti i vari segreti sparsi in giro. Dunque FF6 ha il miglior villain dei videogiochi, non ci accontentiamo, FF6 ha anche la miglior colonna sonora dei videogiochi, è una roba fuori da questo mondo, si sposa perfettamente con tutto nel gioco, i momenti di tensione, ansia, tristezza e anche gioia, il gioco praticamente ha un solo momento in cui i personaggi provano vera gioia ed in quel momento ad accompagnare la scena ci sarà sopra una delle traccie più belle della storia dei videogiochi. Quindi, vi piacciono gli jrpg? Giocate FFVI.

10

Voto assegnato da White Fatalis
Media utenti: 9.4

ChrisMuccio

ChrisMuccio ha scritto una recensione su Final Fantasy VI

Cover Final Fantasy VI per PSX

E' difficile parlare di Final Fantasy VI senza emozionarsi, senza pensare alle sue immense qualità in ogni singola componente.
Square ci ha davvero messo l'anima nella realizzazione del sesto episodio della saga, il più importante testamento della software house giapponese che ha cambiato per sempre il mondo dei JRPG.
Final Fantasy VI è la perfetta somma di quanto fatto con i cinque episodi precedenti, dai quali ha realmente preso tutte le componenti più riuscite e le ha mescolate assieme, aggiungendo nuove meccaniche (gli Espers da equipaggiare per apprendere nuovi poteri) che hanno ulteriormente arricchito una formula ludica già perfezionata con Final Fantasy IV e Final Fantasy V. L'avventura è lunga, ricca di sfide memorabili e piena di dungeon da esplorare con attenzione per trovarne tutti i segreti e capire come risolvere eventuali rompicapi.
Ciò che permette all'opera di fare il definitivo salto verso l'eccellenza assoluta è però la narrativa, indimenticabile e capace di regalare grandi emozioni a più riprese, merito anche dell'eccellente caratterizzazione di ogni singolo eroe ed antagonista che incontreremo sul nostro cammino. Il tutto condito con un accompagnamento musicale da brividi lungo la schiena, che valorizza ulteriormente ogni singolo momento della storia rendendolo ancora più immersivo.
Final Fantasy VI è un Capolavoro di quelli autentici, di quelli che rendono orgogliosi i videogiocatori. Alla Square dei tempi d'oro il più sincero ringraziamento per aver dato vita a questa indimenticabile esperienza.

LA RECENSIONE COMPLETA QUI: http://rysegames.forumfree.it/?t=7456468 ..

10

Voto assegnato da ChrisMuccio
Media utenti: 9.4

Johnlocke07

Johnlocke07 ha pubblicato un video riguardante Final Fantasy VI per PSX

Questo è un capolavoro, se uscisse nei giorni nostri farebbe mangiare la polvere a tutti i giochi esistenti penso.

Final Fantasy VI - Aria Di Mezzo Carattere (Live with the Swedish Radio Symphony Orchestra : SCORE)

Final Fantasy VI - Aria Di Mezzo Carattere Composer: Nobuo Uematsu Performed live by the Swedish Radio Symphony Orchestra Vocals: Sabina Zweiacker Orchestral Arrangement: Andreas H..

Hafufu

Hafufu ha scritto una recensione su Final Fantasy VI

Cover Final Fantasy VI per PSX

Siamo nell'epoca in cui si fa incetta di titoli digitali tramite i discount online. Con una manciata di euro, è possibile acciuffare capolavori che, con uno sguardo a ritroso, sarebbe stato impensabile ottenere ad un prezzo così basso.
Probabilmente, Final Fantasy VI non lo avrò pagato neanche 5€. Ed è rimasto lì, in attesa, per anni.
Ignorato, ambito ma rimandai sempre l'appuntamento.
Chi poteva immaginare che avrei vissuto una delle esperienze videoludiche più sorprendenti che potessi intraprendere?
FFVI è un agglomerato di emozioni, di elementi perfettamente sinergici, legati dalla tradizione laddove, in un'epoca di celere sviluppo, il mondo videoludico si evolveva costantemente, in un passaggio prossimo tra 2D e 3D.
Final Fantasy VI sarà l'ultimo capitolo ad essere sviluppato su Nintendo e in due dimensioni, ad esser vincolato dalle ristrettezze tecniche della cartuccia. Eppure, come rivelò il papà del gdr più bello del mondo, le idee migliori vennero proprio nel momento in cui si dovevano gestire risorse limitate. Fu dunque la "pochezza" dello SNES a permettere a Square di sviluppare una perla di arte, poesia ed intrattenimento, con una formula che sfruttasse appieno le potenzialità del gioiellino Nintendo, giunto alla chiusura del suo ciclo generazionale, surclassato dalle macchine venture che avrebbero supportato una dimensione in più.
Eppure, Square sorprese tutti, con un mondo in cui ogni pixel era sapientemente incesellato in un mosaico artistico che compose un mondo vasto ed esplorabile, che con quegli sfondi durante le battaglie ci permetteva di sognare, trasmigrandoci in un mondo inedito, oppresso ma che va assolutamente salvato.
È inoltre un Final Fantasy che vede una protagonista femminile, l'ultima della serie prima di Lightning in Final Fantasy XIII. Un capitolo in cui ogni personaggio creerà un legame speciale con voi, lasciandosi conoscere - con simpaticissime introduzioni -, tra scenette, dialoghi e interazioni. Un gruppo vastissimo, tanto da portare ad una suddivisione durante l'avventura per gestirli individualmente.
La teatralità e la recitazione sono le componenti che contraddistinguono questo episodio, laddove il personaggi, con le sequenze "cinematografiche", riescono a comunicare le loro emozioni, più di quanto qualsiasi sviluppo tecnologico potesse mai riuscire a fare.

Final Fantasy VI è l'apice dei progressi e degli sviluppi di una società che mise tutta la sua esperienza in quest'opera, derivata dai capitoli precedenti. Con uno sguardo al passato, questo sesto capitolo è più importante di qualsiasi altro per la serie, anche più del blasonato FFVII, proprio perché la sua influenza porterà alla realizzazione di ogni sviluppo futuro per la saga, divenendo ispirazione per il progresso degli rpg giapponesi.

10

Voto assegnato da Hafufu
Media utenti: 9.4

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un'immagine nell'album A Postcard from... riguardante Final Fantasy VI

"Narshe è una piccola città abbracciata da una catena montuosa e famosa per le sue miniere. In passato l'Impero gestaliano ha tentato di invaderci, ma siamo riusciti a contrastarli, ottenendo così l'indipendenza tanto cercata. La temperatura qui è sempre molto fredda e nevica spesso in prossimità dei dirupi che circondano la valle. Non abbiamo mai turisti, ma solo qualche minuto fa ho visto passare due uomini e una ragazza dagli insoliti capelli verdi;
si stavano dirigendo in quel labirinto di miniere, ho una strana sensazione...Spero non capiti nulla di grave."

#APostcardFrom...Narshe, #FinalFantasyVI!
-Viv

Non ci sono interventi da mostrare.