Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

SPECIALE: Ed Boon, co-creatore della saga di Mortal Kombat, ci parla dei suoi videogiochi preferiti di questa gener..

Avete mai sentito parlare di Discover The Creators?
Si tratta di una rubrica molto interessante presente nel blog ufficiale PlayStation nella quale, alcuni dei più importanti nomi dell'industria videoludica, parlano dei loro videogiochi preferiti scelti tra quelli dell'attuale generazione di console.

Questa volta, l'edizione americana del blog, ospita una nostra vecchia conoscenza:
Ed Boon, il co-creatore della saga di Mortal Kombat e leader di NetherRealm Studios (ex Midway Games).

Vi siete mai chiesti quali sono, attualmente, i giochi preferiti dal "papà" di Mortal Kombat e Injustice?
Scopriamoli insieme con i commenti dello stesso Ed Boon.
Batman Arkham VR.

https://1.bp.blogspot.com/-6tTmWBnSMxI/WoSu5Xle9NI/AAAAAAAAKYs/oPENeMcUORgB_sO5FqI8ROdLeZUVhJBbQCLcBGAs/s400/batman.jpg

"Non penso che esista una qualche esperienza (film, TV, fumetti, ecc...) che ti possa immergere più profondamente nell'universo di Batman del videogioco Batman: Arkham VR
Dopo aver giocato per un po', ti dimentichi davvero di essere all'interno di una simulazione VR e ti ritrovi a vivere per davvero nel fantastico mondo costruito da Rocksteady. 
Non sto esagerando: diventi letteralmente Batman".
What Remains of Edith Finch.

https://1.bp.blogspot.com/-tHBdzJKIZ8U/WoSvlo9nwjI/AAAAAAAAKY0/s3jHk-rzHMY75FLI7N_ORmSC3B2CicW-ACLcBGAs/s400/ediy.jpg

"Un'esperienza di gioco splendida che racconta una storia incredibile.
Una realizzazione fresca, stilizzata e terrificante (in senso buono). 
Ho adorato il modo in cui la storia è stata suddivisa nelle diverse "stanze" e il modo in cui le storie dei diversi membri della famiglia si collegano tra loro. 
Questo gioco ha vinto con pieno merito il premio "Miglior Narrazione" a The Game Awards".
Inside.

https://2.bp.blogspot.com/-XdRUiUVQ6YE/WoSwDNBAekI/AAAAAAAAKY8/NyE8M40QmJYT-B844PQHliCtbDwG5fEGgCLcBGAs/s400/inside.jpg

"Questo gioco è, in poche parole, uno delle migliori prove a sostegno di chi afferma che i videogiochi siano una forma d'arte. 
Descrivere questo gioco richiederebbe davvero tanto tempo: è bello, oscuro, inquietante, pauroso e onirico e con questa descrizione stiamo solo graffiando la superficie. 
Non parlo solo della straordinaria presentazione visiva/emotiva, ma anche delle fantastiche meccaniche di gioco e della colonna sonora.
Tutte queste caratteristiche rendono Inside un capolavoro assoluto".
Resident Evil 7.

https://1.bp.blogspot.com/-xw_jd18C6fo/WoSwuAs0eVI/AAAAAAAAKZE/6nLrIZf21ckQoa9KUrVP5W25IgmHMhBiwCLcBGAs/s400/RE7.jpg

"Non ho giocato tutti i precedenti capitoli della saga di Resident Evil, quindi potete solo immaginare le reazioni emotive che questo gioco mi ha causato. 
Non ero preparato per una cosa del genere. 
Inoltre, se giocato con il supporto per la realtà virtuale, le esperienze diventano ancora più intense (forse troppo?). 
Chiunque abbia dei dubbi sul futuro della realtà virtuale, dovrebbe assolutamente provare questo gioco".
Overwatch.

https://4.bp.blogspot.com/-jl4ZG2JrtTk/WoSxepuTnjI/AAAAAAAAKZQ/dONyhTczO3svhLs7R9qQvmvyXezDDKiywCLcBGAs/s400/OW.jpg

"Sì, lo so... 
Da più di un anno e mezzo questo gioco è nella lista dei preferiti di quasi tutti i videogiocatori, ed è proprio questo il punto.
Non solo Overwatch si è abbattuto come una tempesta sul mondo dei videogiochi ma è riuscito a resistere a lungo e a dominarlo. 
Un gioco dotato di una forza simile merita il massimo rispetto. 
Chiunque non abbia ancora provato questo gioco deve assolutamente provarlo, almeno per vedere di cosa si tratta".
Doom.

https://3.bp.blogspot.com/-qjgyMXp9JLM/WoSxidNazlI/AAAAAAAAKZU/pYksL8GDycoyD3Ym4Bm2PpUG3VAoU14-QCLcBGAs/s400/doom.jpeg

"Stiamo parlando di un fantastico ritorno alle origini (frenetico, veloce, folle)!
Adoro il ritmo di questo sparatutto. 
Lo studio che ha realizzato questo gioco è, ovviamente, composta da veri fan del titolo originale e ha realizzato un gioco che cattura alla perfezione l'intensità dei capitoli classici ma con la grafica rinnovata delle console di nuova generazione".

Siete d'accordo con la classifica di Ed Boon?
Fatecelo sapere nei commenti!

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione[/b].
Fonti:

  • https://blog.us.playstation.com/2018/02/13/discover-the-creators-ed-boons-favorite-ps4-games/

https://lh3.googleusercontent.com/-s27yYhTffNQ/VagX-iq41II/AAAAAAAAHPc/wYdP-p8tPac/s275-Ic42/steamworkshop_webupload_previewfile_93810474_preview%252520%2525281%252529.jpg

I giochi citati in questo articolo sono disponibili, a prezzo scontato, anche sul sito del famoso colosso delle vendite Amazon:


Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU che consente al sito di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.
Gli sconti e i prezzi elencati potrebbero essere temporanei e cambiare nel corso del tempo.

[list][/list]

AUTORE:
Naka

https://lh5.googleusercontent.com/-4VNWSBYz9G8/UurNw8rTqsI/AAAAAAAADxk/3TcfWwUIsKw/h120/Naka.jpg

Fondatore, webmaster, caporedattore, moderatore.
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4 (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia...Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat.

http://feeds.feedburner.com/~r/MortalKombatAddicted/~4/Pxo3lBwX0IQ

Continua la lettura su feedproxy.google.com

Mortal Kombat Addicted 14 febbraio alle 23:51

Scrivi un tuo commento