Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

E3 2018: The Last of Us Parte II, tante nuove informazioni rivelate!

L'E3 2018 prosegue dopo la fine delle conferenze con gli eventi dell'E3 Coliseum, dove numerose personalità dal mondo dell'industria videoludica incontrano giornalisti e descrivono i loro progetti.

Dopo aver colpito i giocatori di tutto il mondo con un video gameplay mozzafiato, Naughty Dog è tornata a parlare di The Last of Us Parte II durante un panel tenutosi in occasione dell'E3 Coliseum, svelando molte nuove nformazioni sul gioco.

– La filosofia primaria che sta dietro il gameplay si basa su un sentimento di tensione che si genera nel corso degli eventi. Il team ha lavorato affinché Ellie fosse maggiormente in sintonia con l'ambiente, in grado di sgusciare sotto gli ostacoli e interagire con ogni elemento in modo più realistico e umano possibile.

– Il team ha cercato di fare in modo che l'IA dei nemici risultasse non tanto come un classico avversario da videogioco, bensì il più vicino possibile alla realtà; infatti essi si chiamano per nome fra di loro.

– Come ricordiamo Ellie era il personaggio giocabile protagonista in Left Behind e gli sviluppatori hanno cercato di espandere di molto ogni cosa rispetto a questo episodio. Ella sarà ancora il personaggio giocante, ma ogni cosa, dallo stealth, al crafting al combattimento sono portati a un livello superiore.

– Ora il giocatore è in grado di schivare e anche attaccare sopra alcune superfici. Il combattimento in generale offrirà molte più opzioni, puntando a creare molte opportunità di gameplay.

– Lo stealth dipende molto da quanto sarà alta l'erba dove ci nasconderemo, o da altri elementi simili. Ci sono differenti tipi di frecce e altro.

– I nemici sono stati progettati con lo stesso sistema d'animazione di Ellie.

– Si tratta sempre di una storia lineare, tuttavia il giocatore avrà un sacco di opzioni per spostarsi in un ambiente abbastanza vasto.

– Non esiste un solo spazio davvero sicuro; ogni luogo può diventare il teatro di un combattimento.

– Gli infetti torneranno e avranno uno spazio maggiore. Ci sono nuove classi ed essi rappresentano una minaccia tanto per Ellie quanto per i suoi nemici.

– La demo mostrata ieri è ambientata nella Contea di Jackson, di cui Ellie fa parte. Ella è un membro della pattuglia che cerca di tenere la cittadina al sicuro, ma le cose andranno sempre peggio.

– Anche gli antagonisti hanno una dimensione più complessa e sono più umani.

– il vecchio a cui fa cenno Ellie nel video è Joel, che si trova da qualche parte là fuori.

– Jessie è il capo della pattuglia e proprio Joel la tormenta per fare in modo che tenga Ellie al sicuro. Dina è la nuova ragazza di Ellie.

– La scena del bacio ha causato dei problemi per via delle telecamere nei lavori sul motion capture, che non consentivano agli attori di avvicinarsi l'uno all'altro. Così hanno scelto di fare la scena senza telecamere, per dare materials agli animatori. Dopodiché grazie ad alcune fotocamere sono riusciti a catturare quel momento, anche se gli attori non si stavano toccando.

– La data d'uscita sarà rivelata solo quando il gioco sarà molto vicino al rilascio.

Evidentemente c'è ancora da attendere prima di venire a conoscenza della data d'uscita di The Last of Us Parte II.

Continua la lettura su www.playstationbit.com

PlayStation Bit 13 giugno alle 09:20

Condiviso da popcornking e un altro.Piace a 7 persone

Mario98

 

@spartacus120 però non era una cutscena, io avrei provato a scoccare una freccia per tagliare la corda e creare un diversivo per farlo scappare, difficile ma sarebbe figo poterlo fare.

Mario98

 

Se sono ancora nella contea di Jackson oltre a Joel ci sarà anche il fratello, chissà se ricoprirà un ruolo importante nella storia.

Scrivi un tuo commento