Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Panzer Dragoon II Zwei

Sviluppato da Team Andromeda e prodotto da Sega, Panzer Dragoon II Zwei è un gioco arcade uscito nel 1996 per Saturn.

9.7

Recensioni

3 utenti

Ffrwydrad Enfawr

Ffrwydrad Enfawr ha scritto una recensione su Panzer Dragoon II Zwei

Cover Panzer Dragoon II Zwei per Saturn

Poche storie.

Nel suo genere è la perfezione.
Non è mai stato superato e mai lo sarà.
Gestisce bene l'architettura folle del Saturn al punto di far dimenticare le difficltà della macchina nella gestione del 3D.
Migliora il primo capitolo sotto tutti i punti di vista, perde leggermente la vena Arcade ed introduce l'evoluzione sistematica del drago al passaggio dei vari livelli.
Per quanto io non sia mai troppo preciso sulla descrizione in sè del titolo onde evitare spoiler ed anticipazioni, devo ammettere che con Panzer Dragoon Zwei la tentazione di cedere e scrivere una recensione fiume è davvero tanta: mi fermo quindi... voi però compratelo asd

10

Voto assegnato da Ffrwydrad Enfawr
Media utenti: 9.7

Carol MacLaine

Carol MacLaine ha scritto una recensione su Panzer Dragoon II Zwei

Cover Panzer Dragoon II Zwei per Saturn

Because Lagi had... a pair of wings!

Ritenuta, a ragione, uno dei grandi vanti della libreria Saturn, la saga di Panzer Dragoon raggiunge qui i picchi massimi dell'on-rail shooter, genere sciaguratamente caduto in disuso nei tempi recenti e riassumibile come un continuo incedere, schivare colpi e far fuoco in maniera coreografica, alla perenne ricerca del miglior punteggio archiviabile.
Ma le sintesi sono per loro stesse riduttive e non rendono giustizia alla bellezza dell'ossimoro di cui vive Panzer Dragoon, serie su “binari” che però, come nessuna da me giocata, restituisce un'incredibile sensazione di libertà, selvaggia, appagante, atavica.
Arcadone duro e puro fin nel midollo, Zwei riesce finanche a migliorare la formula di gioco del suo (già superbo) predecessore e a limare quello che ne veniva considerato il punto debole e cioè la longevità, durando almeno tre volte tanto e presentando diversi bivi durante la progressione, a tutto vantaggio del fattore rigiocabilità.
A consacrare le manovre di sboronaggio in sella al drago vi è poi l'immensa cornice artistica imbastita da Team Andromeda, un universo d'autore curato in maniera assurda, con la sua storia, il suo folklore, i suoi linguaggi e la sua mitologia, talmente ampio e complesso che avrebbe richiesto un capitolo gdr per deflagrare in tutto il suo mistico splendore.
Viene il magone a pensare che oggi metà di questa gente è bloccata su Mario & Sonic ai Giochi Olimpici (implies Segammerda).

9

Voto assegnato da Carol MacLaine
Media utenti: 9.7

Non ci sono interventi da mostrare.