Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

SAV condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere SAV, aggiungilo agli amici adesso.

SAV

SAV ha scritto una recensione su Crash N.Sane Trilogy

Cover Crash N.Sane Trilogy per PS4

Dopo anni e anni di assenza, Crash Bandicoot ritorna in azione e lo fa per mezzo di questo ottimo remake delle sue primissime tre avventure, in esclusiva per PS4. Graficamente è un vero spettacolo di colori per gli occhi, lo spasso è garantito grazie alla sua formula di gioco classica ma mai banale, la longevità è assicurata ed inoltre il livello di sfida vi farà sudare più che discretamente. Inutile dire che non ve lo potete fare sfuggire per nessuna ragione al mondo se come il sottoscritto amate il marsupiale arancione creato dai Naughty Dog nell'ormai lontana metà degli anni 90. Da avere assolutamente.

SAV

SAV ha scritto una recensione su Watch Dogs 2

Cover Watch Dogs 2 per PS4

PREGI
+ Protagonista simpatico e comprimari scanzonati
+ Gameplay free-roaming ben fatto
+ Missioni divertenti e spesso anche originali
+ San Francisco è un'ambientazione bellissima
+ Longevità garantita sia dalla main quest che dalle side quests

DIFETTI
- La trama è soltanto discreta

COMMENTO
Spesso svalutato da critica e utenza proprio come accadde per il suo predecessore, Watch Dogs 2 é invece un grandioso free-roaming urbano con elementi hacking. La trama non sarà sto granché ma tutto il resto funziona alla grande.

SAV

SAV ha scritto una recensione su 007: The World is not Enough

Cover 007: The World is not Enough per PSX

Basato sull'omonima pellicola del 99, The World is not Enough è uno sparatutto in prima persona uscito sia su PlayStation che su Nintendo 64. Non lo possiamo assolutamente paragonare al mitico GoldenEye di Rare che qualche anno prima sbalordì gli utenti del N64, ma possiamo almeno dire che è un prodotto meglio riuscito rispetto al third person shooter ispirato al film Tomorrow Never Dies che un annetto prima fece la sua comparsa sul 32 bit grigio di Sony. Un buon first person shooter dedicato all'agente segreto più famoso della storia del cinema.

8

Voto assegnato da SAV
Media utenti: 8

SAV

SAV ha scritto una recensione su The Pagemaster

Cover The Pagemaster per Snes

Gioco ispirato all'omonimo film con protagonista un giovane Macaulay Culkin in versione animata, trattasi essenzialmente di un platfrom dalla grafica bella e colorata e dal gameplay canonico quanto godibile. Ha un livello di sfida tarato verso il basso e una longevità esigua. Di certo non spicca in mezzo alla folla di platform di quell'epoca ma per un bambino a cui è piaciuto il film può rappresentare un buon gioco.

7

Voto assegnato da SAV
Media utenti: 7

SAV

SAV ha scritto una recensione su Majin and the Forsaken Kingdom

Cover Majin and the Forsaken Kingdom per PS3

Titolo spesso svalutato dalla critica e ignorato da gran parte dell'utenza, Majin and the Forsaken Kingdom è invece un buon action/adventure. Il gioco è ambientato in un regno magico dalle atmosfere fiabesche e ci metterà nei panni di un giovane protagonista senza nome che dovrà collaborare con il Majin, un'enorme creatura magica dotata di una forza spropositata, per poter fronteggiare l'oscurità che ha soggiogato tutto il regno. Le meccaniche basate sulla collaborazione con il potente Majin riguardano sia i combattimenti che la risoluzione di svariati enigmi e c'è anche una spruzzata di componenti platform e stealth. Non si tratta di un prodotto particolarmente innovativo e tecnicamente parlando non è esattamente un prodigio ma è ad ogni modo un titolo di buona fattura che saprà intrattenervi per tutta la durata dell'avventura che, tra l'altro, è anche piuttosto longeva.

SAV

SAV ha scritto una recensione su The Order: 1886

Cover The Order: 1886 per PS4

The Order: 1886 è un videogioco davvero molto difficile da valutare. La grafica è tra le migliori dell'intero mondo videoludico e sfrutta in pieno le capacità tecniche della PS4, la trama è molto interessante ed altamente cinematografica, i personaggi godono di un'eccellente caratterizzazione e di un'ottima recitazione, il setting londinese dallo stile steampunk è favoloso e l'atmosfera generale è veramente riuscitissima. Se da una parte ci sono i sopracitati pregi, dall'altra ci sono purtroppo anche dei difetti affatto trascurabili: un gameplay linearissimo in cui un po troppo spesso ci si ritrova a fare delle lunghe passeggiate mentre i personaggi chiacchierano, delle fasi shooter belle ma sempre in netta minoranza rispetto alle sopracitate passeggiate, poche boss battle e tutte basate sui quick time event e una longevità esigua che a stento supera le sei ore. Insomma, ci si aspettava un third person shooter di fattura eccelsa e invece potremmo quasi dire di aver a che fare con un'avventura grafica condita di qualche fase shooter. In definitiva, trattasi del classico gioco con del potenziale sprecato. Consigliato ad un prezzo basso.

SAV

SAV ha scritto una recensione su The Last Guardian

Cover The Last Guardian per PS4

PREGI
+ Intriso di poesia in tipico stile Fumito Ueda
+ Il legame che si sviluppa tra il bambino e Trico è meraviglioso
+ Gameplay ottimo che si basa sulla collaborazione con Trico
+ Ambientazione affascinante e grafica sublime dal punto di vista artistico

DIFETTI
- Qualche volta Trico non risponde velocemente ai comandi impartiti
- Basterà una decina d'ore per portarlo a termine

COMMENTO
Terzo videogioco firmato Fumito Ueda, The Last Guardian, inizialmente previsto per PS3, ha avuto uno sviluppo lungo e travagliato ed é infine uscito sulla quarta console da salotto di casa Sony. Fortunatamente il risultato è un'altra meravigliosa opera d'arte videoludica.

Non ci sono interventi da mostrare.