Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Teien condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Teien, aggiungilo agli amici adesso.

JimmyQuelloBello

JimmyQuelloBello ha pubblicato un'immagine nell'album Vignette

Dovevo. Dovevo.

SimonTheObscure

SimonTheObscure ha pubblicato un video

Musica Sperimentale

【Experimental】Rotating for a Dream

This is an experimental music born from my mind. Hope you'll enojy it. ----------------------------------------------------------------------------------------------------------- V..

Teien

Dal ventotto Aprile fino l'uno Maggio sarò a Catania con tutte le mie sorelle e fratelli (siamo 6 in totale) e con la mia ragazza. Qualcuno di Catania può suggerirmi qualche ristorante buono dove andare a mangiare?

Teien

Teien ha pubblicato un link riguardante Rare Replay in L'angolo delle offerte

17,45€ ormai uno dei pochi motivi per cui avere una Xbox One

Teien

Vorrei spendere due parole sul concetto di '''capolavoro'' per quanto riguarda i videogiochi. Vorrei innanzitutto dire che i vari video/post/discussioni ecc. sul confronto tra il nuovo Zelda e Horizon Zero Dawn secondo me (come molti altri ovviamente) è totalmente inutile, insensato, stupido e solo per discutere e fare inutili polemiche su due giochi che in comune hanno solo il periodo di lancio, ma nemmeno essendo che Horizon e uscito il 28 febbraio e Zelda il 3 marzo. Ritornando al mio discorso, io non so in base a quali criteri giudicate un videogioco capolavoro, posso capire che le varie riviste/siti giudichino il gioco in base alla realizzazione tecnica, ma voi, videogiocatori come me, ve lo chiedo con il cuore in mano... in base a cosa giudicate un gioco capolavoro? Secondo me da sempre abbiamo pensato che capolavoro significa che un gioco debba avere un voto alto, ma secondo me non è così. Per me capolavoro è il videogioco che riesce a tenermi incollato allo schermo e divertirmi anche dopo mesi, anni. Per fare un esempio Dark Souls! Dark Souls non è un capolavoro, ma per me lo è, perché riesce a divertirmi come la prima volta nonostante sia uscito il 6 Ottobre 2011! E questo riguarda anche tutti gli altri Souls, anche Bloodborne lo giocai fino a quando non ho venduto la Ps4. Per fare un altro esempio The Last of Us o Uncharted per me non sono capolavori, nonostante siano giochi che mi sono piaciuti tantissimo e realizzati molto meglio di Dark Souls per quanto riguarda l'aspetto tecnico (grafica, animazioni ecc), e potrei fare un sacco di altri esempi. Quindi ripeto, secondo me un videogioco diventa capolavoro quando continui a giocarlo per mesi e anni, senza stancarti mai! Un ragazzo tempo fa mi disse che per lui un capolavoro era PayDay 2 perché nonostante ci avesse giocato fino ad avere crisi epilettiche continuava a divertirlo come altri giochi non riuscivano. Ovviamente l'aspetto tecnico è importante, e secondo me il voto dovrebbe essere solo un mezzo con cui giudicare il lavoro fatto dagli sviluppatori non decretare se un gioco è un capolavoro oppure no.

Non ci sono interventi da mostrare.