Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Viv Cousland condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Viv Cousland, aggiungila agli amici adesso.

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un'immagine nell'album Saturdiary riguardante NieR: Automata

Per il #saturdiary di oggi voglio parlarvi di un gioco che non solo mi ha sorpreso, ma è entrato di diritto tra i miei giochi preferiti di sempre, grazie alla sua storia e ai suoi personaggi: #NieR: Automata.
Potete leggere il diary completo qui: https://pickaquest.net/2017/06/25/nier-a ..
-Tof

Pick a Quest - RPG Community

RPG strategico basato su uno dei miei anime preferiti?
Ci metto la firma! ヾ(。・ω・)シ
-Viv

Viv Cousland

Viv Cousland ha pubblicato un link riguardante .hack//G.U. Last Recode per PC

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un'immagine nell'album Indovina Screen

Bentornati all'appuntamento settimanale con l'#indovinascreen!
L'altra volta siete stati bravini, ma vediamo come ve la cavate oggi Ψ(`∀´#)ノ

Avete tempo fino alle 18.00 per indovinare il titolo misterioso!
-Viv

Viv Cousland

Viv Cousland ha scritto una recensione su Tales of Graces F

Cover Tales of Graces F per PS3

--Link completo: https://pickaquest.net/2017/09/30/tales- ..

Ogni capitolo di Tales of è corredato da una frase particolare che lo contraddistingue da tutti gli altri RPG, così da rendere l’esperienza di gioco unica. Nel caso di Tales of Graces f è stata scelta “Discovering the Strength to Protect RPG” poichè la trama del gioco ruota attorno al concetto di protezione nelle forme più disparate: qualcuno sarà determinato a proteggere i propri cari e qualcun altro i propri ideali. La stessa opening di gioco, “Mamoritai (White Wishes)”, fa leva proprio su questo concetto.

Altro tema centrale di questo titolo è l’amicizia che si instaura tra Asbel, Richard e Sophie. Può sembrare poco originale, ma i creatori di Tales of Graces F, per non cadere in clichè visti e rivisti, hanno pensato ad uno stratagemma che ho trovato in ben pochi altri videogiochi: farci vivere l’infanzia dei protagonisti per capire quanto l’amicizia, quella con la A maiuscola, sia un tesoro da conservare. Per tutto il corso del gioco vedremo come il sentimento che unisce Asbel, Richard e Sophie sia ricco di sfumature.

9.1

Voto assegnato da Viv Cousland
Media utenti: 8.8 · Recensioni della critica: 8.1

Non ci sono interventi da mostrare.