Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Shantae and the Pirate's Curse

Sviluppato da WayForward, Shantae and the Pirate's Curse è un platform game uscito il 5 febbraio 2015 per Wii U.

·
8.8

Recensioni

6 utenti

Scuttle Town

Scuttle Town ha pubblicato delle immagini nell'album Half-Genie Drawings riguardante Shantae and the Pirate's Curse

Visto che si è creata una stanza apposta, voglio farvi vedere il bellissimo regalo che ha fatto la mia Twisted-wind per compleanno ieri x3 l'adoro.

Nintendo Hall

Nintendo Hall ha pubblicato un'immagine nell'album Nintendo Hall riguardante Shantae and the Pirate's Curse

Dinko

Dinko ha pubblicato un'immagine nell'album Cose belle e autismo riguardante Shantae and the Pirate's Curse

Questo gioco oltre ad essere bellissimo è anche realistico, in quanto riesce a ricreare perfettamente quella classica situazione in cui più donne con vestiti succinti si ritrovano a scannarsi l'una contro l'altra

Tumpai

Tumpai ha scritto una recensione su Shantae and the Pirate's Curse

Cover Shantae and the Pirate's Curse per Wii U

Quando si parla di videogiochi, spesso si da molta importanza alla grafica e non alla sostanza, trovandoci di fronte a giochi bellissimi da vedere ma vuoti come contenuti.

Shantae and the Pirate's Curse fa un salto indietro invece, anche generazionale, regalando un titolo veramente valido e molto old School.

Graficamente si presenta infatti come i classici giochi da cabinato degli ultimi anni, a pixel molto colorati, ma senza troppe pretese, cambiando solo durante le scene di narrazione della trama, dove i personaggi verranno messi in primo piano con disegni statici e fumetti per narrare le vicende.

Il gameplay è un misto veramente ben fatto tra un platform nudo e crudo, a scorrimento laterale e un rpg molto sostanziale.
Infatti oltre a dover affrontare la quest principale, avremo diverse sotto quest da sviluppare all'interno del gioco, dove spesso ci verra chiesto di utilizzare un determinato oggetto o potenziamento per proseguire, che si otterrà solo dopo aver superato alcune di queste sottotrame.
Un modo per tenere il giocatore attivo e farlo navigare per mari e monti tra una quest e l'altra, il tutto accompagnato da uno sviluppo del personaggio basato sull'acquisto di potenziamenti al negozio o al ritrovamento di determinate armi sempre necessarie per poter proseguire nell'avventura.

Un buon titolo, condito con una musica basilare ma carina, niente di epico ma saprà accompagnarvi allegramente durante le vostre avventure, tra una battuta e l'altra dei vari personaggi secondari che incontrerà Shantae.

Un titolo che consiglio a chi ha voglia di fare un tuffo nel passato tra i cari e vecchi platform a scorrimento, con una grafica molto retrò che saprà accontentare i giocatori un po più anzianotti, e a tutti quelli che hanno voglia di qualcosa di diverso dai soliti fps o platform moderni.

Altar

Altar ha pubblicato un'immagine nell'album Screenshots riguardante Shantae and the Pirate's Curse

Ok.... sembra un mix tra Lion O' dei Thundercats ed He-Man, ma questa......... -.-

Non ci sono interventi da mostrare.