Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Nintendo e prodotto da Nintendo EPD, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un gioco d'azione e avventura uscito il 3 febbraio 2017 per Wii U · Pegi 12+

·

The Legend of Zelda: Breath of the Wild porta la serie a un nuovo livello con le sue innumerevoli sfide e un gran numero di sorprese, questo titolo mantiene costantemente vivo l’interesse dei giocatori, incoraggiati a esplorare nella libertà più totale il vastissimo mondo a loro disposizione.

L’eroico Link dovrà essere scaltro mentre esplora il mondo di gioco. È importante che i giocatori acquisiscano familiarità con l'ambiente che li circonda, così potranno, per esempio, trovare sempre un'arma da usare, che si tratti di prenderla da terra o da un nemico sconfitto. Il cibo aiuta Link a recuperare i cuori e può migliorare temporaneamente le sue abilità.

Il gioco supera alcune convenzioni della serie. Per esempio, molti dei nemici minori non sono più disseminati a caso nella mappa, ma vivono in colonie. Link può salire su torri e altre strutture per orientarsi. Può persino scalare le montagne, arrivando fino alla vetta, e questo vale per qualsiasi montagna veda. Inoltre, può planare verso aree più basse e persino usare il suo scudo per scivolare giù dalle montagne. Nelle sue avventure, Link attraverserà campi, foreste e montagne.

Link è circondato da un mondo selvaggio e deve fare attenzione ai cambiamenti del clima, dato che possono influenzare la sua capacità di sopravvivere. Un temporale improvviso potrebbe spegnere un falò e i fulmini potrebbero essere attratti dalle armi metalliche. I giocatori potrebbero dover indossare abiti più caldi o cambiarli per sopravvivere all'arsura del deserto.

La mappa include più di 100 sacrari, che i giocatori possono scoprire ed esplorare nell’ordine che preferiscono. Man mano che superano le trappole e gli enigmi all’interno, i giocatori otterranno oggetti speciali e altre ricompense che li aiuteranno nella loro avventura. Gli enigmi avranno spesso varie soluzioni e i segreti possono celarsi dappertutto. L’esplorazione e la scoperta sono parte integrale del divertimento.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà lanciato in contemporanea sia su Wii U che sulla prossima console Nintendo, nome in codice NX, nel 2017. Il gioco è compatibile con gli amiibo, venduti separatamente. Nintendo ha annunciato una nuova serie di statuette amiibo pensate per questo gioco, che includono Link (con l’arco), Link (a cavallo) e Guardiano, il primo amiibo con parti flessibili. Anche l’amiibo di Link lupo, già in commercio, è compatibile con il gioco: quando il giocatore tocca il Wii U GamePad con questo amiibo, Link lupo attaccherà automaticamente i nemici e aiuterà il giocatore a cacciare.

9.6

Recensioni

11 utenti

Barattolord Panella

"Breath of the Wild non ha soundtrack memorabili"

Zelda Breath of the Wild - Main Theme on Marimba

Our arrangement of the theme music from Breath of the Wild for marimba, xylophone, glockenspiel, snaredrum, two bass drums, timpani, cymbal, bass guitar, piano, and 11(!) french ho..

Barattolord Panella

Comunque ultimamente gioco solo a questo e dopo 97 ore scopro ancora cose

Multiplayer.it · RSS

Da MakoMod una versione speciale di Nintendo Switch dedicata a The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Una versione speciale di Switch. MakoMod, un gruppo di modder che si dedica alla personalizzazione degli hardware, ha realizzato un'interessante versione a tema di Switch ispirata a The Legend of Zeld .. · Leggi tutto l'articolo

Reita.Roses

Day 41: An innovative game
Anche qui preferisco andare sull'ovvio. Breath of the Wild non è semplicemente innovativo, è rivoluzionario... eppure è terribilmente tradizionalista. Breath of the Wild è un terremoto nell'inflazionatissimo genere degli open world, è il videogioco che, insieme a The Witcher 3, ha maggiormente dato a questo genere forse dai tempi di Assassin's Creed 2, ma più di Assassin's Creed 2. L'innovazione di BotW non sta solo nella gestione dell'open world, ma nella sua chimica, nella sua fisica, roba veramente innovativa con cui qualsiasi altro videogioco dovrà avere a che fare in futuro. Eppure... tutto il resto è estremamente tradizionale, la trama riprende il vecchissimo TLoZ del 1985, ma è la stessa impostazione a ricordare quel titolo... l'innovazione di BotW sta anche nel riproporre stilemi superati, ma sotto una veste tutta nuova. Capisco che in questa sede il mio discorso può apparire veramente confuso e sconclusionato, ma parlare di questo videogioco e tutto ciò che offre che è davvero tanto... non è facile. Ma lo consiglio a tutti.

Reita.Roses

Stavo scrivendo la recensione... poi rileggendola mi sono reso conto di quanto faceva cagare e ho cancellato tutto, è veramente complesso e difficile organizzare un bel discorso andando ad esaminare ogni dettaglio di questo gioco... non è facile. Comunque, giusto perchè ci tenevo un pò a comunicarlo, il voto sarebbe stato un 9.5. Poi magari in uqesti giorni riprovo a scriverla.

Non ci sono interventi da mostrare.