Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Visceral Games e prodotto da Electronic Arts, Dead Space 2 è un gioco d'azione e avventura uscito il 28 gennaio 2011 per Xbox 360 · Pegi 18+

·

"Con questo secondo capitolo il franchise di Dead Space incarna di nuovo tutti i punti forti dei film horror/fantascientifici più terrorizzanti di sempre traducendoli in linguaggio videoludico. Che siate amanti del genere o meno Visceral sembra aver dato nuovamente vita ad un capolavoro dagli elementi innovativi e coinvolgenti. Un mix mortale per gli amanti di ogni genere." da CVG

9

Recensioni

33 utenti

palkia34

palkia34 ha scritto una recensione su Dead Space 2

Cover Dead Space 2 per Xbox 360

Pregi:
-Un'ambientazione horror sci-fi così varia e curata non si era mai vista prima
-La chiesa di Unitology è un sogno ad occhi aperti, così ben fatta che persino le vetrate e i muri sono interessanti
-Trama di notevole valore, Isaac Clark estremamente carismatico, background e lore originali e straordinari
-Interazione ambientale creativa
-Superba cura artistica e varietà di nemici
-Gameplay curatissimo e notevolmente impegnativo, finirlo a difficoltà fanatico alla prima run o a modalità hardcore non ha prezzo
-Grafica di prim'ordine, comparto sonoro da brividi
-Rigiocabilità notevole
-Uno dei migliori action horror mai creati

Contro:
-multiplayer inutile
-Farà saltare dalla sedia meno volte rispetto al predecessore

9.5

Voto assegnato da palkia34
Media utenti: 9 · Recensioni della critica: 9

Nseven

Nseven ha scritto una recensione su Dead Space 2

Cover Dead Space 2 per Xbox 360

Finito questo gran gioco!
A conti fatti si è rivelato veramente una sopresa e un titolo decisamente ben fatto sotto ogni punto di vista, il primo capitolo lo avevo giocato molto tempo fa ma lo ricordo ancora come molto piu' claustrofobico e pauroso rispetto a questo a causa sicuramente di ambienti piu' claustrofobici e chiusi, in ogni caso questo secondo capitolo si presenta leggermente piu' vario nelle ambientazioni e negli eventi scriptati.
Consigliato! :)

Nseven

Nseven ha pubblicato un'immagine nell'album Immagini generiche riguardante Dead Space 2

Sto gioco ha begli scorci sisi

Nseven

Gran figata :)

BIANCONERO best

BIANCONERO best ha scritto una recensione su Dead Space 2

Cover Dead Space 2 per Xbox 360

La saga di Dead Space è una delle migliori nate nell'ultima generazione (eh, non ho ancora effettuato il passaggio a Xbox One/Ps4 asd). Visceral è stata in grado di far rinascere un genere che sembrava morto, come il survival horror, aggiungendoci nuovi elementi che lo rendessero godibile proprio da tutti. Giocai il primo capitolo del fortunato brand parecchio tempo fa, non molto dopo la sua data d'uscita, e il secondo un paio d'anni fa. Più recentemente, ho acquistato il terzo capitolo. Ma prima di giocarlo, un po' per rientrare nella giusta atmosfera e un po' per paura di rimanere deluso (specie dopo il trailer da TPS puro visto all'E3 2012), ho rigiocato Dead Space 2, e, visto che non ne avevo parlato, colgo l'occasione di dire cosa ne penso di questo titolo ora che l'ho finito per la seconda volta.
Dead Space 2 è uno di quei giochi in cui è veramente difficile trovare un difetto. Può piacere o non piacere, ma quando ogni dettaglio è curato in questo modo bisogna riconoscere un lavoro riuscito benissimo ai ragazzi di Visceral.
Partiamo dal lato tecnico, così ce lo leviamo subito dalle palle. Sotto il punto di vista grafico, Dead Space 2 mi ha davvero stupito. I modelli poligonali sono molto più curati rispetto a quelli del primo capitolo, le animazioni sono perfette, così come i giochi di luce e le ambientazioni. A proposito di ambientazioni: sono proprio queste a rendere l'esperienza così immersiva e a far crescere il fattore paura (tuttavia minore rispetto a quello del primo Dead Space). Non sono tanto i necromorfi che sbucano fuori all'improvviso, ma più il mondo circostante, che appare fin da subito oscuro, sadico e pericoloso. Seppur molto varie, le ambientazioni riusciranno sempre a trasmettere sensazioni simili al giocatore, facendolo sentire più volte chiuso in gabbia e rendendo l'atmosfera unica. Ulteriore nota a favore: il frame rate è incredibilmente stabile, nonostante i caricamenti siano del tutto assenti.
Anche il sonoro è di buona fattura. Predomina il silenzio, sì, ma le poche musiche utilizzate non sono messe a caso, e anch'esse coinvolgono particolarmente il giocatore.
La trama di Dead Space 2, come quella del primo capitolo, è semplice ma ben narrata: proprio la tipologia di trama di cui ha bisogno un titolo simile. Senza punti morti e con qualche colpo di scena, il plot accompagnerà il giocatore rendendo l'esperienza ancora più gradevole, senza lasciare messaggi filosofici o riflessioni sul senso della vita. Inoltre, se nel primo capitolo Isaac era un personaggio perlopiù anonimo, in questo secondo capitolo diventa un protagonista a tutto tondo, capace di provare vere emozioni. Egli dovrà imparare a convivere con il suo passato e i suoi sensi di colpa, che gli appariranno sottoforma di allucinazioni attraverso la figura della defunta Nicole. Lo stratagemma delle allucinazioni rende la narrazione meno lineare e più appassionante, e fa immedesimare molto bene il giocatore nell'ingegnere Clarke.
Anche sotto il punto di vista del gameplay si son fatti dei passi avanti, anche se un po' meno evidenti. Esso risulta generalmente più fluido, cambiare arma è meno impacciato e, nonostante Dead Space 2 sia un po' più "action" del primo capitolo, la base survival rimane solida e indistruttibile. Grandi balzi avanti si sono fatti nelle sezioni a gravità zero, che da punto debole del primo capitolo sono diventate un punto di forza del secondo. È presente una grande varietà di situazioni da affrontare per un gameplay molto fresco, in cui non mancheranno scene scriptate e Quick-Time Event, messi in modo piuttosto strategico per aumentare la tensione invece di spezzarla. Più vasto l'arsenale a disposizione del protagonista, ancora di più le tipologie di nemici, ognuno a suo modo pericoloso.
La difficoltà è maggiore rispetto a quella del primo Dead Space, ma sono convinto che si sarebbe potuto fare un po' di più per migliorare l'IA dei necromorfi.
La longevità dovrebbe essere intorno alle 10 ore, anche se per finirlo ne ho impiegate di meno (credo 8). Comunque, Dead Space 2 è un titolo altamente rigiocabile, e la longevità potrebbe addirittura raddoppiare se giocato a un elevato livello di difficoltà.
Se proprio dobbiamo trovare un difetto, a suo tempo non ho apprezzato per niente il multiplayer: troppo noioso e troppo ispirato a quello di Left 4 Dead 2, senza idee innovative che lo rendessero degno di essere giocato. Più che brutto, inutile e assolutamente evitabile.
In conclusione... Migliorando i pochi talloni d'Achille del suo predecessore, Dead Space 2 lo supera sotto ogni punto di vista e diventa una killer app, un titolo praticamente senza difetti, arricchito da un'atmosfera sensazionale e godibile da tutti i videogiocatori. Un 9.5 meritatissimo, in attesa di giocare Dead Space 3, sperando che non deluda le mie aspettative (che, ad esser sincero, in questo momento sono notevolmente alte).

9.5

Voto assegnato da BIANCONERO best
Media utenti: 9 · Recensioni della critica: 9

BIANCONERO best

Domani finisco per la seconda volta Dead Space 2.
"Fanculo a te, e fanculo al tuo marchio del cazzo!"

Non ci sono interventi da mostrare.