Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Eternal Sonata

Sviluppato da Tri-Crescendo e prodotto da Namco Bandai Partners, Eternal Sonata è un gioco di ruolo uscito il 19 ottobre 2007 per Xbox 360 · Pegi 12+

·

"Un ottimo gioco il titolo di TriCrescendo, non lunghissimo (circa 25-30 ore) ma indubbiamente piacevole da giocare. Abbastanza tradizionale da molti punti di vista aggiunge alcune interessanti innovazioni al sistema di combattimento che potrebbero piacere particolarmente anche ai puristi del genere anche se fondamentalmente è troppo semplice. La vera forza di questo titolo è nella grafica, nell'atmosfera, nella storia, nella musica, nelle riflessioni, nella parte "da anime", aspetti che lo rendono un piccolo gioiello. Riteniamo che un gioco possa brillare anche e soprattutto per la sua atmosfera. Forse Eternal Sonata non verrà mai annoverato tra i capolavori del genere, ma il suo fascino va al di là del semplice inquadramento in un genere. Sarebbe veramente un peccato farselo sfuggire." da videogame.it

8.6

Recensioni

16 utenti

Pazzo

Pazzo ha pubblicato un video riguardante Eternal Sonata per Xbox 360

Mi manca

Leap The Precipice - Eternal Sonata Music Extended

Eternal Sonata music that has been extended to play for at least 15.5 minutes. Composer(s): Motoi Sakuraba Arranger(s): Motoi Sakuraba This video was uploaded from http://www.smash..

Pazzo

Pazzo ha pubblicato un video riguardante Eternal Sonata per Xbox 360

Ecco cosa mi ricordava la ending di Dark Souls II, più che i Tales of... ma vabbè, sempre di Sakuraba si parla <3

White Mirror - Eternal Sonata Music Extended

Eternal Sonata music that has been extended to play for at least 15.5 minutes. Composer(s): Motoi Sakuraba Arranger(s): Motoi Sakuraba This video was uploaded from http://www.smash..

Akino

Akino ha scritto una recensione su Eternal Sonata

Cover Eternal Sonata per Xbox 360

Questo gioco è una poesia continua, narra le vicende del compositore polacco Chopin in fin di vita che si ritrova a vivere un sogno in cui chi è destinato a morire sarà in grado di usare la magia.
Il gameplay è una caratteristica che mi è piaciuta molto, un misto tra gioco di ruolo a turni e in tempo reale in cui potremo utilizzare attacchi speciali differenti a seconda di se ci troviamo in una zona illuminata o buia, cosi come anche i nemici potranno arrivare anche a cambiare totalmente il loro aspetto a seconda di dove si trovano.
L'unica critica negativa che devo menzionare è l'eccessiva facilità del gioco, per il resto è un gioco che tutti gli amanti del genere dovrebbero provare.

Non ci sono interventi da mostrare.