Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da EA Sports e prodotto da Electronic Arts, FIFA 12 è un gioco di calcio uscito il 30 settembre 2011 per Xbox 360 · Pegi 3+ · Link: marketplace.xbox.com

·

"Difesa tattica, EA Sports Football Club e Ultimate Team sono i tre fattori principali che sanciscono il miglior FIFA di sempre e il più grande distacco tra due versioni consecutive di questa simulazione calcistica. Con la prima Electronic Arts se vogliamo ha preso una scelta coraggiosa in termini di gameplay, migliorando al contempo la base che da qualche anno ha portato la serie verso nuovi livelli di realismo. La mancanza di licenze per le competizioni reali si fa ancora sentire, ma viene ampiamente compensata da una modalità carriera rifinita, una struttura online incredibilmente vasta e la presenza su disco di una modalità -Ultimate Team- tanto apprezzata dai giocatori più accaniti. Siamo ancora lontani dalla perfezione e tante cose possono essere migliorate in termini di gameplay e tecnica (la telecronaca prima di subito, però) ma FIFA 12 è al momento il pinnacolo delle simulazioni calcistiche, mai come quest'anno così bello da giocare e pieno di cose da fare al suo interno." da Multiplayer.it

8.4

Recensioni

15 utenti

Discussioni

Vai al Forum di FIFA 12 per visualizzare tutte le discussioni oppure creane una nuova.

Dareios90

Dareios90 ha creato una discussione nel Forum: Consiglio giochi usati: Fifa 11 o Fifa 12? riguardante FIFA 12

Girando per il MediaWorld della mia zona, mi sono accorto dell'enorme giacenza di copie usate di Fifa 12 e Fifa 11. I prezzi sono i suddetti: Fifa 12: 19,90€; Fifa 11: 9,95€ (costerebbe anche lui 19,90, ma c'è il 50% di sconto). Ora la mia domanda è... Contando che non spenderò i 65,90€ per Fifa 13, quale dei due vecchi Fifa conviene acquistare? Premetto che mi sono appena fatto il live gold, quindi sarei curioso di provare a giocare online, quindi deduco che essendo Fifa 12 più recente magari ce l'hanno ancora più persone ma il dubbio è: per giocare online serve un pass EA (lo chiedo cmq sia per l'11 che per il 12)? Certamente l'impact engine mi interessa abbastanza però vorrei sentire i vostri pareri (visto che io sono fermo a Fifa 10 per ora...) per sapere se io 10€ in più di Fifa 12 usato convengono oppure no. Ripeto quindi la domanda: quale tra Fifa 11 e Fifa 12 conviene comperare usati considerando anche un'eventuale gioco online? Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà! P.S. Ci tenevo a dire che vi odio, coi vostri commenti su Fable non ho saputo resistere a comperarmi il 2 a 9,90€! E ho l'esame di Costruzioni di Strade il 17! -.- Sì sì, odio gli utenti di Ludomedia che istigano a non studiare! rotfl :( :P

Vai alla discussione
UnderEA

UnderEA ha creato un sondaggio nel Forum: FIFA 12: Difesa tattica o tradizionale? riguardante FIFA 12

FIFA 12: Difesa tattica o tradizionale?
12
Difesa tattica
3
Difesa tradizionale

Ciao a tutti, volevo sondare un po' il successo che ha avuto l'introduzione del Tactical Defending introdotto da EA Sports quest'anno. Innanzitutto che cos'è il Tactical Defending: "Uno dei momenti meno riusciti ed intensi dell'edizione 2011 era l'impianto difensivo, che a detta di molti era troppo automatizzato ed elegante per dare reali soddisfazioni. Bastava infatti la pressione di un tasto ed il difensore si incollava automaticamente all'attaccante strappandogli, nella maggioranza dei casi, il pallone. In FIFA 12 si è cercato un approccio diverso: come nel calcio reale la difesa non si attua aggredendo il portatore di palla, bensì coprendo gli spazi ed attendendo il momento opportuno per agire. Gli strumenti che Rutter e soci propongono per consentire tutto ciò sono molteplici e saranno l'esperienza e l'abilità del giocatore a determinare quali usare. La prassi consisterà nel contenere l'attaccante: premendo X (o A su Xbox 360) il difensore si frapporrà automaticamente tra il portatore di palla e la porta e seguirà automaticamente i suoi movimenti, fintanto che la pressione del tasto sarà mantenuta. Tenendo premuto il grilletto sinistro si fronteggerà l'avversario, posizione che dovrebbe agevolare l’intervento diretto. Rilasciando il contenimento si potrà provare ad intervenire. In occasione di un passaggio sbagliato o di un dribbling goffo basterà intercettare il pallone per avere successo, ma se volessimo agire in maniera più decisa potremo effettuare un tackle con il tasto O (o B) o una scivolata (quadrato o X). Entrambe queste mosse dovranno essere utilizzate in maniera avveduta, in quanto se applicate con un tempismo non corretto vi porteranno a commettere fallo o ad aprire enormi crepe nella vostra difesa. Se i giocatori umani non sempre sapranno capitalizzare questi errori, il computer raramente sarà così generoso. Infine, con il dorsale destro si chiederà ad un compagno di contenere il portatore di palla o di raddoppiare il giocatore che si sta marcando. Come ultima risorsa sarà possibile effettuare una trattenuta, mossa molto rischiosa, ma fondamentale per recuperare terreno su giocatori involati in area, o per limitare l’agilità di quelli più sguscianti. Imparare a difendere correttamente, scegliendo di volta in volta l'intervento più adeguato alla situazione, richiederà diverso impegno e costringerà molti a subire una serie di dure batoste prima di capire le meccaniche di gioco. Una volta padroneggiata questa nuova concezione difensiva si otterranno grandi soddisfazioni, grazie soprattutto alla grande libertà di azione e alla verosimiglianza con una partita di calcio reale. E quando Messi vi sfuggirà per l’ennesima volta senza che possiate fare nulla per fermarlo, riguardatevi l’assist che ha fatto a Pedro in Champions League contro il Milan, per rendervi conto che certe cose succedono anche nella realtà. Un così netto cambio di impostazione è avvenuto in maniera quasi indolore e si è andato ad inserire all'interno del gameplay in maniera organica, tanto che dalle opzioni sarà possibile scegliere di utilizzare il vecchio metodo difensivo (perlomeno contro il computer e nelle amichevoli online). Nonostante ciò una migliore mappatura dei comandi, comunque completamente customizzabili, ed un tutorial un po' più estensivo (sono proposte solo una manciata di situazioni di gioco differenti e nemmeno inserite in un contesto di gioco) avrebbero potuto rendere la curva di apprendimento meno brutale."(Spaziogames) Ora la mia domanda è: dopo aver messo le mani su questo nuovo sistema difensivo, intendete usarlo o meno ai fini del gioco? Io personalmente l'ho trovato frustrante inizialmente (poichè, come diceva Spaziogames, il sistema tradizionale risulta essere più "comodo" per il giocatore), ma con il passare del tempo devo dire che, grazie al nuovo sistema difensivo ideato da EA, anche difendere può fare la differenza in partita ai fini del risultato finale. Quindi il mio voto va al 100% alla Difesa Tattica, nuova feature che, a mio avviso, renderà FIFA 12 ancor più degno dello scettro di simulazione calcistica dell'anno.

Vai alla discussione

Non ci sono interventi da mostrare.