Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato e prodotto da Rockstar Games, Red Dead Redemption è un gioco d'azione e avventura uscito il 21 maggio 2010 per Xbox 360.

·

"Non ce la sentiamo di esprimere un giudizio definitivo su Red Dead Redemption. Non su un gioco che tanto ci ha dato nella sua modalità singola e, siamo sicuri, tanto ci darà anche nel versante multiplayer. Quello che però abbiamo avuto tra le mani è un Gioco (G maiuscola) che non può mancare nella collezione di un videogiocatore che si rispetti. Lo sappiamo, è un frase scontata e forse anche banalotta ma mai come in questo caso si dimostra essere vera e corroborata da un lavoro immenso, certo non privo di pecche ed errori, ma mai così impegnativo (ed impegnato, per certi versi) e assolutamente meritevole di essere spolpato a fondo." da gamesurf.it

9.2

Recensioni

69 utenti

Leonerd

Rigiocato mezz'oretta in un raptus di hype per RDR 2.
Mi ha spaventato il fatto che sia ormai un gioco di 7 anni fa, ha ancora una freschezza incredibile.

PlayStation Bit

Il trailer di Red Dead Redemption girava su PlayStation 4

Attraverso l'account ufficiale, Sony conferma che il trailer di Red Dead Redemption, che è stato rilasciato ieri, girava su Playstation 4. La cosa interessante è che Sony ha non ha citato la versione … · Leggi tutto l'articolo

Fabrix84

Fabrix84 ha scritto una recensione su Red Dead Redemption

Cover Red Dead Redemption per Xbox 360

Il far west secondo Rockstar

Un gioco coinvolgente come pochi. Trama e ambientazione fantastica, personaggi ben caratterizzati e comparto tecnico/sonoro ancora oggi ottimo. Da avere assolutamente!

ImMrShrike

ImMrShrike ha scritto una recensione su Red Dead Redemption

Cover Red Dead Redemption per Xbox 360

Tutto questo è noia

Sembra che al giorno d'oggi condizione necessaria e sufficiente perché un gioco sia un capolavoro è che contempli l'open world. Sia chiaro, trovo che questa caratteristica abbia delle grandissime potenzialità, se però tutto il lavoro di design non si riduca solo ad essa. A mio avviso un open world ben fatto deve avere delle caratteristiche come essere vivo e PIENO DI COSE DA FARE, ricco di personaggi INTERESSANTI con cui interagire, avere un gran numero di zone e oggetti SEGRETI, insomma tutte cose che a RDR mancano come il pane in Africa.
Un ottimo spunto da cui partire per creare un gioco open world come si deve è a mio avviso Fallout 3. Ma parliamo di questo scempio di RDR.
Trama: banalissima e che presenta un unico colpo di scena, anche se molto prevedibile, nel finale, ma questo è un mio gusto personale.
Musiche: non ne ricordo di memorabili, per lo più rumori ambientali.
Grafica: nulla di eccezionale ma mi sta bene.
Personaggi: qualcuno con delle buone caratterizzazioni, come il tombarolo o il dottore tossicodipendente. Col protagonista non ho mai trovato empatia.
Minigiochi: fatti letteralmente con i piedi e tediosi alla morte.
Sidequests: quelle programmate sono poche e banali e per niente gratificanti, quelle scriptate, in quanti tali, non hanno senso di esistere, inoltre la ricompensa non vale la fatica che ci costa affrontarle (non riceveremo mai oggetti o armi ma solo pochi spiccioli).
Sparare da cavallo è un pugno in un occhio, 9 volte su 10 non si colpisce il bersaglio.
Le sfide di estrazione della pistola (a gioco finito) ancora non ho ben capito come funzionano.
Il gioco del lancio dei ferri di cavallo l'ho provato una volta e poi ho deciso che è meglio provare a morire con la candeggina.
Per effettuare un viaggio veloce bisogna ogni volta accendere un falò, operazione da 2 minuti abbondanti. La stessa operazione in un open world fatto bene come Fallout 3 (e uscito 2 anni prima) costa circa 5 secondi.
I sottotitoli sono minuscoli e spesso sono coperti dalla descrizione della missione in corso. Doppiaggio in italiano assente.
Il tutto condito da una ricchissima dose di bug che costringe ad esempio a disinstallare l'ultimo aggiornamento se si vuole vedere la testa dei personaggi.

+ Ambientazioni western varie e gradevoli
+ Il ciuccio
- Tutto il resto

Non ci sono interventi da mostrare.