Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da CDProjekt e prodotto da Atari, The Witcher 2: Assassins of Kings è un gioco di ruolo uscito il 17 aprile 2012 per Xbox 360 · Pegi 18+

·

"Xbox 360 saluta con immenso piacere l'arrivo di The Witcher 2: Assassins of King e arricchisce il proprio catalogo grazie ad un gioco di ruolo di primissimo livello, capace di appassionare e divertire sfruttando gli stilemi classici del genere in questione. Il gameplay non è perfetto, ma il coinvolgimento è assicurato, grazie a quest sempre varie e interessanti immerse in un sistema di gioco collaudato sull'esperienza PC. Tecnicamente validissimo, The Witcher 2 offre una grafica buona e un sono epico, con i giocatori che saranno ben felici di gettarsi nelle avventure di Geralt di Rivia, godendo di una atmosfera davvero indimenticabile. E il witcher conquistò anche le console..." da GameSurf.it

9.1

Recensioni

43 utenti

loci the stray
Cover The Witcher 2: Assassins of Kings per Xbox 360

Ho recuperato the witcher 2 quando era già uscito the witcher 3 e attratto dal 3, ma non avendo ancora una console di ottava gen, recuperai il 2. The witcher 2 è un action RPG che riprende dal mondo fantasy, il protagonista è uno stregone, geralt, il lupo bianco, che ha perso la memoria ed il nostro è un viaggio alla ricerca appunto degli spunti per far sì il nostro ricordi, il gioco è narrativamente eccelso, si vede va a pescare da un universo letterario ed offre una buona longevità, con un gran numero di side quest, il combact system non è dei più articolati, ma è comunque godibile e i segni danno quel tocco in più che li rende divertenti e quel minimo strategici. Se avete una xbox360 a casa, è assolutamente un gioco da recuperare!

8.5

Voto assegnato da loci the stray
Media utenti: 9.1 · Recensioni della critica: 9.2

dickfrey
Cover The Witcher 2: Assassins of Kings per Xbox 360

Capolavoro

Difficilmente negli ultimi anni un gioco mi ha appassionato come questo. Roba da fare notte, per intenderci.
A parte un inizio molto ostico, dove sarò morto almeno 50 volte nell' assedio del castello, poi il gioco scorre liscio.
Il "10" è più un voto di cuore che di tecnica: ci sono texture che appaiono 1-2 secondi dopo (proprio sui personaggi), una volta non voleva più caricarmi una partita salvata (me la sono fatta sotto...) ed altre piccole problematiche.
Ma il gioco in sé merita tanto, nella storia coinvolgente e nelle musiche superlative.
Adesso che l' ho finito sto pensando di rigiocarlo, facendo le scelte opposte fatte a quelle in precedenza, seguendo la via di Roche e non più quella di Iorveth.
Mi frena solo la lunghezza del gioco, perché ci sono stato sopra due mesi (con i miei tempi). Ma l' idea di far fuori Loredo mi stuzzica non poco... e vedere così come cambierebbe il finale (se cambia).
Sarebbe bello avere anche il primo Witcher (che non ho mai giocato) in versione Remastered, in attesa di comprare una PS4 e giocarmi così il 3.
In definitva: non arrendetevi all' inizio a causa della difficoltà, ma continuate. Troverete un capolavoro.

Annie

Annie ha pubblicato un'immagine nell'album Immagini generiche riguardante The Witcher 2: Assassins of Kings

Trama e romance spoiler

La tristezza di Gerardo per il rapimento di Triss in un'immagine

Sheogorath.

Raga vi dico solo non saltate l'intro del gioco che è una figata. dovete assolutamente vederlo tutto.

simis1991

In download :)

Non ci sono interventi da mostrare.