Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Konami, Pro Evolution Soccer 2017 è un gioco sportivo uscito il 15 settembre 2016 per Xbox One.

·
6.7

Recensioni

3 utenti

BIANCONERO best
Cover Pro Evolution Soccer 2017 per Xbox One

PES-simo

Trovo Pes 2017 a 10€ nella mia fumetteria di fiducia e decido di dargli una chance, anche solo per fare qualche partita con mio zio. Che potrà succedere mai di sbagliato?
Parte il gioco e si va subito a scegliere le squadre. Vado subito a cercare la mia Juve, per accorgermi che si chiama PM Black White e gioca con una maglia blu scuro e gialla. Vabbè, ci passiamo sopra. Andiamo al menu schema di gioco ed è il meno intuitivo mai visto in un gioco di calcio, un susseguirsi di valori dei giocatori che continuano a cambiare, mentre faccio fatica anche a capire quale giocatore io stia selezionando. Vabbè, ci passiamo sopra. Iniziamo la partita, accompagnati dall'interfaccia brutta, da una grafica discutibile e da una telecamera improbabile. La partita è degna delle migliori sfide a Virtua Striker 2 in sala giochi, non si vede un movimento vagamente naturale da parte di nessuno dei giocatori e la palla si muove con una fisica inspiegabile. Tra saltellini, scatti dei giocatori e barre della potenza invadenti, un tiro da fuori di Dybala sorprende Handanovic, che decide di tuffarsi due secondi netti dopo (anche se dal movimento sembrerebbe più che altro colpito da un proiettile). La palla rimbalza sulla rete e viene catapultata indietro con la stessa energia, e i giocatori della PM Black White festeggiano come da tradizione PES, ovvero trapassandosi l'un l'altro le magliette con le braccia. Dopo circa 15 secondi, Pes 2017 è già ritornato nella sua custodia e nella mia console c'è Fifa 17.
Fine.

5

Voto assegnato da BIANCONERO best
Media utenti: 6.7 · Recensioni della critica: 8.7

PlayStation Bit

PES 2017 ad un prezzo stracciato con l'offerta del PlayStation Store

In attesa del rush finale del campionato e del ritorno della Champions League, con la Juventus attesa da una sfida stellare con il Barcellona dell'ormai famosa “remuntada”, Sony prova a fare breccia n .. · Leggi tutto l'articolo

Hickem

Hickem ha scritto una recensione su Pro Evolution Soccer 2017

Cover Pro Evolution Soccer 2017 per Xbox One

Per chi legge solo il numerino di fianco a questa recensione, PES 2017 potrebbe sembrare uguale al suo predecessore; in realtà, non è così. Il titolo Konami quest'anno rischia seriamente di tornare al trono che gli è appartenuto per anni, prima dell'avvento di Playstation 3 e Xbox 360. I cambiamenti nel gameplay sono enormi e rendono ogni partita uno scontro di scacchi: solo chi ha la tattica migliore e riesce a controbattere con efficacia le tattiche del proprio avversario può sperare di vincere. L'IA (alleata e non) è sicuramente uno dei punti di forza di PES 2017 e, insieme al miglioramento di quella dei portieri, uno dei motivi per il quale comprarlo ad occhi chiusi. Le varie modalità, tra cui quelle online, daranno ai giocatori ore e ore di divertimento in compagnia dei propri giocatori preferiti, perfettamente riconoscibili grazie al solito motore grafico (il Fox Engine), che dà veramente il suo meglio. Unico vero (e grosso) problema è la mancanza di alcune licenze; questo è risolvibile su Playstation 4 senza troppe difficoltà, mentre chi acquisterà il gioco su Xbox One dovrà fare tutto quanto a mano. Chi possiede la versione per la console di casa Sony, dunque, può aggiungere persino mezza cifra in più al famoso numerino che potete leggere qui di fianco, proprio per questo motivo.

PlayStation Bit

Pro Evolution Soccer 2017 “vintage”, la Juventus sarà PM Black White

Sul sito ufficiale Konami hanno fatto tutte le licenze ufficiali di Pro Evolution Soccer 2017 (link a questa pagina). Al di là delle arcinote conferme, ci sembra giusto segnalare alcune lacune macrosc .. · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.