Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Remedy Entertainment e prodotto da Microsoft, Quantum Break è un gioco d'azione e avventura uscito il 5 aprile 2016 per Xbox One · Pegi 16+ · Link: microsoft.com

·

Dopo un catastrofico evento che genera una frattura nel continuum temporale, due uomini scoprono di essere cambiati e di aver ottenuto abilità straordinarie. Uno è in grado di viaggiare nel tempo e diviene ossessionato dall'idea di dominare il suo nuovo potere. L'altro usa il dono ricevuto per cercare di fermarlo... e ricondurre la situazione alla normalità prima che il flusso del tempo si laceri irrimediabilmente. Entrambi dovranno confrontarsi con tragici imprevisti e si troveranno a compiere drammatiche scelte da cui dipenderà il futuro stesso del mondo. Quantum Break è un'esperienza unica, ma dalla duplice natura: uno straordinario videogioco che si intreccia a un'avvincente serie a episodi. Quest'ultima può vantare un cast stellare, che include Shawn Ashmore, nel ruolo del protagonista Jack Joyce; Aidan Gillen, nel ruolo della sua nemesi Paul Serene; e Dominic Monaghan, nel ruolo di William, il geniale fratello di Jack. Quantum Break porta in scena una trama senza respiro, personaggi dotati di una notevole profondità caratteriale e i sorprendenti colpi di scena narrativi di cui Remedy Entertainment è maestra indiscussa. Tutte le scelte compiute nell'avventura avranno ripercussioni sul finale di questo esperimento mediatico, in equilibrio tra videogioco e serie TV, offrendo al giocatore un'esperienza unica.

8.6

Recensioni

35 utenti

Recensioni

8.6

Media dei voti
35 recensioni degli utenti

Lucciconte

Lucciconte ha scritto una recensione su Quantum Break

Cover Quantum Break per Xbox One

Con Quantum Break, Remedy ha dimostrato ancora una volta di essere uno studio di prim'ordine per tutto ciò che riguarda la narrazione.

Sam Lake è riuscito a mettere insieme una trama avvincente e non scontata, senza rinunciare a inserire qua e là l'umorismo tipico delle produzioni Remedy (quando vivrete l'avventura di Jack assicuratevi di spulciare tutte le mail e i file di testo che troverete in giro, e spoiler ricordatevi queste parole: il coltello del tempo).

Di sicuro si sarebbe potuto fare qualcosa di più sul fronte del gameplay, ma questo non toglie che ci troviamo di fronte a un titolo consigliato a tutti i possessori di una Xbox One.

Un'esclusiva di peso, da giocare tutta d'un fiato.

8

Voto assegnato da Lucciconte
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8.3

Killzone

Killzone ha scritto una recensione su Quantum Break

Cover Quantum Break per Xbox One

Time is Power

Fantastico, non mi sarei potuto aspettare di più dai Remedy.

La genialità di inserire una Serie TV dentro un videogioco è stata una mossa semplicemente unica.
Non mi soffermerò a spiegare la trama, perché semplicemente il nostro protagonista Jack Joyce (che tra parentesi è un attore che adoro), dovrà combattere contro l’organizzazione della Monarch Solution per salvare l’insalvabile, ovvero il tempo.
Bello il lavoro tecnico svolto, uno dei migliori su Xbox One. Bella la regia, molti momenti d’azione, suspence e toccanti in certi versi. La trama non ingrana da subito, dovrete passare un paio di ore di gioco per vederla decollare. La Serie TV è ben scritta, non mi è piaciuto il fatto che il protagonista non appaia quasi mai, ma è un elemento che ci può stare nel complesso.
Ho trovato qualche incertezza nel gameplay, poco ottimizzato per i miei gusti, ogni tanto Jack avrà qualche incertezza nei comandi ordinati. I potrei temporali non sono nulla di speciale, alla fine vanno a sostituire granate, uccisione ravvicinate ecc.
Armi da fuoco abbastanza ampie. Boss un po’ sottotono, forse studiati male e non completamente ottimizzati a dovere. La rigiocabilità non so quanto possa essere usata, dal momento che le scelte fatte portano sempre allo stesso finale, e questa è una cosa che non mi è andata abbastanza a genio. Nel complesso il lato “videogioco” mi è piaciuto abbastanza, ma Quantum Break fa più forza nella regia, nel raccontare una storia ben scritta e recitata, e questa è la cosa che mi è piaciuta di più di Quantum Break.
Il finale mi è parso abbastanza aperto, e sinceramente un Quantum Break 2 non c’è lo vedo male in un prossimo futuro.
Se avete Xbox One, non lasciatevelo sffuggire!

dickfrey

dickfrey ha scritto una recensione su Quantum Break

Cover Quantum Break per Xbox One

Gran bel gioco, come molti dei Remedy.
Ottima la scelta del cast di attori, già conosciuti in Lost, The Following ed Il Trono di Spade, anche il doppiaggio è molto convincente (ottima la voce di Serene).
Finito ben due volte, per vedere tutti i bivi, il gioco ha la particolarità di terminare sempre allo stesso modo, ma di "arrivarci" in modo differente.
Telefilm sbloccabili, con una qualità molto soddisfacente.
Il finale lascia aperto un piccolo spiraglio (a mio avviso) per un eventuale secondo episodio.
Per i possessori di Xbox One, da non lasciarselo sfuggire.

Ace

Ace ha scritto una recensione su Quantum Break

Cover Quantum Break per Xbox One

Quantum Break dei Remedy si potrebbe benissimo classificare com il punto di incontro tra videogiochi e Serie Tv, nei panni di Jack Joyce vivremo una vera e propria corsa contro la fine del tempo, la narrazione è il punto cardine del gioco con un ottimo Cast di attori a comporre quello che è il filone narrativo delle vicende dove alla fine di ogni atto ci sarà un episodio della Serie Tv (fatta discretamente bene) che ci farà vedere l'intercorrere della storia dal punto di vista dei nemici e colmare eventuali buchi narrativi, nel gioco inoltre ci saranno delle scelte da compiere che modificheranno gli episodi di queste ultime ma faranno giungere però ad un unico finale presente nel gioco.

Parlando un po del Gameplay il gioco offre una visuale in terza persona dove nelle fasi di azione il protagonista va in copertura automatica con la possibilità di usare in combattimento i molti poteri a disposizione oltre che le classiche armi convenzionali, ci sarà
spazio all'esplorazione per trovare oltre che elementi narrativi della storia i potenziamenti per i nostri poteri.

Graficamente è il top e devo dire che mi ha stupito, per ora è il piu bel gioco a livello visivo che ho visto su Xbox One con effetti e animazioni di primissimo livello, sonoro accettabile con un buon doppiaggio in Italiano e discrete musiche.

I difetti che ho trovato sono una certa linearità nel proseguio del gioco e una longevità non eccelsa dove a livello difficile e esplorando quasi tutto ho completato il titolo in circa 11 ore, inoltre mi sarebbe piaciuto che le scelte portassero a diversi finali in modo da aumentarne la rigiocabilità ma in definitiva si tratta per me di un ottimo prodotto.

Nseven

Nseven ha scritto una recensione su Quantum Break

Cover Quantum Break per Xbox One

Per quanto mi riguarda un ottima esclusiva di Xbox One, non sono un grande amante delle tematiche fantascientifiche ma in Quantum Break ho trovato delle scelte narrative davvero originali e che mi hanno tenuto incollato fino ai titoli di coda.
Inizialmente il gioco non mi aveva preso moltissimo anzi, la trama mi è subito sembrata scontata e già vista, unita al fatto che tratta di tematiche non proprio di mio interesse, nelle prime fasi lo giocavo un po svogliatamente e mi annoiavo parecchio, andando avanti però la trama inizia ad ingranare per bene e si rivela essere non proprio banale come inizialmente si possa pensare.
L'intreccio narrativo è parecchio complesso, più di quanto si possa pensare, salti temporali, eventi passati e futuri, personaggi inizialmente enigmatici e misteriosi e molti dettagli della trama che vengono svelati soltanto attraverso gli oggetti che è possibile trovare in giro (email, registrazioni video, flashback temporali, ecc.) pongono al giocatore una certa concentrazione e esplorazione delle ambientazioni per capirla appieno. Geniale poi secondo me la scelta di introdurre tra i vari capitoli del gioco delle puntate di una serie tv creata ad hoc , realizzata benissimo, estremamente fedele ai personaggi (e ci credo, sono stati modellati su veri attori) e ambientazioni di Quantum Break e interpretata molto bene dai protagonisti, scelta azzeccata secondo me.
Parlando poi del gameplay lo ho trovato ottimo, nelle prime fasi, quando non abbiamo ancora accesso ai vari poteri del protagonista si rivela piuttosto banale, in linea con un qualsiasi altro tps sul mercato, una volta sbloccati però il gameplay cambia totalmente, barriere, teletrasporti, rallentamenti del tempo e armi da fuoco vanno a comporre un gameplay convincente e adrenalinico, scongiurando la banalità e scontatezza che spesso in giochi di questo genere è presente.
Dal punto di vista tecnico ci troviamo di fronte a un ottimo lavoro, il tocco di Remedy c'è e si sente, ambientazioni estremamente curate, tutto sta al suo posto con una logica dietro e il realismo è molto elevato, le texture, effetti particellari e illuminazione sono eccellenti e il level desing è assurdo, basta vedere le sezioni di stasi (in cui ci muoviamo in un mondo completamente fermo) o quando dobbiamo modificare l'ambiente circostante portandolo avanti o dietro nel tempo per poter proseguire, c'è un lavoro di programmazione dietro non indifferente.
Buona la longevità e infine ottimo il sonoro e il doppiaggio completamente in italiano del titolo, tranne alcune voci in generale convince.
In definitiva Quantum Break mi è piaciuto molto, un bel intreccio narrativo unito ad un gameplay decisamente variegato, se devo trovargli dei difetti a volte ho trovato degli errori nella chiusura di alcuni video, con parti finali di discorsi tagliati o scene che si chiudono un po forzatamente, i caricamenti sono piuttosto lenti e il gioco fatica ad ingranare nelle prime sezioni ma a parte questo ci troviamo di fronte a un titolo che vale sicuramente la pena di essere giocato.

Non ci sono interventi da mostrare.