Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Insomniac Games e prodotto da Microsoft Studios, Sunset Overdrive è un gioco d'azione e avventura uscito il 28 ottobre 2014 per Xbox One · Pegi 16+

Un evento catastrofico ha lasciato la città in cui vive l'utente, brulicante di mutanti. Mentre la maggioranza muore o si trasforma, l'utente prospera e scopre che la sua missione non è raccogliere la spazzatura o servire cibo, bensì distruggere i mutanti. Con un arsenale di armi esplosive e overpowered e la destrezza nell'attraversare la città, il protagonista di questo gioco non è ancora finito. Disponibile per versioni future, la storia è soltanto all'inizio.

8.7

Recensioni

40 utenti

Myggdrasil

Myggdrasil ha scritto una recensione su Sunset Overdrive

Cover Sunset Overdrive per Xbox One

Una bevanda rinfrescante

Era da tanto che volevo provare Sunset Overdrive. Dopo aver finito quello splendido mattone di Etrian Odyssey sembrava davvero il gioco giusto per staccare un attimo il cervello, e debbo dire che non ha affatto deluso le aspettative.
Per chi non lo sapesse, Sunset Overdrive, oltre ad essere una delle poche, vere esclusive per Xbox One (nel senso che non c'è nemmeno per pc), è anche un solidissimo sparatutto in terza persona dalle meccaniche abbastanza particolari e dalla trama strampalata e ricca di momenti meta narrativi.
Sunset City è distrutta da un'epidemia zombi causata dall'Overcharge, una bevanda prodotta dalla Fizzco Corporation. Il protagonista si ritrova, di punto in bianco, a dover fronteggiare un'orda di bestie fameliche trasformate dalla bibita gasata, vedendosi costretto a fare fronte comune con una sequela di personaggi uno più strampalato dell'altro per trovare una via di fuga dalla città. Di certo non è il caso di aspettarsi momenti emotivi o profonde riflessioni filosofiche, visto che Insomniac ci ha spesso abituato a ben altro. Fra gag esilaranti, situazioni ai limiti del surreale, un concerto dei Melvins e molto altro, la vicenda di certo non ci annoierà (anche se la longevità della campagna è abbastanza risicata: ci ho impiegato circa una decina di ore per portarla a termine).
Come avrete intuito il gameplay è il vero fulcro attorno al quale ruota l'intera produzione.
Sunset Overdrive è uno sparatutto in terza persona dotato di un mondo aperto completamente esplorabile. Ad un sistema di mira abbastanza classico si affiancano delle meccaniche prese pari pari da un episodio qualsiasi di Tony Hawk. Il giocatore potrà grindare sui cavi elettrici, rimbalzare su macchine, ombrelloni, cespugli e quant'altro, volteggiare per breve tempo a mezz'aria, correre sui muri eccetera eccetera. Il sistema di controllo è preciso, la fluidità di movimento davvero eccezionale.
Compiere salti acrobatici non sarà un mero vezzo ludico, ma ci permetterà di riempire una barra composta da quattro segmenti, ognuno dei quali adibito all'attivazione di uno dei tanti potenziatori che potremo equipaggiare su armi e personaggio. Sparare durante un salto o mentre scivoliamo su una ringhiera è gratificante ed adrenalinico, e il numero davvero massiccio di nemici aumenta la sensazione di caos e bagarre, facendoci sentire dei veri eroi provetti. Non stupisce che Insomniac abbia preso questo lavoro come modello per la realizzazione del prossimo gioco di Spider Man. Sunset Overdrive mi ha trasmesso un divertimento genuino e spensierato, come non mi capitava da anni. E' un gioco che, se dovessi descriverlo in una parola, sarebbe "DIVERTENTE". Ha un gameplay così solido che mi piacerebbe vedere un sequel in cui tutti gli elementi siano gestiti meglio.
La personalizzazione è davvero profonda. Ci sono tante armi, tanti potenziatori, tante modifiche estetiche, ma è anche uno dei difetti principali del gioco. Per potenziare un'arma, ad esempio, basterà usarla, ma la durata limitata dell'avventura e il numero davvero eccessivo di bocche da fuoco ci spingerà ad usare sempre le solite, dandoci la sensazione di non aver visto praticamente nulla. Molte armi sono un po' inutili, vista anche la bassa difficoltà del titolo. Avrei preferito averne di meno, ma più differenziate.
Certo, il gioco è pieno di quest secondarie, ma sono tutte uguali e incentrate sul raggiungimento di un indicatore e la raccolta di un oggetto. Se la campagna principale cerca ogni tanto di variare le carte in tavola, personalmente non credo che completerò tutte le quest secondarie. Ci sono anche diverse sfide molto divertenti, ma esse sono strutturate in modo tale da portare il giocatore a superare ogni volta il record precedente. Per alcuni può essere divertente, ma non è la mia tazza di tè, mi spiace.
Concludo parlando del comparto tecnico, che è veramente assurdo. La grafica di Sunset Overdrive è colorata, pulita, compatta. Il frame rate è granitico, ci sono pochissimi cali, il che è stupefacente, vista la mole davvero immensa di nemici a schermo, ed il design della città è splendido. Credo si tratti di uno dei giochi più belli usciti in questa generazione di console, dal punto di vista estetico.
La colonna sonora è fenomenale, ci sono i Melvins, perdinci! Ma c'è anche tanto punk e tanto rock.
Sunset Overdrive, nonostante i difetti, è una sprizzata di energia, un titolo genuino. Sembra che gli sviluppatori siano stati i primi a divertirsi nel suo sviluppo. Certo, la campagna non dura molto, ma ha i suoi momenti sopra le righe, e le molte opzioni messe a disposizione del giocatore non sono gestite alla perfezione, ma credo che si sarebbe meritato davvero molto più successo di quello che ha avuto.
Se lo trovate, compratelo: non ve ne pentirete.

Myggdrasil

ma ommioddio a un certo punto ho visto un npc e ho pensato ehi ma quello è king buzzo dei melvin no non può essere a un certo punto il protagonista fa ehi ma tu sei king buzzo dei melvin e io ho fatto noooooooooooooo impossibile è proprio lui a questo gioco non manca niente

Myggdrasil

Comunque sto faticando a trovargli un difetto serio. Secondo me pecca un po' nelle quest secondarie, tutte uguali, ma soprattutto mi scoccia che il sistema di potenziamento del personaggio sia troppo complesso in relazione alla campagna principale. Probabilmente per sbloccare tutto ci sarà bisogno delle sfide, ma in linea di massima ci sono troppi potenziamenti in relazione alla bassa difficoltà del titolo, e troppe armi inutili. Alla fine uso sempre le solite quattro. Fatto sta che di questa perla si è parlato troppo poco.

Myggdrasil

Che figata sto gioco, è divertentissimo

Xboxland Italia

Xboxland Italia ha pubblicato un'immagine nell'album Xbox riguardante Sunset Overdrive

Sunset Overdrive è uno dei migliori titoli esclusivi presenti su Xbox One, un gioco divertente, colorato ed ironico. Microsoft non ha dimenticato questa IP. Oggi possiamo dirvi che il gioco è ancora nella mente di Microsoft Studios, hanno pubblicando la copertina del gioco su Instagram. Questo ci dice esattamente che hanno pensato al gioco di Insomniac Games negli ultimi giorni.
Questo potrebbe significare tutto o nulla, tuttavia vi ricordiamo che Insomniac Games aveva affermato che erano interessati a un sequel di Sunset Overdrive, ma dovevano trovare qualcuno per pubblicare il gioco.
Secondo noi Microsoft ci sta pensando :)

http://generacionxbox.com/posible-contin …

Non ci sono interventi da mostrare.