Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da MachineGames e prodotto da Bethesda Softworks, Wolfenstein: The New Order è un gioco d'azione uscito il 20 maggio 2014 per Xbox One · Pegi 18+

·

Wolfenstein: The New Order riporta in auge la serie che ha dato vita al genere degli sparatutto in soggettiva. Sviluppato da MachineGames, uno studio composto da programmatori veterani riconosciuti per il loro lavoro su titoli con trame complesse, Wolfenstein è un profondo gioco narrativo ricco di azione, avventura e combattimenti in prima persona.
Intenso, cinematografico e graficamente incredibile grazie al motore grafico id Tech 5 di id Software, Wolfenstein spedisce il giocatore in tutta Europa, in una missione personale per annientare l'apparato bellico nazista. Con l'aiuto di un piccolo gruppo di combattenti della resistenza, dovrai infiltrarti nelle strutture nemiche più difese del mondo, combattere legioni di nazisti tecnologicamente avanzati e prendere il controllo delle super-armi che hanno conquistato la Terra... e oltre.

8.6

Recensioni

13 utenti

ChrisMuccio

ChrisMuccio ha scritto una recensione su Wolfenstein: The New Order

Cover Wolfenstein: The New Order per Xbox One

Il ritorno di Wolfenstein è andato oltre ogni più rosea aspettativa e si è dimostrato uno dei migliori First-Person Shooter disponibili sulle nuove console.
Wolfenstein: The New Order riesce a fare colpo sui fan di vecchia data del genere, ma può farsi molto apprezzare anche dai neofiti grazie al suo stile coinvolgente, l'azione adrenalinica e le sue battaglie mozzafiato contro le orde di nazisti e le loro terribili tecnologie mortali. Il tutto poi narrato in maniera riuscita: l'evolversi dell'intreccio non è magari dei più imprevedibili, ma è gestito con intelligenza e si fa ricordare anche grazie ad un ottimo cast di personaggi.
Il titolo prodotto da Bethesda, sul fronte tecnico, sente un po' il peso dello sviluppo Cross-Gen, non presentandosi al top in termini visivi, ma offre comunque scenari ben realizzati ed ottimi modelli poligonali per quanto riguarda i personaggi principali.
Si tratta indubbiamente del titolo che può fare colpo su tutti coloro che non sono rimasti particolarmente soddisfatti dagli FPS moderni degli ultimi anni e cercano un prodotto che possa amalgare nel miglior modo possibile meccaniche moderne e Old-School. Wolfenstein: The New Order riesce a fare questo, pertanto non dargli una chance sarebbe un peccato da non commettere.

LA RECENSIONE COMPLETA QUI: http://rysegames.forumfree.it/?t=7489543 ..

8.5

Voto assegnato da ChrisMuccio
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8.2

Blazerflow

Blazerflow ha scritto una recensione su Wolfenstein: The New Order

Cover Wolfenstein: The New Order per Xbox One

Uno dei titoli che ho più apprezzato su One. Bello, carismatico e vecchio stile. Tamarro al punto giusto e appagante come non mai. Un ottimo remake di wolfenstein. Seppur di poco l ho preferito all' operazione analoga fatta su Doom.

Enigmatico comunque come i tre FPS più belli che ho giocato in questa gen siano Wolfenstein, Doom e Shadow warrior

ExodusPhoenix
Cover Wolfenstein: The New Order per Xbox One

Non recensisco più i giochi semplicemente perché il lavoro prende tempo e sono troppo pigro per farlo, ma per Wolfenstein volevo spendere del mio tempo perché è stato davvero piacevole scoprire quanto sia diverso da ciò che mi aspettavo. Pensavo puntasse ad una tipologia di fps come Duke Nukem, invece mi sono ritrovato una trama che mi ha impegnato una ventina di ore e mai annoiato fino alla fine, personaggi apprezzabili, collezionabili a manetta, qualche battuta di troppo e si uccidono i nazisti!
Personalmente se qualcuno me lo chiede direi che è un titolo da 10 ma gli assegno 9 perché se pur NON ha bisogno di un multiplayer la rigiocabilità non è alta e se avessero compensato ad aggiungere 2 mappe con un deathmatch a squadre sarebbe stato perfetto.

9

Voto assegnato da ExodusPhoenix
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8.2

Gamespot · RSS

Wolfenstein: The New Order 2 Teased By Voice Actress

The voice actress who played a central character in Bethesda's 2014 shooter Wolfenstein: The New Order has hinted strongly that a sequel to the Machine Games-developed title is on the way. Alicja Bach .. · Leggi tutto l'articolo

ARE

ARE ha scritto una recensione su Wolfenstein: The New Order

Cover Wolfenstein: The New Order per Xbox One

Wolfenstein è un gioco che ho acquistato abbastanza alla cieca, spinto solo da pareri positivi di varia gente con cui di solito condivido i gusti.
La prima cosa che mi ha colpito di questo titolo è il modo in cui ricompensa l'aggressività e la velocità del giocatore. Non solo per quanto riguarda i nemici, ma anche per i ripari quasi sempre distruttibili (elemento che, con mio stupore, è parte importante della trama). Peccato per qualche intermezzo più "storydriven" che fa cadere le palle dalla noia.
Il level design è di buon livello: In genere è abbastanza lineare, ma le zone di combattimento rivelano molti modi per essere superate.
Ambientazioni piuttosto belle, così come l'atmosfera.
La trama è forse il lato che più mi ha stupito: per qualche ragione mi aspettavo una trama spaccona e ironeca, e invece mi trovo una trama molto seria. Inizialmente questo mi ha fatto un po' storcere il naso, ma in poco tempo il gioco si distingue per la cura della narrativa e della regia, pur osando utilizzare un elemento tanto facile da sbagliare come quello del monologo interiore (GUARDA E IMPARA OTHER M)
Le critiche vere e proprio che faccio al gioco sono due.
La prima è la ost, che per quanto in se non sia brutta, non riesce ad accompagnare in maniera memorabile il gameplay, ed i pezzi più belli vengono spesso relegati alle cinematiche. Altro esempio di questo terribile trend che ha contaminato il 90% dei giochi AAA moderni.
La seconda è una un po' banale: si poteva fare di più.
Non fraintendetemi, il gioco è bello, ma sento che aveva le basi per qualcosa di molto più over the top: armi, nemici, ambientazioni, situazioni, bossfight. E' come se il gioco avesse voluto volare un po' più basso di quanto poteva, forse per non fare a pugni con la trama seria. Peccato, avrebbe potuto passare oltre il 9.
Salvo questo però, Wolfenstein resta un buon gioco che merita l'acquisto

ARE

Sono al boss finale. Non ho tipo nessun proiettile quindi devo girarmi per 5 minuti l'area precedente per prepararmi. E devo rifarlo dopo ogni singola morte a causa dei salvataggi automatici.
Fuck my life.

ARE

Ok, permettetemi uno sfogo.
Vaffanculo a tutti sti giochi moderni che si sono scordati la soundtrack.
Wolfenstein è un buonissimo gioco, con un gameplay solido e un bel level design. Ma non è possibile che mi sto facendo ore di battaglie nel silenzio più assoluto. E sarei anche passato oltre se il gioco non mi avesse schiaffato una sezione con una bellissima musica rock sotto durata tipo 27 secondi, così per beffa.
No, i vostri giochi non sono più fighi se hanno le ost belle solo nelle cutscene.
No, i vostri giochi non sono più realistici se hanno solo rumori ambientali.
Sono solo più brutti.
Io voglio ricordarmi della musica dei vidya. Voglio canticchiarla, riascoltarla, ricordarmi di quel livello o boss preciso o di quanto ho smadonnato a batterlo.
Seriamente, gli sviluppatori due cazzo di cose non devono toccarmi, i Boss e la musica, possibile che ormai stanno andando entrambi nel cesso sempre in più giochi?

Non ci sono interventi da mostrare.