Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Busc a Legnate condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Busc a Legnate, aggiungilo agli amici adesso.

Busc a Legnate

ha scritto una recensione su River City Ransom EX

Cover River City Ransom EX per GBA

Remake di Downtown Nekketsu Monogatari, terzo titolo della serie di Kunio-kun.

Questo beat 'em up mescola le classiche botte fra delinquenti con meccaniche RPG ed una progressione diversa da quella del classico picchiaduro a scorrimento in una mappa liberamente esplorabile.

Il protagonista, potrà quindi acquistare tecniche speciali, power up e altri oggetti per migliorare le proprie statistiche nei vari negozi di River City e persino reclutare compagni (fra cui anche i boss) che lo accompagnino nella lotta per salvare Kyoko/Cindy, a seconda della versione.

Fino a questo punto il gioco sembra fantastico, e lo può essere, ma purtroppo alcuni elementi non me lo hanno fatto apprezzare come dovuto:
Per prima cosa, il farming.
Per poter racimolare i soldi necessari ad acquistare una nuova tecnica, saranno necessari circa 150 dollari, che possono variare a seconda della mossa.
Per racimolare i soldi è necessario sconfiggere vari nemici, e ciascuno di loro droppa una cifra che può variare dai 0,10$ a 1,00$ circa, a seconda della loro forza.
Se pensiamo poi al fatto che per quasi tutta la prima run utilizzaremo la maggior parte dei nostri risparmi ogni volta per ricaricare la vita e magari aumentare un po' le statistiche vi renderete conto che riuscire ad arrivare ai soldi necessari per acquistare anche una sola nuova tecnica può richiedere davvero molto tempo.

Seconda cosa: la progressione.
Questo difetto probabilmente riguarderà anche i limiti del NES, piattaforma di origine del gioco, ma sebbene la mappa sia liberamente esplorabile, alla fine sarà possibile giungere al finale solamente passando per le tappe definite dal gioco, rendendo l'open world, a conti fatti, un semplice modo per fermare e nient'altro.
La progressione non è poi molto meno lineare del classico beat 'em up.

Va detto che il gioco è pensato per essere giocato più e più volte in modo da arrivare ad ottenere un personaggio rottissimo e pieno di tecniche fuori di testa (tra le quali roba come come teletrasporto e telecinesi), ma onestamente non mi ha entusiasmato abbastanza da giustificare ore e ore di farming e ho preferito farmi una seconda run in un quarto d'ora usando i comodissimi cheat per vedere quanto potesse essere sbroccato il protagonista e mettermi a correre in aria e a fare macelli esilaranti.

7

Voto assegnato da Busc a Legnate
Media utenti: 7.8

Busc a Legnate

ha scritto una recensione su Ninja Gaiden

Cover Ninja Gaiden per NES

Ninja Gaiden è probabilmente uno dei migliori titoli per NES, grazie al gameplay molto veloce, la bellissima colonna sonora e la grafica accattivante, impreziosita da cutscenes che vanno a raccontare la storia di Ryu Hayabusa, veramente carine e piacevoli.

Il gioco è impegnativo al punto giusto, con qualche picco di difficoltà negli ultimi livelli e con un boss finale che ho trovato davvero frustrante, tanto che ho avuto il coraggio di riprendere il gioco e sconfiggerlo solamente un anno dopo essere arrivato davanti a lui.

Nella sua interezza è sicuramente una delle pietre miliari del NES e https://youtu.be/v8uGdjK5VA4

8.8

Voto assegnato da Busc a Legnate
Media utenti: 9.1

Busc a Legnate

ha scritto una recensione su Pilotwings

Cover Pilotwings per Snes

Pilotwings è un nome abbastanza famoso ma non penso siano poi tantissimi ad averlo effettivamente giocato per più di 50 secondi.

In questo simulatore di volo ci cimenteremo in voli in aerei, jetpack, deltaplani e paracadutismo, e le varie attività sono tutte abbastanza riuscite, ma quella che ho preferito è sicuramente la prima di quelle elencate.

Non è necessario riuscire ad imparare a pilotare perfettamente ognuno dei vari velivoli per poter proseguire, poiché in ogni lezione verranno sommati i punteggi ottenuti in ognuna delle attività e verrà poi decisa la nostra promozione in base al risultato finale.

Dopo aver completato tutte le lezioni verrà poi sbloccata una missione segreta, che potrebbe stupire il giocatore.

7

Voto assegnato da Busc a Legnate
Media utenti: 7.6

Busc a Legnate

ha scritto una recensione su Super Dodge Ball

Cover Super Dodge Ball per NES

Secondo capitolo della serie di Kunio-kun, non più un beat 'em up ma un titolo sportivo, anch'esso ribrandizzato per il mercato Occidentale trasformando un torneo di palla avvelenata scolastico in uno mondiale.

Possiamo dire che sia proprio questo capitolo a stabilire diversi canoni per la serie, come lo stile super deformed ed elementi non proprio realistici.

Per essere un gioco di dodgeball per NES mi ha sorpreso molto la profondità di questo titolo: oguno dei 5 giocatori della squadra ha le proprie statistiche e attacchi speciali, i vari campi da gioco influiscono sul movimento dei personaggi ed è possibile modificare le formazioni prima di ogni partita.

Purtroppo la difficoltà del gioco è bassa persino alla massima difficoltà e in single player rischia di annoiare abbastanza in fretta, lo consiglio soprattutto per un paio di partite in multiplayer.

7.5

Voto assegnato da Busc a Legnate
Media utenti: 7.5

Non ci sono interventi da mostrare.