Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Busca a Legnate condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Busca a Legnate, aggiungilo agli amici adesso.

Busca a Legnate

ha scritto una recensione su Shakedown: Hawaii

Cover Shakedown: Hawaii per Nintendo Switch

Il mio gioco preferito di sempre

Shakedown Hawaii è strano.

Graficamente è un amore, l'OST spacca e... basta.
L'ho trovato un downgrade rispetto al predecessore Retro City Rampage sotto ogni punto di vista purtroppo.

Prima di tutto è stata completamente rimossa la parte che reputavo migliore: il citazionismo continuo. Praticamente ogni frame di RCR conteneva una o più citazioni più o meno scontate ad altre serie, videoludiche o meno, e ai tempi adorai questa cosa.
Punto 2: la varietà. Non troveremo più minigiochi e missioni strane (anche per via del setting, sempre sul comico demenziale ma comunque molto più realistico), cosa che alla fine va inevitabilmente ad inficiare sulla varietà delle situazioni.
Punto 3: la difficoltà. Non che il prequel fosse poi così difficile, ma Shakedown Hawaii è veramente troppo facile. Già dalla prima ora di gioco potremo diventare milionari grazie al nuovo sistema di gestione delle imprese, rompendo completamente l'economia del gioco e rendendo di fatto completamente trascurabile il risparmio delle risorse. Ma anche le missioni sono state rese molto più semplici e credo di essere morto veramente pochissime volte. Ho completato persino le sfide secondarie senza alcun problema e quasi sempre al primo tentativo, nonostante alcune di esse mi diedero diversi grattacapi sul titolo precedente.

Shakedown hawaii rimane comunque un titolo decente e alla fine è abbastanza divertente, ma sicuramente non ho apprezzato il cambio di rotta che gli è stato dato.

6.5

Voto assegnato da Busca a Legnate
Media utenti: 6.6 · Recensioni della critica: 7.4

Busca a Legnate

ha scritto una recensione su Jet Force Gemini

Cover Jet Force Gemini per Nintendo 64

Il mio gioco preferito di sempre

Jet force gemini n64 per Nintendo 64 non viene quasi mai citato fra i migliori giochi per la console e non credo di averne mai sentito parlare fino a un anno fa.
È un vero peccato, perché è gioco davvero originalissimo e, per certi versi, molto avanti rispetto all'anno in cui è uscito.

Jet force gemini n64 per Nintendo 64 è un platform tps, un genere che non si vede spesso e che forse solo Ratchet & Clank è riuscito a portare avanti (dovendo anche molte cose a questo titolo secondo me).
Le zone in cui viaggeremo spazieranno da grosse astronavi a palazzi esotici e da folte foreste a deserti ghiacciati, alcune delle quali veramente belle, sia esteticamente che come level design.
Sebbene i livelli non siano quasi mai troppo complessi, spesso offrono ottime fasi di esplorazione e ogni tanto del leggero platforming, che ho sicuramente apprezzato.
Le fasi di shooting sono sicuramente quelle su cui il titolo si basa, e, nonostante sia presente un inventario abbastanza variegato di armi, ci ritroveremo spesso e volentieri ad usare le solite tre o quattro armi molto più forti rispetto alle altre, ma non lo trovo un difetto poi così grave, vista la varietà di situazioni e di nemici.

Forse il punto più basso del titolo sono i boss, solamente cinque per una ventina abbondante di ore di gioco, due dei quali veramente banali.
Nonostante ciò, gli ultimi due sono davvero ottimi e impegnativi, quindi alla fine non posso lamentarmi più di tanto.

Parlando un attimo della trama, in Jet force gemini n64 per Nintendo 64 vestiremo i panni di tre personaggi appartenenti alla squadra della Jet Force: Juno, Vela e Lupus, i quali dovranno salvare la galassia da Mizar e dal suo esercito di formiche antropomorfe.
Sebbebe i tre personaggi, pad alla mano, non siamo molto diversi l'uno dall'altro, ognuno di loro possiede un'abilità che lo contraddistingue e aree dei pianeti raggiungibili solamente usando appunto queste abilità.

Il gioco è fondamentalmente diviso in due parti: la prima, più lineare e semplice, e la seconda, piena di backtracking e sezioni diverse.
Nella community sono moltissimi a non apprezzare la seconda parte quanto la prima, ma onestamente io non credo che sia inferiore, anzi, potrei anche preferirla.
È vero che la storia si ferma per un po' troppo tempo e che alcuni incarichi sono abbastanza frustranti, ma da bravo oppositore della trama nei videogiochi non mi sono minimamente posto il problema.
Ho apprezzato molto invece le diverse sezioni più impegnative e non mi ha quasi mai pesato il backtracking, visto che raramente ho dovuto ripercorrere grosse porzioni dei livelli.

Anche a livello sonoro e grafico ci troviamo su alti livelli, con qualche OST veramente bella e splendidi paesaggi.

P.S.: Non fate come me ed evitate il porting disastroso della Rare Replay, che ha reso il tutto molto più magico grazie a freeze, crash e comandi disastrosi.
Le gare con il robottino Floyd sono state un inferno su Xbox One per via dei terribili controlli e ho addirittura dovuto cambiare piattaforma per riuscire a completarle.
Piuttosto emulatelo.

8.5

Voto assegnato da Busca a Legnate
Media utenti: 8.3

Busca a Legnate

ha scritto una recensione su Mario's Picross

Cover Mario's Picross per Game Boy

Il mio gioco preferito di sempre

Mario Picross per Game Boy ha dato vita alla mia serie preferita di sempre e gli sarò eternamente grato per questo.
Spenderò qualche parola per i poveretti che non sanno nulla di Picross: si tratta di un puzzle game il cui titolo sta per "picture crossword", ossia parole crociate con disegni.
Al contrario delle parole crociate, però, Picross riguarda solamente la logica matematica. Ad ogni riga e colonna del puzzle corrispondono uno o più numeri, i quali indicano la quantità di spazi colorati (che andranno a formare il disegno finale) presenti nella suddetta riga o colonna.

Detto così potrebbe sembrar semplice, e concettualmente lo è, ma i puzzle andranno ad intensificarsi sempre più e incominceranno a diventare sempre più complessi. Forse.
Ormai credo di potermi definire veterano della serie e purtroppo Mario Picross per Game Boy è fin troppo semplice rispetto ai capitoli successivi (anche solo il secondo è molto più impegnativo), e certe volte sembra quasi di giocare ad uno dei tanti cloni per mobile, vista la banalità dei puzzle sino alla fine quasi.
Inoltre, fin troppi di questi saranno perfettamente simmetrici, cosa che, gioco alla mano, viene a noia abbastanza in fretta.

Alla fine credo che Mario Picross per Game Boy sia consigiabile solamente per introdurre nuove persone alla serie, visto che a tutti i giocatori più esperti non offrirà quasi nulla in più rispetto ad un altro capitolo qualsiasi.

L'unica cosa interessante è la presenza di un timer, abbandonato nei titoli più recenti, che limita il tempo per risolvere i puzzle a 30 minuti ciascuno.
Possono sembrare tanti (ed effettivamente lo sono), ma ogni errore costerà prima 2, poi 4 ed infine 8 minuti in meno al giocatore.
Alla fine comunque non mi pare di aver mai fatto game over vista la generale semplicità del gioco, cosa che non posso dire per il sequel Mario Super Picross per Super NES.

7.3

Voto assegnato da Busca a Legnate
Media utenti: 7.3

Busca a Legnate
Cover Ikari Warriors II: Victory Road per NES

Il mio gioco preferito di sempre

Credo che il sequel di Ikari Warriors migliori il predecessore sotto quasi ogni punto di vista.
La versione arcade del gioco è molto divertente, anche grazie alla nuova arma, la spada, capace di riflettere i proiettili nemici, rendendo il gioco molto meno frustrante rispetto al primo, ma dando comunque del filo da torcere nelle fasi avanzate.
L'unico difetto che mi sento di segnalare è il riciclo abbastanza pesante dei boss, diversi dei quali nemmeno molto riusciti, ma comunque non minano molto l'esperienza.

Faccio un appunto anche alla versione NES: sebbene non al livello della controparte arcade, è comunque un'esperienza decente, anche grazie ad alcuni elementi RPG che aggiungono un pizzico di profondità in più.
Non mi sento comunque di consigliarla perché l'originale arcade è sicuramente 1000 volte superiore, ma è comunque migliore di altre conversioni simili.

8.5

Voto assegnato da Busca a Legnate
Media utenti: 8.5

Non ci sono interventi da mostrare.