Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

ChrisMuccio condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere ChrisMuccio, aggiungilo agli amici adesso.

ChrisMuccio
Cover Resident Evil Revelations 2 per PS4

Brutto passo indietro rispetto all’ottimo Revelations, un segno di come Capcom negli ultimi anni abbia spesso avuto problemi nel modo in cui gestire suoi franchise di punta, specialmente Resident Evil.
Tra voglia di seguire la propria strada e dover gestire numerosi fan inferociti per i drastici cambiamenti della seconda trilogia regolare, la casa giapponese con Resident Evil Revelations 2 dimostra in maniera netta come le idee siano talmente poche e confuse da portare ad alcune strategie discutibili per la realizzazione di questo spin-off, come la distribuzione ad episodi del gioco.
Ma questo in fondo può anche essere un problema minore e una sperimentazione in tal senso si poteva anche tentare. In realtà i problemi seri della produzione risiedono in praticamente tutti gli aspetti, da un Gameplay ripetitivo e privo di sussulti all’atmosfera poco coinvolgente nonostante strizzi l'occhio (male) al passato della saga. Il comparto narrativo ha risvolti fin troppo demenziali anche in una serie che non si è mai fatta mancare assurdità nel corso degli anni, e pure sul versante tecnico e sonoro si notano ampi margini di miglioramento.
In mezzo a tutta questa deludente prova si salva unicamente la Raid Mode, realizzata con cura ed altamente rigiocabile grazie alle tante missioni ed ai numerosi personaggi da sbloccare. La Raid Mode, però, è l'unico elemento del gioco che riesce davvero a convincere, laddove tutto il resto lascia l'amaro in bocca, persino la modalità cooperativa, con il secondo giocatore che si ritrova costretto a dover impersonare personaggi dalle azioni limitate (Moira e Natalia) e ad avere un ruolo sostanzialmente passivo nel corso dell'avventura; a questo punto avrebbe avuto maggior senso concepire il titolo per il Single Player, esattamente come il predecessore.
Oltre a una campagna dal ritmo altalenante e con ben pochi sussulti, non convincono neanche i capitoli Extra già inclusi nella versione completa retail: se la mini-avventura di Moira è nel complesso passabile, quella dedicata a Natalia non ha ragione di esistere rivelandosi terribilmente soporifera.
Sicuramente Capcom ha avuto difficoltà nel gestire questo episodio, considerato anche che lo scopo principale era soddisfare una fanbase piuttosto grande che non ha digerito quanto fatto con il quinto e sesto capitolo della saga principale. Tuttavia, non è questo il modo per rendere omaggio al passato di Resident Evil, non con una produzione senz'anima come questa, incapace di suscitare lo stesso coinvolgimento e le stesse emozioni dei migliori esponenti del franchise.
I fan più accaniti di Resident Evil gli diano comunque una chance, ma dei due episodi di questa serie solamente il primo merita davvero di essere giocato.

LA RECENSIONE COMPLETA QUI: https://rysegames.forumfree.it/?t=708142 …

5

Voto assegnato da ChrisMuccio
Media utenti: 7.5 · Recensioni della critica: 7.4