Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su Cremino Motta

Ciao a tutti, mi chiamo Damiano e ho una grande passione (come tutti voi qui sopra credo), i videogiochi. Iniziai a giocare all'età di cinqu … Leggi tutto

Cremino Motta condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Cremino Motta, aggiungilo agli amici adesso.

Cremino Motta

Cremino Motta ha scritto una recensione su Sea of Thieves

Cover Sea of Thieves per Xbox One

Non ci siamo Rare.

Allora. Il problema non sono i contenuti, ok non ha un sistema di progressione, non senti il pg tuo, ma alla fin fine non puntava a questo Rare, ha un raid abbastanza difficile, un vasto sistema di personalizzazione, relitti in mezzo al mare e le isole su cui cercare tesori o uccidere capitani teschi sono abbastanza diverse. Inoltre stanno cominciando ad uscire aggiornamenti gratuiti. La base di tutto però è sbagliata, la componente social.
Ok che è un MMO, ma da solo non puoi giocare perché ti butta dentro dei server contro galeoni da 4 giocatori, in due si gioca su una nave ristretta e con soli due cannoni, e anche qui se becchi il galeone sei morto. Si può dedurre quindi che sto gioco lo si deve giocare almeno in tre, in chat. Sì in chat, perché se entri da solo su navi da 4 trovi gruppi che ti buttano in cella, gente che non va sulla rotta giusta, gente che rimane al timone e lascia la nave dritta e di conseguenza prima o poi andrà a sbattere, gente ferma per eoni, gente che non accetta le missioni nella cabina del capitano bloccando quindi tutto il gruppo, ecc...
Quindi no, non ci siamo Rare, il gioco di suo ci sta, diverte, ma sulla componente social non ci hai capito letteralmente un cazzo.

7.5

Voto assegnato da Cremino Motta
Media utenti: 5.1 · Recensioni della critica: 7.4