Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Vi siete mai chiesti cosa c'è oltre un buco nero nello spazio ?

Ciao a tutti ragazzi questa mattina mettiamo la parola fine a questo mistero e a questa domanda che molti di noi ci siamo fatti fino ad oggi. Ascoltando due astrofisici siamo arrivati ad una conclusione sulla questione buco nero. Quanti di noi al solo pensiero hanno paura ? Molti credo. Come ben sappiamo il buco nero è una apertura che si forma nello spazio e che porta con l'attrazione ogni cosa che si trova a breve distanza ad essere risucchiato. Quello che molti si chiedono è "Ma se si viene risucchiati dal buco nero cosa succede ? ". La prima risposta dei due astrofisici è a dir poco sconvolgente. La cosa sicura è la morte, su questo non ci sono dubbi, ma non istantanea, infatti l'entrata ad una velocità di 11 miliardi di Kilometri al secondo ci porterebbe nel suo interno, ma non si morirà sul colpo. Le due versioni portano a:
1) Se il buco è grande abbastanza, non verrai spappolato e nemmeno fatto a pezzi. Ti verrà incontro un altro strano destino che ha a che fare con molteplici realtà: in una vieni risucchiato all'infinito e prendi fuoco come uno spaghetto sull'orizzonte degli eventi.
2) Potresti varcare la soglia sopravvivere tranquillamente, ma poi la mancanza di cibo e la fine dell'ossigeno ti porterà ad una lenta morte.



Cosa vediamo prima di addentrarci nel buco nero ?



Se ti guardi intorno vedi soltanto una luce rossastra. Soltanto una fascia angusta affianco a te è più chiara e bluastra, e quello è l'universo. Può anche accadere che un raggio di luce ti giri intorno più volte prima di colpirti. Tutta la luce corre nella singolarità e niente fuoriesce. I buchi neri incurvano così tanto lo spazio che i ruoli si invertono: il tempo ti risucchia nel buco in direzione della singolarità.



Tu cosa ne pensi ? rispondi al sondaggio

Devi accedere per votare.

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Essendo uno scettico dello spazio, credo sia una invenzione dell'uomo, ma lascio sempre un buon 40% sulla possibilità che questo sia tutto vero. Non credo agli alieni ma ascolto quello che dicono gli ufologi, non credo agli UFO, perchè a mio avviso sono navicelle comandate dall'Uomo e portate per scoprire le mosse di altre nazioni. Credo alle teorie di Einstein, ma Einstein studiava lo spazio, ma non ci è mai stato, quindi come poteva davvero sapere cosa c'è lassù. Quindi sono come San Tommaso e siccome nello spazio non ci andrà mai, rimarrò scettico a vita su questa questa questione. Allora da come dicono gli alieni sono tra di noi, gli UFO sono persone che vengono da un'altra dimensione e mondi a milioni e milioni di distanza. Credo soltanto che ci possono essere altri mondi, che in alcuni di questi esistano dei dinosauri, che ci possono essere altre terre come la nostra, credo alle super menti, visto che per fare un UFO e farlo muovere a quelle velocità ci vuole davvero un grande ingegno. I buchi neri, lo spazio tempo ecc. A mio avviso è soltanto una invenzione umana, per coprire tutto quello che non vogliono farci sapere.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Lessi queste spiegazioni un po' di tempo fa, ce n'era una in cui ipotizzavano che il buco nero rimodellasse ciò che vi entra, quindi si finirebbe con il sentire il proprio corpo allungarsi come se venisse tirato fortissimo. Penso che una risposta certa non si possa dare ma qualsiasi cosa succeda, di certo non voglio finirci dentro

Vi siete mai chiesti cosa c'è oltre un buco nero nello spazio ?