Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Dipende che esperienza cerchi, se cerchi un more of the same di Diablo 2 rimarrai deluso se cerchi un buon rpg isometrico ne troverai uno dei migliori.
Diablo 3 è un buonissimo gioco solamente è limitato e fin troppo facile e meno profondo di quanto fosse il 2 inoltre lo stile grafico del 3 è molto più cartoon e meno dark. Personalmente a me non ha annoiato ma non mi ha fatto neanche impazzire tanto come il 2, difatti dopo aver masterato 3 classi l'ho droppato anche se l'offerta contenutistica è enorme e blizzard lo supporta tantissimo.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Ciao, io l'ho finito, platinato e sono stato un grandissimo fan di Diablo II all'epoca.
Ti posso dire che il gioco in sè è gradevole anche se un pò troppo semplice... le atmosfere e le sensazioni che sapeva mettere il secondo capitolo non ci sono più e anzi, c'è un che di Disneyano di fondo (saranno i colori accesi 😅). Comunque lo stile di gioco tipico degli H'n'S è rimasto invariato per cui dovresti divertirti in ogni caso, te ne consiglio l'acquisto magari in super offerta... Ah già, il concetto del post game del predecessore (Incubo e Inferno) in questo capitolo è stato enormemente ampliato (16 livelli di difficoltà) e puoi potenziare il pg quasi all'infinito. Per tutto il resto se ti interessa ci ho fatto una rece... spero di averti aiutato 😉

Per chi ha giocato Diablo III Eternal Collection: per uno che arriva da Diablo II, vale la pena prenderlo o meglio aspettare D2 Resurrected?