Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Assolutamente si! Allora la grafica è molto simile a darkest e rimane molto tetra per tutta la durata del gioco ciò nonostante resta chiara e fresca. Ci sono molte armi anche se non cosi tanti mob per utilizzarle e ad un certo punto, quando con l'aumentare dell'esperienza di gioco e l'acquisire forza, la longevità un po' diminuisce ecco che appare la meccanica delle maledizioni. Un dito nel didietro a più mandate! Te lo consiglio vivamente se ti è piaciuto Darkest Dungeon!

Ho finito Darkest Dungeon e sto in fotta per Curse of the Dead Gods perché lo stile grafico me lo ricorda tantissimo. Ma merita?