Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Ellesse condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Ellesse, aggiungilo agli amici adesso.

Ellesse

ha pubblicato un video riguardante Final Fantasy VII Remake in Serata Ost

Oggi pubblico una delle mie colonne preferite. È quella che si sente costantemente negli uffici Square Enix

Circus Music

Provided to YouTube by Universal Music Group Circus Music · The Hit Crew Drew's Famous Presents Carnival Games Party Music ℗ 2016 TUTM Entertainment, Inc., under exclusive license ..

Ellesse

CTR in napoletano/siciliano: qualcuno lo ricorda?

Ciao a tutti! Mi è tornato in mente ora di una versione pirata di Crash Team Racing doppiata in napoletano o siciliano (o entrambi, in realtà). Sono sicurissimo che non fosse un sogno lucido, l'avevo trovata da piccolino (parliamo di 12 anni fa). Qualcuno la ricorda? L'ha mai trovata?

Vai alla domanda
Ellesse

Ammetto che probabilmente avrò ormai la nomea del piagnone a causa dei miei motivi familiari che spesso ho condiviso su questa piattaforma. Considerate che sto piangendo mentre scrivo queste cose, perché mi sono reso conto di tutti i traumi che ho e pensare che mia nipote stia passando le stesse cose mi fa stare una merda.
Questa sera ho detto basta a una serie di soprusi a danno di mia nipote che continuano ormai da anni, per colpa dei loro genitori con cui ho pesantemente litigato.
Si sono presentati a cena (non invitati, tra l'altro) e un minuto dopo aver salutato, hanno iniziato a martorizzare e umiliare la figlia. Insulti, minacce, in passato anche botte inutili (ma sono sicuro che in giornata ne avrà ricevute) e mortificazioni continue durante tutta la cena finché non ho detto loro di smetterla una volta per tutte, che se risponde male un motivo ci sarà (spoiler: voi) e che evidentemente ha bisogno di un sostegno psicologico (spoiler 2: ne hanno bisogno loro) se si comporta così. Oltre la tristezza di mio padre, che comunque ci teneva alla "sorpresa" (è corso a comprare la pizza) e gli dispiaceva vedere i nipoti così, sinceramente ho sofferto tantissimo per colpa di mio fratello, sono stato in psicoterapia e dovrò tornarci per gli abusi che lui definiva, e che ha definito ancora quando dopo 25 anni sono riuscito a dirglielo, "scherzi tra fratelli" (normalissimo, a sei anni, arrivare a una esasperazione tale da dirgli di ficcarsi un coltello nel cuore e morire. Talmente normale che ce l'ho segnato bene nella mente). E mia nipote sta soffrendo per gli stessi motivi, a cui si aggiungono i comportamenti della madre che sono anche peggio, completamente psicotici (per fare un esempio, non fece vedere la bambina ai miei per quasi tre anni per... letteralmente nessun motivo, se non antipatia?).
Io non potevo sopportare più, non potevo più sopportare il pensiero che mia nipote tra qualche anno cominciasse a contemplare il suicidio come ho fatto io per tantissimi anni. E quindi ho detto loro di smetterla.

A quanto pare, il pazzo sono io. Perché "non so quello che gli fa passare". Che lei (mia cognata) voleva andarsene di casa per tre volte per colpa dei figli (cosa normalissima, tutto a posto, eh!!! Non scopare allora se non vuoi figli!), perché io tanto sto chiuso nel mio mondo in cameretta 24/7 (e fatte due domande, magari, così a caso, studio per gli esami universitari e ho l'autostima a pezzi proprio per essere cresciuto con lo stesso incapace con cui sta crescendo mia nipote). Oltre che non comprendo gli insulti personali, dato che ho constatato una realtà di cui sono ben sicuro che loro siano consapevoli, se ne sono andati via subito quando hanno capito che il pubblico non li avrebbe più assecondati (già i miei stavano dicendo di smetterla, ma con molta passività proprio perché sotto ricatto del "magari non mi fanno più stare con i miei nipoti").

Preferisco non vedere mai più nessuno di loro, se questo significa che non sono stato complice di un abuso su minori (perché la situazione col fratello non è tanto diversa), e penso a questo punto anche su animali (non credo che trattino meglio la gatta). E spero che i miei genitori escano fuori dall'ottica di questo ricatto, perché non vivono più. Addirittura a volte non vanno a lavoro per tenerli, solo perché vogliono mollarglieli e farsi i cazzi loro.
Io non voglio, nel modo più assoluto, che mia nipote arrivi a dire di volerla fare finita come ho fatto io, per gli stessi motivi.

Scusate il wall of text, ma dovevo scriverlo. E vorrei rassicurarvi, dirvi che "la situazione magari è meglio di così". No, la situazione è molto peggio, perché ho scelto di omettere.

Non ci sono interventi da mostrare 😔