Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

faber condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere faber, aggiungilo agli amici adesso.

faber

ha scritto una recensione su Hellblade: Senua's Sacrifice

Cover Hellblade: Senua's Sacrifice per PC

Hellblade: Senua's Sacrifice è un'opera filosofica ancora prima che un videogioco.

I temi trattati sono la psicosi e la schizofrenia, ma diventano un mero pretesto per disegnare il buio che può risiedere in ciascuno di noi e contro cui diventa difficile combattere se gli si permette di adescare i sentimenti più reconditi.

Tutti possono essere Senua, tutti possono comprenderne la tragedia.

Sono rimasto positivamente molto colpito dalla realizzazione artistica, dall'espressività di Senua e dal suono binaurale coinvolgente.

Il gameplay, invece, risulta estremamente minimale: gli enigmi ambientali/visivi e il combattimento basilare (attacco leggero/potente, parata/schivata) sono prettamente al servizio della vicenda e funzionano.

Insomma, un gioco molto ben realizzato e che lascia qualcosa dentro una volta portato a termine.

faber
Cover Captain Tsubasa: Rise of New Champions per PC

Beat 'em up calcistico arcade e molto divertente.

Premesso questo, troviamo due sole modalità single player.

L'online, non pervenuto a più di due settimane dall'uscita del gioco, da quando funziona è una chiavica: pochi utenti e lag sporadico rendono tale modalità più frustrante che altro. Per non parlare che rischia di essere intrisa di personaggi personalizzati, andando così a snaturare di fatto un gioco basato su licenza Captain Tsubasa.

Bandai e Tamsoft hanno fatto una pessima figura, dimostrando una quasi totale mancanza di rispetto per il videogiocatore.

In molti non dimenticheremo questo trattamento.

faber

ha scritto una recensione su Yakuza Kiwami

Cover Yakuza Kiwami per PC

Yakuza Kiwami è il fratellino minore del suo prologo Yakuza 0, ma offre comunque un'esperienza da non perdere.
Vi è da dire che quasi tutte le attività secondarie sono prese a piene mani da Yakuza 0, anche se non offrono la medesima varietà e le substories risultano per la maggior parte meno ispirate.

Rimane che se vi siete innamorati dell'ambientazione di Kamurocho, delle faide tra clan Yakuza e delle vicissitudini di Kazuma Kiryu (unico personaggio giocabile), questo è un altro capitolo da non perdere per nessun motivo.

Kiwami ha il suo punto di forza proprio nella trama che, ancora una volta, la fa da padrona indiscussa: questa comincia lentamente per poi giocare tutte le sue cartucce migliori e i suoi colpi di scena nel finale del gioco.

Unica pecca di questo primo capitolo rimasterizzato di Yakuza è "Majima Everywhere", una modalità di gioco che ci permetterà di affrontare Majima in differenti situazioni di combattimento ma che alla lunga diventa ripetitiva e un po' noiosa.

Insomma, se volete assistere alla caduta e rinascita di Kazuma Kiryu è doveroso un giro in questo Kiwami che promuovo in maniera convinta.

Non ci sono interventi da mostrare 😔