Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Fonzie il minchione condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Fonzie il minchione, aggiungilo agli amici adesso.

Fonzie il minchione

ha pubblicato un video riguardante Metal Gear Solid in Serata Ost

OST DELLA SETTIMANA
In realtà i giochi in questione sono 3. Metal Gear Solid non ha davvero bisogno di un remake (già fatto tra l'altro) tuttavia ammetto che sarebbe interessante rivederlo con veste grafica aggiornata e un gameplay di ispirazione alla phantom pain tuttavia più che un desiderio vero e proprio è un capriccio. Quello che davvero mi piacerebbe vedere è un reboot dei primi due metal gear, un reboot che magari non stravolge la narrativa e la lore dell'universo ma tratta in chiave contemporanea gli eventi dei due titoli aggiungendo carne a fuoco, specialmente dopo phantom pain. Ovviamente non penso si realizzerà mai però mi piacerebbe.

Metal Gear Solid OST : Encounter

High Youtube Quality: http://au.youtube.com/watch?v=XI1VpElKWF8&fmt-18 From "Metal Gear Solid" original soundtracks .

Fonzie il minchione
Cover The Elder Scrolls III: Morrowind per PC

Recensione di morroblivion

Ludomedia non consente di scrivere la recensione di una mod giustamente, a conti fatti però è una mod quella che ho giocato, una mod chiamata "Morroblivion" che permette di giocare Morrowind in Oblivion, più precisamente inizierete il gioco a Vvardenfell anziché nelle prigioni imperiali, e potrete poi giocare tutte le quest di Morrowind compresi dlc. Ho optato per Morroblivion anziché per Morrowind perché ritengo personalmente che il titolo originale sia invecchiato troppo e sia a dir poco tedioso da giocare quindi questa soluzione permette di apprezzarlo di più. Adesso però sorge un elenco di problemi riassumibili essenzialmente in: come si recensisce una mod? quanto bisogna parlare del gioco base? quanto bisogna essere critici verso determinati aspetti? Ci sono poi altri interrogativi ma anziché scervellarmi ho deciso di fornire una sorta di raccolta sintetica di opinioni. Innanzitutto i meriti di Morrowind: questo è il capitolo dei tes 3d che presenta, a mio avviso, la main quest più intricata ed affascinante, i concept più eterogenei ed originalined una cura generale per la scrittura che non ha euguali né in oblivion né in skyrim. Di contro Morroblivion riporta tutta la struttura narrativa di morrowind con pochissimi miglioramenti quindi avremo difetti pesanti nella scrittura che riguardano più che altro i limiti del tempo: npc tutti uguali, risposte generiche ed insensate da parte di determinati npc, quest confusionarie che spesso fanno ricorrere a guide online in quanto poco chiare nello svolgimento ed un senso generale di finzione che non permette l'immersività totale che si trova ad esempio in Skyrim, il quale ne fa il punto forte. Il gameplay è stato decisamente migliorato rispetto al quasi ingiocabile titolo vanilla, aggiungendo fast travel, un combat system almeno guardabile più tutte le caratteristiche di oblivion, titolo tuttavia anch'esso molto invecchiato e che presenta dei picchi di difficoltà insensati, dei perk rotti come la paralisi e in generale un sistema di combattimento giocabile (a differenza di morrowind) ma comunque artificioso, ripetitivo e sbilanciato. Esteticamente non si può dire che sia propriamente una gioia per gli occhi, stiamo parlando comunque dell'engine di un gioco del 2006 che adotta modelli e texture ricostruiti dai fan e basati sugli elementi di un gioco del 2003. Una volta che ci si abitua al basso livello tecnico si riesce comunque ad apprezzare quel miracolo estetico che è Vvardenfell e che meriterebbe decisamente più giustizia, giustizia in parte avuta con eso che però a causa della sua struttura da mmo non è proprio un toccasana per tutti i fan di tes. Il problema principale di questo titolo/mod come si può ben intuire sono i bug. Già Oblivion presenta un quantitativo abnorme di problemi tecnici (non sono mai riuscito a finirlo su 360 perché mi si buggò la main quest) poi ci si aggiunge un progetto mastodontico fanmade e questo porta a tenere sempre i codici sottomano per risolvere situazioni problematiche continue. Purtroppo proprio a causa dei bug non sono riuscito a finire Bloodmoon, espansione ambientata a Solstheim, la stessa isola del dlc Dragonborn di Skyrim ma con un salto temporale di 200 anni. Il dlc non mi stava piacendo granché ad essere onesti e Solstheim in Morrowind è davvero brutta quindi non rimpiango granché la cosa se non per il senso di incompletezza. Non sono riuscito nemmeno a concludere la quest della gilda dei guerrieri sempre a causa dei bug, vi sconsiglio di usare i codici per terminare direttamente le quest in quanto senza gli script dei dialoghi non potrete comunque proseguire e finirete solo per distruggere tutto come ho fatto io. Con il dlc tribunal, decisamente più interessante di bloodmoon, invece sono riuscito a risolvere diversi bug che mi bloccavano l'incedere mentre con la main quest non ho avuto particolari problemi. Insomma i problemi tecnici possono essere decisamente una piaga ma secondo me è un prezzo da pagare per un lavoro mastodontico fatto per pura passione e che permetterà di giocare morrowind in maniera almeno apprezzabile nel 2021, la mia speranza però è sempre skywind, sperando che un giorno esca e che mi permetta di finire Bloodmoon in una Solstheim si spera un pochino meno orripilante. Vorrei infine aggiungere che Cyrodill è ancora esplorabile, basta inserire un qualunque codice di trasporto per giocarci, in più tramite un altro codice potrete iniziare la main quest di Oblivion e come nel mio caso questo vi permetterebbe di fare una run roleplay in cui L'eroe di Kvatch è proprio il Nerevarine.

9

Voto assegnato da Fonzie il minchione
Media utenti: 9.3 · Recensioni della critica: 8.9

Fonzie il minchione

OST DELLA SETTIMANA
Un remake di questo sarebbe qualcosa di stratosferico

The Elder Scrolls III: Morrowind - Nerevar Rising (Morrowind Title Song)

Eins der besten Openings allerzeiten

Non ci sono interventi da mostrare 😔