Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Giulio0491 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Giulio0491, aggiungilo agli amici adesso.

Giulio0491

ha scritto una recensione su Red Dead Redemption 2

Cover Red Dead Redemption 2 per PS4

Sono passate diverse settimane da quando ho portato a termine questo Red Dead Redemption 2, tempo necessario per metabolizzare cosa ho realmente giocato, e per cercare di scrivere un parere quanto più sensato. Cosa comunque parecchio complessa data l’enormità di elementi da chiamare in causa. Sono sicuro che ne uscirà una roba abbastanza confusa. Ma alla fine chissene.
Parliamo quindi di un titolo praticamente al vertice in quasi tutti i suoi campi di competenza, eccetto uno forse, ma alla fine gli è concesso.

E’ di sicuro il titolo con la maggiore cura nei dettagli, senza ombra di dubbio. Ogni singolo movimento, azione, elemento, è sbalorditivo, tutto presenta animazioni, tutto è reso magnificamente e avvicinato al realismo. Anche semplici azioni come il fischiare o lo sporcarsi nel fango, sono realizzate al meglio.
La perfezione non esiste, lo sappiamo, e anche RDR2 ovviamente non può evitare ciò. Per necessità di gameplay è ovvio che durante le sparatorie o nel portare con sé tanta roba si deve scendere a compromessi, ma dove tutto è magnifico è presente comunque qualche ingenuità, come il dar da mangiare al cavallo piante velenose senza che a quest’ultimo accada nulla, ad esempio. Ma sono piccole sottigliezze.

Non sto qui a ripetere quanto questo titolo sia completo sotto tutti i punti di vista, quanto la mappa sia enorme, quanto tutto sia vivo e ricco di carattere, quanto la regia e la recitazione siano ad altissimi livelli. Mi limito solo a dire che se siete amanti del western, o comunque avete giocato al primo, dovete averlo per forza e di diritto.

Uno dei punti di forza di RDR2 sono i suoi personaggi, tutti realizzati con un background profondo e curato, dal più insignificante a chi già conoscevamo, dal capo banda fino ad arrivare al memorabile Arthur Morgan. Un protagonista riuscitissimo, forse anche migliore del fantastico John Marston.
La trama punta tutto sul concetto di sopravvivenza, di supremazia, sulla necessità di imporsi e non farsi schiacciare dai fantasmi del passato che affliggono un gruppo di ricercati. Una storia non sempre avvincente, ma raccontata benissimo, che nella parte finale raggiunge picchi di intensità ed emozione notevoli.
Leggevo che in molti non sono riusciti ad apprezzarla appieno conoscendo i fatti del primo capitolo, io dico che anzi, è il contrario, giocare il primo capitolo aumenta il fine di questo secondo capitolo.

La mappa e il mondo di gioco offrono parecchie cose da fare oltre la semplice trama principale: rapine; caccia; minigiochi; cura dell’equipaggiamento; ecc. Tutto ciò è amplificato da altri diversi elementi da tenere in conto, come il dover mangiare, dormire, stare attenti a cosa si indossa per via delle temperature, alla cura di barba e capelli.

Forse è tutto un po' statico, ma visivamente è formidabile, con paesaggi da perdere il fiato. La profondità di campo è incredibile per gli standard di oggi, e facevo davvero fatica a credere che una “normale” PS4 potesse reggere il tutto. Qualche calo di frame-rate è presente, ma soltanto all’interno delle città.

Unica pecca che secondo me a livello oggettivo hanno curato poco, è stato il ciclo giorno/notte. Mi è capitato di entrare in una taverna di notte, scambiare due parole con un tizio, e uscire subito dopo con il sole che spaccava le pietre. Ad esempio.

All'inizio parlavo di un titolo praticamente al top sotto tutti i punti di vista. Ma, secondo me, non si tratta di un titolo da poter consigliare a chiunque, o meglio, non si tratta di un titolo consigliato a chi cerca come primissimo elemento il divertimento.
Zan zan zaaaaaan! Già mi sento l’ira di chi sta leggendo e lo ha giocato, lì che mi sta assalendo nell'intimo. Ebbene sì, perché per me RDR2 è un titolo ottimo in tutto, ma come “divertimento” non raggiunge il vertice. Nei minuti iniziali si avverte la pesantezza, la rigidità di un personaggio, che per carità sono giusti, ma che non scompaiono mai. Ancor più accentuata se pensiamo che l’80% del tempo lo passerete a cavallo, o in sparatorie in cui è quasi obbligatoria la mira assistita. Ci si fa l’abitudine, sicuro, ma non mi sono mai realmente “divertito” con RDR2. A parer mio l’unica vera pecca di un titolo fantastico.

Ah, ultima cosa… mi ha ricordato God Of War…

anche qui sentivo sempre “boy”

Vabbè l’ho scritto.

Giulio0491

ha scritto una recensione su FIFA 19

Cover FIFA 19 per PS4

La sensazione che ormai ho di Fifa è che si tratta di un titolo che ha come base tantissime fantastiche idee, ma semplicemente queste idee sono realizzate con il cu***.
Quello che ormai davvero non riesco più a sopportare di questo brand è il gameplay. Boh, a me non sembra simulazione del gioco del calcio, bensì del ping-pong o del tennis, fate voi. Le partite si sviluppano a mille all'ora, con la fisica del tutto inesistente, le tattiche buttate al vento, e il ragionamento del tutto assente.
Ormai il videogiocatore medio di Fifa è quello che gioca con il 433 e via di contropiede con palla lunga in verticale. E che schifo è.

Ma non è questo ciò che rende Fifa 19 vomitevole, ma il vero protagonista è il concetto stesso di Bug, questo gioco è tutto un Bug: bug nelle schermate; bug nelle statistiche; bug nelle modalità; bug nelle formazioni; nel menù di pausa; nelle sostituzioni; nel matchmaking; e non vi sto a dire che l'intero gameplay è basato sui bug.
Ma tutto ciò esiste da anni, solo che ora ha davvero stufato. Questa è mancanza di cura nei confronti di un titolo e nei confronti dei giocatori. Che poi vabbè essendo giocato da gran parte del pubblico casual, EA se ne sbatte giustamente e continua a fare soldi usandoci come beta tester.

Fifa Ultimate Team rimane ogni anno la modalità più giocata da tutti, con la gente che non vede l'ora ogni anno di ricominciare ancora una volta a fare ciò che sta facendo ormai da anni, sempre uguale e sempre banale. Scontri uno contro uno online che io personalmente ritengo feccia, con partite già decise in partenza, con gente che gioca male e solo in verticale, ma questo già è stato detto.
Ovviamente EA continua a proporre le solite carte per bimbi nutellosi ma di far uscire un titolo in condizioni accettabili non se ne parla proprio.

Pro Club, signori, ha raggiunto l'apice dello schifo. E' completamente buggata come modalità: intelligenza artificiale ritardata; match con divisioni sballate (la mia squadra alla divisione 10 beccava squadre in divisione 7, per esempio); tiri a giro ormai come i rigori; rigori stessi concessi per contatti che nemmeno esistono; e la classica vistosa fatalità di capire diversi secondi prima che si sta per subire un goal semplicemente perché i tuoi giocatori non rispondono al comando che gli hai imposto.

Modalità carriera: identica a Fifa 18.

Il Viaggio: mi ha fracassato già due anni fa, figuriamoci se lo gioco quest'anno.

Modalità nuove delle partite esibizione: le provate mezza volta e non le giocate mai più.

Calcio femminile: ah.
Ok.
N-non lo gioca nessuno.
Nessuno.

Telecronaca... *facepalm* Oltre al fatto che quando gioco con la Juventus, i due simpaticoni Pardo e Nava (ma esiste davvero Nava?) parlano ancora di calciopoli senza senso, la cosa più bella è questa: Pierluigi Pardo chiede continuamente a bordo campo quanto manca alla fine della partita... si, lo giuro.

Si salva solo per le tantissime licenze, ma nel complesso Fifa ha rotto, e questo 19 ne paga più di tutti le conseguenze. Ciò che condanna me, e molti altri europei, è la malattia del pallone, del gioco di calcio, anche se fa schifo dobbiamo giocarci, ne abbiamo bisogno, ed è per questo che il prima possibile cercherò di passare a PES.

6

Voto assegnato da Giulio0491
Media utenti: 6.2 · Recensioni della critica: 8.4

Giulio0491

ha scritto una recensione su Destiny 2

Cover Destiny 2 per PS4

Stranamente mi sento di consigliarlo soprattutto a chi non ha giocato il primo Destiny, così da non avvertire la sensazione di gioco quasi del tutto identico al predecessore. Sono presenti ovvie aggiunte e nel complesso tutte abbastanza valide.
Ho apprezzato molto di più la campagna di questo secondo capitolo, molto più compatta e varia, rispetto a quella del primo Destiny tremendamente lunga e ripetitiva.
Di certo non fa piacere dover giocare la storia unicamente con un giocatore nella propria lista amici (sempre se non accetta l'invito uno sconosciuto), ma devo ammettere in modo inaspettato che Destiny 2 è valido anche se giocato in singolo. Anche perché se dovete giocare con un amico perennemente al tappeto, beh, meglio soli a 'sto punto. Il primo Destiny lo giocai proprio con un amico, e purtroppo per lui ha deciso di "sposarsi" e quindi questa è stata la situazione...
Le altre modalità (Crogiolo, Assalto, ecc.) sono, come già accennato, molto valide, così come è sempre valido il comparto artistico/visivo.
La nota negativa più rilevante, oltre la trama, è sicuramente la ripetitività, si spara e si raccolgono nuovi equipaggiamenti, tutto qui o quasi.
Editor ridicolo purtroppo, e caricamenti a tratti eterni.

In definitiva mi sento di dire che sono riuscito ad apprezzarlo più del primo capitolo, e non me lo aspettavo di certo.

8

Voto assegnato da Giulio0491
Media utenti: 6.5 · Recensioni della critica: 8.7

Giulio0491

ha scritto una recensione su Arena of Valor

Cover Arena of Valor per Nintendo Switch

E' un MOBA come un altro, ma di sicuro valore (hehe).
Il risultato nel complesso è apprezzabile se giocato quasi unicamente portatile. Grafica e sonoro se la cavano molto bene, e in generale lo consiglio anche a chi non ha mai toccato questo genere. Attenzione però, è solo in inglese. Se invece avete piene le scatole di questo genere trito e ritrito allora potete tranquillamente passare oltre al fatto che si tratta di un free to play.
Proprio questa sua natura free to play rende la presenza di molti personaggi giocabili solo a pagamento, almeno da ciò che ho capito. Non ho ben capito invece il sistema del Ranked Match, cioè devo avere molti più eroi per poterne avviare uno? Boh, vabbè ormai dopo qualche ora di gioco ha fatto il suo tempo per me.

Si però, dov'è Batman?

Non ci sono interventi da mostrare.