Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

HurryCaine condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere HurryCaine, aggiungilo agli amici adesso.

HurryCaine

ha scritto una recensione su RiME

Cover RiME per PS4

Un buon indie che scimmiotta qualcosa dai titoli di Ueda. Buone le musiche, punto più alto del gioco, insieme a qualche scorcio che sembra veramente un quadro. Gameplay mai frustrante, utile per staccare da giochi più impegnativi. Leggendo altre recensioni speravo mi lasciasse qualcosa di più alla fine.. prova a toccare corde nel profondo tentando di far scendere qualche lacrimuccia ma su di me purtroppo non ha effetto. Buona comunque la media rispetto gli scorsi titoli del plus.

HurryCaine

ha scritto una recensione su DOOM

Cover DOOM per PS4

Trame? dove andiamo noi non servono trame..

Doom ricaccia fuori i muscoli a suon di pura violenza su schermo.. e tutto ciò è puro godimento.. Ho letto varie recensioni dove si dice che il gioco va preso a piccole dosi sennò tende a stancare.. BULLSHIT! PUTTANATE! VERGONIA! Il gameplay è la parte forte del gioco ed è altamente assuefacente, e in doom è l'unica cosa che conta e porcaccia se l'hanno fatto a dovere. Odio il metal.. ma nel mood del gioco non invade anzi, mette ancora più carica per disintegrare tutto con più violenza. Unica nota "negativa" è la mappa che a volte può confondere e non far capire bene la strada da seguire.. ma poco importa.. girare la mappa in cerca di segreti è un piacere e presto la strada la si ricorda a memoria.. Non credo diventi l'icona che sono stati i primi due capitoli, ma le generazioni future avranno solo che da abbassarsi il cappello davanti ai giochi di Romero.

HurryCaine

ha scritto una recensione su Bloodborne

Cover Bloodborne per PS4

Il canto del cigno

Oggi ho finito l'ultimo gioco che mi mancava del maestro Miyazaki, e non ho molte parole al momento se non dire che è il capitolo che mi ha appassionato di più della sua serie.. Batte addirittura il tanto amato Dark souls che pensavo fosse ormai l'imbattuto. L'atmosfera di Yarnham ti resta sotto la pelle, con delle creature che neanche nei tuoi incubi peggiori riusciresti a trovare.. Come al solito la storyline è criptica e va scoperta un pò alla volta.. ma quando i puntini si uniscono è un mindblow che ti fa partire qualche embolo.. La difficoltà è ben calibrata con l'avanzare dell'avventura e i level up.. Citazione d'onore per i dungeon procedurali che mi stanno facendo venire i crampi alle dita ma sono di una soddisfazione unica.. Unica pecca come da tradizione della serie è l'online.. se vuoi evocare qualuno non lo trovi neanche per sbaglio.. ma poco importa in confronto a quello che da questo gioco.. Sconsigliato a chi ha poca pazienza e ai malati di cuore

HurryCaine

ha scritto una recensione su Pokkén Tournament

Cover Pokkén Tournament per Wii U

Nintendo non è di certo famosa negli ultimi anni per i suoi picchiaduro.. apparte la serie di smash che non è proprio il classico picchia picchia anzi è proprio atipico per il genere, ma riesce a essere estremamente divertente. Bene Nintendo ci ha riprovato con un altro picchiaduro fuori dagli schemi che ha come lottatori i famosi pokemon! Un ottima idea non c'è che dire.. soprattutto per i fan dei mostriciattoli.. Le battagli si svolgono in arene circolari sia in modalità 3d, che ci permette di girare liberamente l'arena, ma durante le battaglie ci ritroveremo anche in fasi 2d. Il gameplay può essere inizialmente divertente ma dopo poco scopriremo i suoi limiti.. tra cui la maledetta parata che fatica a essere spezzata anche con una bomba atomica.. cosa ridicola secondo me.. Il roster è decisamente povero ma perlomeno equilibrato. In battaglia avremo anche dei pokemon di supporto che danno alcuni bonus o attacchi supplentari, più una barra che si riempie durante il match che ci permetterà per poco tempo di essere più potenti e di lanciare una mossa speciale diversa per ogni pokemon. I contro insomma sono: pochi pokemon, ( secondo me pure la scelta degli stessi sbagliata visto che in un picchiaduro mi sarei aspettato dei pokemon lottatori di cui l'unico è Machamp), grafica.. fatta bene per i pokemon ma gli sfondi con gli spettatori, ambienti vari sono veramente imbarazzanti, modalità storia ossia le leghe assai noiose.. I Pro.. in compenso l'online è stabile, per i fin dei pokemon sarà uno spasso.. Insomma una buona idea ma sviluppata a cazzum.. un vero peccato perché il potenziale c'era. Smash rimane ancora il re del genere in casa Nintendo.

Non ci sono interventi da mostrare.