Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su Introverted_Nerd

Ho un debole per il mondo Retrò e i Platform/RPG. Ho sempre un Pokèmon in spalla con cui affronto liste interminabili di anime da vedere :D

Introverted_Nerd condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Introverted_Nerd, aggiungilo agli amici adesso.

Introverted_Nerd

ha scritto una recensione su Disney's DuckTales

Cover Disney's DuckTales per Game Boy

DuckTales GB

-QUESTA RECENSIONE E' L'ESPRESSIONE DI UN PARERE PURAMENTE PERSONALE DERIVANTE DALLA MIA ESPERIENZA DI GIOCO-

DuckTales è un videogame di genere platform, che riprende la maggior parte delle meccaniche introdotte dal titolo omonimo per NES. Il giocatore controlla Zio Paperone attraversando 5 mondi alla ricerca di tesori perduti e gemme nell'obiettivo di riconquistare il titolo di papero più ricco del mondo! Ci riuscirà?

Design: 8.5
I modelli sono stati ridisegnati per adattarsi maggiormente al piccolo schermo del Game Boy, il che li rende proporzionati e davvero belli da vedere. Le mappe sono state anch'esse adattate e allo stesso tempo diversificate: questo le ha rese meno labirintiche di quelle NES, ma non per questo meno interessanti. I livelli sono infatti ricchi di gioielli, strade secondarie nascostissime e power-up segreti come l'invincibilità o un hitpoint in più! Nelle zone a cielo aperto, il background è letteralmente bianco, per essere poi più ricco nelle zone al chiuso. L'assenza di colori è un po' una pecca, ma giocarlo su console più avanzate risolve il problema.

Gameplay: 7.5
Zio Paperone è molto semplice da controllare: salta con A, e utilizza il pogo tenendo premuto B (il che FINALMENTE elimina la fastidiosissima combinazione giù+B della versione NES). Nonostante ciò però, è fin troppo comune il fatto di saltare sui nemici prendendo danno comunque perchè non si è atterrati PROPRIO al centro della loro hitbox. Inoltre, se cercate di saltare con il pogo da un bordo qualsiasi, il pogo jump verrà annullato (senza nessun apparente motivo) e vi ritroverete a perdere una vita inutilmente, perciò non saltate mai col pogo dal bordo, ma rientrate poco poco. Purtroppo questo gioco soffre anche di cali di framerate in punti in cui ci sono molti sprite in movimento, e succederà tutte le volte che vi troverete davanti a file di blocchi cadenti (almeno 2). Al di là però di queste pecche, volute dalle limitazioni hardware, è un gioco molto scorrevole e incredibilmente divertente, e i problemi tecnici sono tutti tranquillamente evitabili con un po' di allenamento! Le mappe sono molto divertenti da esplorare e le meccaniche di gioco sono davvero interessanti e variano/espandono l'esperienza :)

Sonoro: 8
Nonostante le tracce siano le stesse della versione NES, fanno una bella figura anche sul piccolo mattoncino grigio. Eccetto la famosissima OST "The Moon" che soffre un po', poichè un po' gracchiante, le tracce sono tutte orecchiabili ed essendo i livelli non troppo lunghi, non le ho mai trovate fastidiose o troppo ripetitive. Non ho capito in base a che cosa, ma le tracce possono comparire sia con che senza accompagnamento marcato....ma come vi ho detto, non so da cosa dipenda nè se capita anche a qualcun altro

Longevità:
Una volta esperti, questo gioco lo si finisce in 20-30 minuti e anche meno. Però proprio questo fattore, mi invita a rigiocarlo spesso nel tentativo di battere il mio tempo migliore, trovare tutte le cose nascoste o semplicemente per rilassarmi un po'. Non riesco a fare a meno di tornarci di tanto in tanto. Però rimane un gioco relativamente breve

Difficoltà:
E' selezionabile dal Menu iniziale e stabilisce quanti colpi si possono subire prima di andare in contro alla morte. Ma non modifica granchè il comportamento dei nemici, quindi vi conviene fare attenzione! Che io sappia inoltre, il gioco non è dotato di continues e non è possibile salvare (ma tanto è un gioco corto). Per tutti quelli che si approcciano al gioco per la prima volta, all'inizio è parecchio challenging. Ma si impara in fretta in fretta e si diventa dei bravissimi esploratori in breve tempo con la giusta dedizione! :D

Differenze con la versione NES:
- Limitazione hardware rende la versione GB inferiore alla versione NES
- Mappe adattate e diversificate
- Non esiste più la catapulta nelle Mines
- Minecart più ostici da controllare
- Pogo Jump più comodo
- Colori Regolabili (GBC-GBA)

Gradimento:
Da quando l'ho scoperto il primo anno di liceo grazie al mio migliore amico, ho CONSUMATO la sua cartuccia e ho finito per prendere il gioco anch'io, perchè non potevo più farne a meno. Ormai è difficile non pensare a questo gioco come uno dei miei preferiti sulla piattaforma...si è guadagnato un posto nel mio cuore. Soggettivamente gli darei un 10, ma mi rendo conto che anche una perla così abbia i suoi difettucci: piccolini e sopportabili, ma pur sempre presenti

8.3

Voto assegnato da Introverted_Nerd
Media utenti: 7.7

Non ci sono interventi da mostrare 😔