Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Johnlocke07 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Johnlocke07, aggiungilo agli amici adesso.

PlayStation Zone

Two Point Hospital – Annunciata la data d'uscita per l'edizione console

Attraverso un nuovo comunicato stampa, SEGA e Two Point Studios hanno annunciato che Two Point Hospital arriverà su PlayStation 4, Xbox One il 25 febbraio 2020. Two Point Hospital – Annunciata la data … · Leggi tutto l'articolo

Johnlocke07

ha pubblicato un video in Otakuden

Ho concluso l'adattamento animato di Planetes oggi, resta un buon anime, particolare senza dubbio, tuttavia penso che sia un capolavoro mancato, una occasione davvero sprecata per fare qualcosa di decisamente migliore, oltre ad aver trovato la serie forzatamente molto molto pretenziosa. C'erano tutte le potenzialità anche per gli sviluppi assurdi e altrettanto interessanti e inaspettati nella seconda parte, ma l'anime ha degli evidenti difetti più narrativi che altro, soprattutto dalla seconda metà in poi, prendendo un ritmo tutto suo e introducendo brutalmente tutta una serie di timeskip alla velocità della luce negli episodi stessi. A volte mi ha dato la sensazione di aver tralasciato qualcosa, visto e considerato i personaggi in balia degli eventi sballottati a destra e manca come le palle di un biliardo, spezza il phatos di alcune scene e confonde in molte altre, potrei fare molteplici esempi di un personaggio che si trova in un luogo salvo poi ritrovarlo da tutt'altra parte nel mondo nel giro di pochi minuti, di come un personaggio ferito gravemente dopo 5 minuti lo vedi perfettamente in salute, non danno il giusto approfondimento che avrebbe meritato e il giusto peso agli eventi, senza contare che le animazioni le ho trovate davvero scadenti in certi punti. La prima parte è più uno " slice of life " spaziale..tu spettatore sei coinvolto dal clima familiare e interessato a tutte le "regole " dello spazio... Ciascun episodio della prima parte inizia ad incentrarsi bene o male su i vari personaggi dell'opera sebbene i più importanti saranno i due protagonisti. Ci sono alti e bassi, Bassi con l'episodio 6 demenziale e senza senso dei vicini della protagonista che giocano a fare i Ninjia e alti come l'episodio 10 che era spettacolare ed emozionante con la storia di Yuri. Da un certo episodio in poi la serie cambia registro focalizzandosi sull'introspezione psicologica di uno dei 2 protagonisti, in questo caso Hoshino, mentre Tanabe non gode di particolari sviluppi, un personaggio coerente, ma stereotipo estremamente buono dall'inizio alla fine che elogia l'amore in ogni occasione ! "Tanabe fatti suora nel vaticano! cit. xd" spoiler Non mi è piaciuto come hanno poco sviluppato la questione dei paesi ricchi/poveri così come le guerre sulla terra che non cessano, i sistemi di sicurezza scadenti negli anni 2075 che fanno entrare terroristi di ogni sorta con tanto di pacchi bombe, ladri che rubano, famiglie che si voglio avvelenare etc., il personaggio secondario di Claire visti gli sviluppi che ha avuto poteva essere scritto meglio, mentre non ho capito Akino nel finale, quindi?! Prende e se ne va, serbando ancora molto rancore. Non capisco. Il fronte di difesa spaziale fa giusto un minimo, si raggiunge un accordo nel bel mezzo dell'episodio e l'ostilità termina in un nano secondo. Per finire non ho apprezzato PER NULLA la fretta del cambiamento finale di Hoshino nell'episodio 25, l'incidente in moto lo fa rinsavire, esce dall'acqua come per simboleggiare il battesimo e si trova GUARDA CASO la sua bella amata davanti A CASO di notte davanti a lui proprio in quell'istante, a capire quanto è importante l'amore e il famoso " porto su cui fare ritorno" rotfl No, dopo che lui ha praticamente sfanculizzato ogni tipo di rapporto esistente con tutti, incurante della vita degli altri, fino alla fine ha pensato a quanto si è soli nello spazio, trovando salvezza no verso chi ti ha teso una mano, ma verso la Von Braun, una nave spaziale per raggiungere il pianeta di Giove, dandogli il solo scopo della sua vita. Insomma... poi un incidente perfettamente illeso e capace di ritornare a galla da solo, ha fatto una rinfrescata di testa e chiede alla protagonista di sposarlo, dopo che lui NON HA FATTO PIù UN BENEAMATO CAZZO, tagliando i ponti con la scusante che lei non merita di condividere lo smarrimento che l'ha colto. Visto che è un anime/manga e visto che lei è tanto buona accetta ovviamente la proposta pure se è stata trattata come un bidone della spazzatura inutile. Insomma tralasciando la sceneggiatura con i suoi buchi e i suoi limiti, la serie cambia ritmo narrativo diverse volte e questo continuo cambiare è stato sicuramente ciò che meno ho gradito e che ha inficiato parecchio su tutta la mia visione. Voi che ne pensate? Non avete riscontrato questi problemi narrativi nella seconda parte? Sicuramente la seconda parte ha elevato di tanto la serie in termini di contenuti rendendo Planetes famoso e di successo, ma dall'altro ha manifestato tutta una serie di problematiche.

ps il padre di Hoshino completamente inutile ai fini della storia.

【PLANETES】PLANETES (QL Goin' Crazy Mashup)/Hitomi

Anime Song Mashup. ・PLANETES/Hitomi【プラネテス】 ・Goin' Crazy/Natalie mixed by QubicLoop (mixed in 2011) 【twitter】http://twitter.com/QubicLoop

Johnlocke07

ha pubblicato un video riguardante Resident Evil 3: Nemesis

fermosi

Resident Evil 3: Nemesis (Remake) | PS Store Music Theme | OST | Feel the Tension

Resident Evil 3: Nemesis (Remake) | PS STORE MUSIC THEME | OST #residentevil3 #remake #ost

Johnlocke07

ha pubblicato un'immagine nell'album Film

Con non poca difficoltà ho scelto anche io i 10 migliori film, quelli che più mi hanno lasciato il segno nel corso di questi ultimi 10 anni. In ordine assolutamente sparso vi dirò brevemente qualcosina aggiungendo il trailer in lingua originale in caso vogliate dare una occhiata.

-Gone Girl di David Fincher, tratto dal bestseller di Gillian Flynn.
https://www.youtube.com/watch?v=2-_-1nJf …

Thriller molto affascinante, crudo e spietato. Non mi ha annoiato un solo secondo. Ben Affleck e Rosamund Pike sono stati bravissimi ad illustrare una delle coppie di sposi più avvincenti che abbia visto in un cinema. Una scena in particolare l'ho trovata girata magistralmente e anche da sola giustificherebbe l'inserimento in questa top. Se pensiate si possa trattare di un film smielato, una storia romantica o una commedia come tante altre... cambiate canale! xd
"Quando penso a mia moglie, penso sempre alla sua testa.
Immagino di aprirle quel cranio perfetto e srotolarle il cervello in cerca di risposte alle domande principali di ogni matrimonio."
'A cosa pensi?'
'Come ti senti'
'Che cosa ci siamo fatti?'



-Boyhood di Richard Linklater
https://www.youtube.com/watch?v=Y0oX0xiw …

165 minuti e non sentirli affatto. Senz'altro una delle pellicole più assurde che abbia mai visto. fermosi Sbalorditivo notare che su Metacritic detiene una valutazione di 100/100, e stavolta non posso che essere d'accordo. Il motivo è presto detto... il film è stato in lavorazione per ben 12 anni, le riprese sono iniziate dal 2002 sino al 2013, per raccontare l'adolescenza e maggiore età di un ragazzo di nome Mason, ogni fase della sua vita è interpretato dallo stesso attore che è cresciuto praticamente nel film stesso e questo vale per tutti i personaggi presenti. Per essere precisi il film racconta la vita di Mason dall'età di 6 anni fino ai 19, il rapporto particolare con i genitori separati e problematico con la sorella, un film molto intimo, molto realistico e molto interessante vedere come il protagonista si approccia ai vari cambiamenti socioculturali e tecnologici sempre in evoluzione. Premio oscar all'attrice Patricia Arquette che interpreta la madre di Mason, meritatissimo.

- “- Sai quando qualcuno ti dice cogli l’attimo? Non lo so, io invece credo che succeda il contrario: nel senso che è l’attimo che coglie noi.
– Sì, lo so, è una costante! L’attimo è come, è come se fosse sempre ora, no?”-


La battaglia di Hacksaw Ridge di Mel Gibson
https://www.youtube.com/watch?v=sslCRVx7 …

Basato sulla storia vera di Desmond Doss, un militare statunitense e obiettore di coscienza. Trovo sia impossibile non provare un minimo di emozione in questo film, mi sconvolse e commosse più di ogni altro che ho visto negli ultimi anni. Un vero e proprio eroe che ha soccorso tantissime persone su un feroce campo di battaglia, una storia pregna di sentimenti, determinazione e dedizione. Un racconto molto umano fatto di tante sfumature. Non una semplice americanata.
«In un mondo impegnato a farsi a pezzi da solo, non mi sembra una cattiva idea tentare di rimetterlo insieme pezzo dopo pezzo.»



-La La Land di Damien Chazelle
https://www.youtube.com/watch?v=0pdqf4P9 …

Magari qualcuno potrà storcere l'occhio nel vedere inserito in top questo film, un musical blea che schif.... Certo che sceneggiatura potrà mai avere, effettivamente classica storia d'amore fra un musicista Jazz e una aspirante attrice. Ok partiamo dai due protagonisti interpretati da Emma Stone, nel quale ha vinto l'oscar come miglior attrice, e Ryan Gosling, attore di talento, lo ha dimostrato in tanti altri film, a parer mio anche qui non è stato poi così da meno.
Tecnicamente è un film impressionante sotto ogni aspetto. Regia, scenografia, fotografia, colonna sonora... ah nel 2017 li vinse ovviamente tutti. xd
Le canzoni tutte bellissime, non c'è una fuori posto, City Of Stars in particolare è molto profonda e malinconica. La La Land non si limita ad eccellere in ogni categoria, il che sarebbe già abbastanza, ma propone un finale poco banale, è stato proprio di mio gusto, uscendo dalla sala completamente soddisfatto dalla visione :sbav: la danza in una delle scene finali con quella ost è pura poesia secondo me. Un film semplice, ma fatto a regola d'arte. Merita più di ogni altro di stare nella top del decennio.
"City of stars
Are you shining just for me?
City of stars
There's so much that I can't see
Who knows?
Is this the start of something wonderful and new?
Or one more dream that I cannot make true?"

Manchester by the Sea di Kenneth Lonergan.
https://www.youtube.com/watch?v=gsVoD0pT …

Un Casey Affleck e una sceneggiatura da oscar, secondo me è uno dei film meglio scritti della storia del cinema. La comunicazione paraverbale in questo film è tutto, dal tono all'inespressiva dell'espressività. Vi sono tanti spunti di riflessione e diverse tematiche sono esposte con grande maturità, in particolare il tema del lutto trovo sia particolare come sia stato sviluppato e come si ripercuote sulla famiglia. Un film a tratti molto freddo e cupo, comunica con lo sguardo Affleck, pazzesco, se l'avessi visto ieri non mi avrebbe lasciato molto, ma dopo diversi anni l'ho metabolizzato, mi ha lasciato una sensazione mai provata prima d'ora. Stupefacente.
"Non riesci a parlare di stronzate per una mezz'ora come tutti gli adulti?"


Hereditary di Ari Aster
https://www.youtube.com/watch?v=V6wWKNij …

Eh già, c'è pure un bel filmaccio horror.
Primo lungometraggio del regista Ari Aster. Allo stesso modo mi è piaciuto molto anche il suo secondo film Midsommar, però ho preferito inserire in top l'esordio.
Ari Aster aveva poco più di 30 anni quando ha realizzato questo film, eh beh il ragazzo ha studiato tanto e ha molto talento, se sgancia già queste bombe. Il film si rifà lievemente un po' a quel capolavoro Rosemary's Baby di Polanski, tuttavia, nonostante molti clichè del genere horror il film riesce ad avere una identità tutta sua, non fa leva su Jumpscare ed è l'atmosfera che comanda, musiche e regia di prim'ordine e una TONI COLLETTE DEVASTANTE! Sicuramente uno dei film horror meglio riusciti negli ultimi 10 anni, per me forse anche più di Babadook, a cui dedico una menzione d'onore per aver portato al genere uno degli horror/psicologi più maturi e ben fatti.
"Scalda il cuore vedere qui oggi tante facce sconosciute. Mia madre si sarebbe commossa e anche un po' insospettita! Era una donna riservata, che teneva ai suoi segreti."


Parasite di Bong Joon-ho
https://www.youtube.com/watch?v=5xH0HfJH …

Non solo lo ritengo il miglior film che ho visto quest'anno, ma anche uno dei migliori film del decennio. Si presenta come una commedia geniale sicuramente. Basta, qualsiasi anticipazione rovinerebbe la sorpresa. Regia e ost tanta roba. Mi è piaciuta tantissimo la caratterizzazione dei personaggi e ciò ha innescato un coinvolgimento totale. L'ho già rivisto talmente che è bello. Il parallelo ricchi e poveri non è mai stato reso così originale. Molto difficile che questo film non vi tenga Incollato allo schermo diversamente da tanti film coreani che hanno un ritmo molto più lento, talvolta di poca comunicazione verbale. Lo considero un vero e proprio capolavoro.
https://youtu.be/EwniUmkngnc?t=375

- Loro sono ricchi, ma sono gentili. - Sono gentili perché sono ricchi. -


Vita di Pi di Ang Lee e David Magee, tratto dell'omonimo romanzo di Yann Martel.
https://www.youtube.com/watch?v=mZEZ35Fh …

Richard Parker :(
Anche in questo caso mi sento di dire tecnicamente tanta roba. Ok sembra che sia diventato improvvisamente un esperto cinematografo, ma sfido chiunque a non riconoscere la grandezza di questo film partendo dalla sua meticolosa regia, fotografia e degli effetti visivi stratosferici che rendono Vita di Pi magico e indimenticabile. La storia è un enorme flashback sulla vita di Pi, che egli stesso racconterà a un giovane scrittore che si recherà da lui in cerca di ispirazione. La storia vede incentrarsi sulla sopravvivenza di Pi alla deriva in compagnia di Richard Parker, una tigre. Certe scene sono una gioia per gli occhi, ma cosa più Importante sarà la riflessione verso la fine del film.. stupendo.
"Tutta la nostra vita è un atto di separazione, dobbiamo solo trovare il modo di darci il giusto addio!" Questa frase mi uccide ogni volta.

Whiplash sempre di Damien Chazelle ( regista di La La Land)
https://www.youtube.com/watch?v=7d_jQycd …

C'è chi lo definisce il miglior film musicale degli ultimi 10 anni?! Probabile, Whiplash parla di un giovane Andrew che sogna di diventare un batterista Jazz di prima categoria e per farlo frequenterà un prestigiosissimo conservatorio gestito dal severissimo maestro Terence Fletcher nientepopodimeno che Jonathan Kimble "J.K." Simmons da BRIVIDI!! Maronn. In questo film c'è una forza e una fatica abbastanza tangibile. Filmone.
'Non esistono in nessuna lingua del mondo due parole più pericolose di 'bel lavoro'!"

Inception di Christopher Nolan
https://www.youtube.com/watch?v=8hP9D6kZ …
Uno dei suoi miglior film tecnicamente parlando, come narrazione preferisco Memento, ma per quanto possa essere banale trovo sia un delitto non menzionare Inception in una top decennale. Il giusto mix di azione, fantascienza e thriller. Un connubio perfetto tra sogno e realtà. Che effetti speciali all'epoca e ancora oggi resta una figata.
"Stai aspettando un treno, un treno che ti porterà lontano. Sai dove speri ti porterà, ma non puoi esserne sicura. Ma non importa: perché saremo insieme."

Johnlocke07

ha pubblicato un'immagine nell'album Anime

Beh perchè non farla anche con gli anime?! xd
Anche se ultimamente per recuperare l'immenso One Piece ho tralasciato diverse serie divenute importanti nel corso degli ultimi anni, mi viene da pensare a 3-gatsu no Lion che ancora non ho visto, detto ciò questi per me sono i migliori anime del decennio e che vi consiglio di guardare almeno una volta.
Piuttosto che aggiungere qualche film d'animazione "standalone" come i bellissimi Wolf Children, Your Name o Koe no Katachi, ho preferito aggiungere La scomparsa di Haruhi Suzumiya, probabilmente il miglior film di una serie tv anime.

Non ci sono interventi da mostrare.