Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Jumpy92 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Jumpy92, aggiungilo agli amici adesso.

Jumpy92

ha scritto una recensione su BioShock

Cover BioShock per Xbox 360

Avete mai pensato di cambiare città, persone, orizzonti? Bioshock farà di più, vi porterà in fondo al mare! Avete capito proprio bene in fondo al mare! Il gioco 2K Games, infatti, vi farà conoscere la città utopistica di Rapture, nata dal genio di Andrew Ryan, dove si svolgerà la vostra vicenda.

Dotato di una storia coinvolgente, personaggi credibili e di un solido gameplay frutto dell’ unione di Fps e Gdr, Bioshock saprà emozionarvi e immergervi come solo pochi giochi sanno fare.

Dal punto di vista tecnico, notiamo una migliore pulizia grafica nella versione Sony, uscita successivamente, che pero non riesce a nascondere i fastidiosi caricamenti delle texture dell’ Unreal Engine; il gameplay e’ sicuramente uno degli elementi più innovativi degli ultimi tempi: sebbene sia infatti un First Person Shooter, vi sono elementi da gioco di ruolo, come potenziamenti e oggetti utilizzabili; inoltre e’ incredibile la quantità di modi per sconfiggere i nemici, grazie all’ aiuto dei Plasmidi che danno al giocatore numerosi poteri ma anche a quello delle numerose armi a disposizione, creando un mix variegato e mai noioso.

La storia di Bioshock e’ molto lunga: per finire il gioco impiegherete quasi venti ore ma, se volete davvero scoprire ogni segreto e locazione, impiegherete molto di più a terminarlo, a causa delle sue ambientazioni enormi e completamente esplorabili, che alimenteranno ancora di più la vostra curiosità nel capire cosa sia successo davvero in quella città sommersa. Nonostante ciò, il titolo e’ scarsamente rigiocabile, se non alle difficoltà più elevate, ma sono sicuro che giocherete ben più di una volta questo capolavoro.

Il sonoro ricopre anch’ esso un ruolo molto importante nel gioco: ambientato nel 1960, il titolo presenta un’ ottima colonna sonora, piena dei grandi successi del periodo, che fanno da sfondo all’ avventura grazie ai grammofoni situati nei vari livelli.

In conclusione Bioshock e’ un titolo da acquistare in maniera obbligatoria: e’ una vera perla e deve essere vostro, considerando anche il fatto che ai tempi attuali si trova a pochi euro; non disperate se non amate gli fps, questo capolavoro vi farà cambiare idea!

Scelgo l’impossibile. Scelgo…Rapture!

Non ci sono interventi da mostrare.