Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Kaos condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Kaos, aggiungilo agli amici adesso.

Kaos

ha scritto una recensione su Ni-Oh

Cover Ni-Oh per PS4

Un viaggio in Giappone

Ni-Oh devo dire che è stato un buon gioco, mi aspettavo un pò di più, ma rispetto a tutti gli altri titoli che hanno provato in qualche modo a copiare e prendere spunto dai souls di From questo credo sia il migliore senza dubbio, seppure molto diverso con altre meccaniche, come ad esempio i loot alla Diablo, mixando diversi generi risulta essere divertente e per gli amanti del Giappone è un must.

Partiamo dal gameplay che è il punto migliore del gioco, un combat system divertentissimo e variegato, tante armi ognuna con moveset diversi, 3 diverse impugnature delle armi che rendono il gameplay davvero profondo e divertente una volta ottenuta le migliori abilità dell'arma.
La difficoltà e' elevata in pieno stile Souls, forse anche un pò di più' all'inizio ma una volta padroneggiato il combat system e sbloccato le abilità migliori e le magie migliori diventi una macchina da guerra e la difficoltà cala drasticamente, però ci sta, alla fine di un viaggio che all'inizio è stato duro, vedi tutti i progressi che hai fatto e cosa sei diventato, un vero samurai.
La grafica è molto bella, le mappe e le ambientazioni sono tutte in stile giapponese e questa cosa è stata fantastica per me amante di quel meraviglioso paese, mai visto un gioco cosi incentrato sulla cultura e le abitudini del paese in maniera cosi centrale wow.

Chi ha amato i souls si sentirà a casa ma vedrà subito una netta differenza tra i diversi titoli, in primo questo Ni-oh l'ho trovato un sacco ripetitivo, alcune mappe riciclate con diversi nemici in punti diversi. la struttura a missioni forse ha sfavorito sta cosa, forse era meglio renderlo un mondo aperto tutto collegato.
Le boss fight del gioco sono state tutte belle ma tranne alcuni boss, le ho trovate davvero facili, i boss hanno pochi attacchi, una sola fase al massimo, li impari subito e con tutti gli incantesimi che si hanno, più la living weapon è davvero difficile perdere(una volta che si sblocca Suzaku come spirito diventi immortale in pratica).
Poi ho notato una poca varietà di nemici, a volte veniva aggiunto qualcuno nuovo ma erano sempre gli stessi fino alla fine del gioco.
Il fabbro del gioco invece credo sia per l'endgame non ho mai avuto bisogno di potenziare le armi o di forgiare qualcosa perché oltre a costare troppo di denaro, se ne trovano sempre di armi ed equipaggiamenti migliori nel gioco che non ne vale la pena, anche questo poteva essere fatto meglio, usato pochissimo.

Infine la trama, bellissima... credo, esaltante trama di Ni-oh.... anzi forse era un altra cosa? ecco la trama di Ni-oh è stato questo, non si è capito quasi nulla, raccontata male, migliora solo alla fine dove tutto è più esaltante ma per gran parte del gioco accadono cose e tu combatti senza capirne molto, potevano fare di meglio, se la devi mettere cosi preferisco allora non venga messa la trama.
Rimane un buon titolo che diverte per tante ore, consigliato, ma attenti ai difetti, potreste annoiarvi sensibilmente verso metà gioco.

-

Non ci sono interventi da mostrare.