Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Marchiato condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Marchiato, aggiungilo agli amici adesso.

Marchiato

ha scritto una recensione su Evoland

Cover Evoland per PC

Storia di un genere in miniatura

Fin dalle prime battute questo giochino mi ha positivamente stupito. La maniera in cui inizia e piano piano evolve fa sorridere e allo stesso tempo porta un velo di nostalgia per chi ha potuto vivere la nascita del genere.
La sensazione di ripercorrere la storia delle avventure e giochi di ruolo é realizzata molto bene nella sua semplicità. Si parte da un paio di sprite stile primo Game Boy, fino ad arrivare ad un'avventura in 3D moderna, passando da tutte le varie evoluzioni tecniche subite negli anni. Dagli effetti sonori a 8 bit, ai 16 colori e via dicendo é stato un viaggetto davvero piacevole. Tagliuzzare cespugli, aprire forzieri, combattere a turni o sbattagliare con scheletri e boss, Evoland ne ha per tutti gli amanti del retro classico. Tantissimi poi i riferimenti ai classici del genere... fra le principali ispirazioni sicuramente Zelda, Final Fantasy e Diablo. Pochi personaggi ma va bene così, visto che anche la longevità é abbastanza breve.

Personalmente mi ha tenuto impegnato un po' più del dovuto e quasi portato all'esasperazione.. indovinate come mai!? Un bug che mi impediva di proseguire/terminare il gioco fermosi :@

Eh si, dopo due giorni bloccato a cercare le soluzioni più strambe per proseguire mi sono reso conto che non si trattava di una mia svista o tattica errata, bensì un bug del gioco che faceva salire il livello di sfida fino all'impossibile. Fortunatamente e casualmente sono riuscito a risolvere smanettando con la frequenza di aggiornamento del monitor. Cosa alquanto strana, ma anche logica se ci si pensa… peccato non ci abbiano pensato gli sviluppatori o che nessuno se ne sia mai accorto ..bah! La frequenza del mio monitor é impostata a 144 Hz e non ho mai riscontrato problemi con nessun gioco. Con Evoland si traduce in difficoltà impossibile (proprio tecnicamente). Man mano che si scende con la frequenza, cala anche il livello di difficoltà fino ad arrivare ai 60 Hz che permettono di finire il gioco come se fosse impostato a facilissimo asd Storia bizzarra ma tant'é.. non si finisce mai di scoprire.