Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Mario98 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Mario98, aggiungilo agli amici adesso.

Mario98

ha scritto una recensione su Battlefield V

Cover Battlefield V per PS4

Se BF1 non mi aveva convinto appieno con BFV hanno rovinato uno dei pochi aspetti che avevo apprezzato del precedente capitolo ovvero il map design, decisamente meno ispirato e in generale un po' per l'aspetto tecnico che su ps4 base non brilla particolarmente, un po' per il setting della seconda guerra mondiale che diciamoci la verità, ha scartavetrato i coglioni un po' a tutti, si è perso quel senso di epicità da combattimento su larga scala che ha sempre contraddistinto la serie.

Mario98

ha scritto una recensione su God of War

Cover God of War per PS4

Knack baby

Personalmente non sono mai stato un grande fan di GoW, una serie di action game che ha sempre brillato più per la sua spettacolarità e violenza che per il suo combat system che, divertente quanto volete, ha sempre impallidito di fronte ai più grandi capostipiti del genere.
In questo reboot i Santa Monica hanno voluto rimescolare un po' le carte in tavola, abbandonando la classica impostazione della serie spostando la visuale in terza persona, introducendo una narrazione più matura tipica delle produzioni ND e costruendo l'intero gioco su una struttura simil Zelda 3D:
il risultato finale è più che soddisfacente, riuscendomi a stupire più di quanto pensassi su certi aspetti come il combat system, molto diverso dal passato ma estremamente solido e con una complessità maggiore, certo, non siamo ai livelli di un Bayonetta o un Devil May Cry 3, ma rispetto ai precedenti siamo avanti anni luce proprio, con alcuni elementi che rendono unico questo CS come l'utilizzo del Leviatano, peccato però per la povertà di diversificazione dei nemici, boss compresi, che ne limitano un po' le potenzialità, il gioco infatti all'ennesimo scontro contro il troll elementale di turno sembra quasi voler sussurrare al giocatore: "ei guarda che il meglio l'abbiamo tenuto per il capitolo successivo, prenota ora GoW 2 a 69.98 euro!" stessa cosa si può dire per la trama che lascia ancora molto in sospeso.
Altro grande punto di forza del gioco è sicuramente il brillante level design, con degli enigmi ambientali molto ben realizzati, nulla di particolarmente complesso per il giocatore ma che obbligano comunque a mantenere il cervello costantemente connesso.
In definitiva si tratta di un nuovo ottimo punto di partenza per la serie, piazzandosi di diritto tra le migliori esclusive della generazione.

Mario98

ha scritto una recensione su Heavy Rain

Cover Heavy Rain per PS4

Recuperato grazie al plus, un thriller interattivo nel complesso godibile, con un colpo di scena finale forzatissimo che mi ha personalmente rovinato l'esperienza, apprezzo però che una SH si sia voluta cimentare in questo genere, graficamente per essere un titolo ps3 veramente ottimo.

7

Voto assegnato da Mario98
Media utenti: 7.9

Mario98

ha scritto una recensione su Bloodborne

Cover Bloodborne per PS4

Se qualcuno mi chiedesse: "quale videogioco secondo te rappresenta al meglio il medium videoludico?" io risponderei senza alcun dubbio Bloodborne, in questo titolo ho trovato tutta una serie di elementi che sommati, costituiscono perfettamente quello che dovrebbe essere un videogioco: interazione, la caratteristica che contraddistingue questo medium da tutti gli altri e Bloodborne, o comunque i titoli FromSoftware in generale, seppur con tutti i loro difetti rappresentano al meglio tale caratteristica, un videogioco dal livello di difficoltà tarato verso l'alto, dal gameplay appagante con una sua complessità, dal grande level design alla direzione artistica e una cura per il dettaglio straordinaria e per non parlare della narrazione, originale, anch'essa legata all'interazione di oggetti/NPC quindi parte integrante del gameplay con un linguaggio proprio e non come nella maggior parte dei videogiochi dove si utilizza quello cinematografico o il più classico della letteratura (nulla di male in questo ovviamente).
Per il resto direi che si può anche non aggiungere altro, del gioco in se ne siete tutti a conoscenza e ho voluto semplicemente esprimere questo mio pensiero che mi balenava in testa mentre rigiocavo a questa meraviglia grazie al plus, che nonostante i 2 anni passati dal mio completamento riesce continuamente a stupirmi ogni volta che ci rimetto mano sopra.

Non ci sono interventi da mostrare.