Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

MarkShelter condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere MarkShelter, aggiungilo agli amici adesso.

MarkShelter

ha scritto una recensione su FIFA 99

Cover FIFA 99 per PC

"Grandissima parata del portiere che tocca la palla con la punta delle dita"

"La palla sembrava impredibile Giacomo, è stata una parata stupenda"

"Il portiere sa benissimo di essere stato fortunato nella circostanza"

...

"Un tiro da manuale che batte il portiere, un gol da cineteca"

...

"Ah, che brutto intervento! Quel giocatore non si sveglierà di buon umore domani mattina"

Repeat this 748392627272 times

9.9

https://www.youtube.com/watch?v=6AsyNuFA …

9.9

Voto assegnato da MarkShelter
Media utenti: 9.9

MarkShelter
Cover Age of Empires II: The Age of Kings per PC

Lo gioco preferito dello imperatore.
Gli anni dello Impero Due est lo gioco strategico capolavoro, lo migliore mai realizzato.

Difetti: Nello gioco vi si trova lo Impero delli Saracini.
Pregi: Nello gioco vi si puote distruggere lo Impero delli Saracini.

10/10
Breve recensione et voto donato dallo magno imperatore.

Sia acclamata la bontà et la misericordia dello Imperatore!

10

Voto assegnato da MarkShelter
Media utenti: 9.3

MarkShelter

ha scritto una recensione su Project Sylpheed

Cover Project Sylpheed per Xbox 360

Appena terminato: un bel gioco spaziale passato quasi del tutto inosservato. Sotto l'effige della Square Enix, ma creato da Game Arts e Seta, Project Sylpheed si avvicina a Star Fox per ambientazione e gameplay, e ad Ace Combat per quanto riguarda le meccaniche, presentandosi come una sorta di connubio tra i due titoli. Mostrando un discreto numero di cut-scene (davvero ben realizzate quando trattano gli scontri nello spazio) e di dialoghi in-game, la trama non risulta troppo originale (così come i personaggi), perdendosi tra vari cliché, ma in alcuni momenti tenta di spiccare il volo ad alta quota. Buono il doppiaggio e buone le musiche, seppur poche risultano realmente degne di nota. Il gioco, strutturato a missioni, presenta un discreto tasso di difficoltà (altalenante a tratti) se non si è abituati al genere e non ci si abitua presto ai comandi. Completando le missioni, si possono spendere i punti guadagnati per acquistare armamenti e modificare la propria astronave. Nonostante i difetti, Project Sylpheed è un titolo che diverte e si lascia piacevolmente giocare.

7.5

Voto assegnato da MarkShelter
Media utenti: 7.6

Non ci sono interventi da mostrare.