Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

mr. red condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere mr. red, aggiungilo agli amici adesso.

mr. red

ha scritto una recensione su Tony Hawk's Underground

Cover Tony Hawk's Underground per PS2

L'infanzia

Ho rispolverato questo gioco di recente insieme ad altri classici ps2. Che dire, mi sono praticamente fatto un giro nel passato ed ho riscoperto la semplicità dei vecchi videogiochi, quelli che prendevi più per la copertina che per il gioco in sé. Infatti non sempre ne beccavi di belli, ma questo è un altro discorso..
Il bello di THU (ma anche dei precedenti per ps2 e di quelli fino a Wasteland) è che il gameplay ancora oggi non risulta macchinoso o scomodo, non è invecchiato per niente male. Questo dettaglio è essenziale per un gioco che, in certi frangenti, diventa davvero difficile specialmente negli ultimi tre capitoli. Ovviamente uno skate virtuale non darà le stesse soddisfazioni di un vero skateboard però le acrobazie che si possono effettuare sono davvero molte e tutte adrenaliniche; ottimo il level design delle location, tutte molto dettagliate e varie seppur non troppo grandi.
Quello che rende Tony Hawk un Tony Hawk però è la colonna sonora: un mix di rock, punk e hip-hop pieno di grandi nomi e di vere e proprie chicche (cannibal ox, nas, sublime, bad religion, jane's addiction, NOFX, the Clash, kiss solo per citarne alcuni) e crea inevitabilmente quell'atmosfera di strada che si amalga perfettamente con il gioco.
Per gli amanti dello skate inoltre ci sono un sacco di skater famosi che si possono incontrare nel corso della storia principale e che successivamente si potranno usare per il free roaming (senza contare gli extra).
Che dire quindi? Un signor gioco, forse il punto più alto della serie (il due lo batte di poco) e un must per gli amanti del genere: una chicca da riscoprire.

9.5

Voto assegnato da mr. red
Media utenti: 8.1