Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Paolo R. condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Paolo R., aggiungilo agli amici adesso.

Paolo R.

ha scritto una recensione su ACA NeoGeo: Metal Slug 5

Cover ACA NeoGeo: Metal Slug 5 per Xbox One

Ottimo titolo, pessima edizione

Ancora una volta SNK privilegia la versione Neo Geo ignorando le trasposizioni successive, molto più adatte al mondo videoludico casalingo. Così ci ritroviamo menù improvvisati quando bastava recuperare quelli già realizzati per l'edizioni successive. Questi sono privi di opzioni che in passato erano state garantite, come la scelta dei capitoli. Infine non esiste una calibrazione della difficoltà intelligente, possiamo giocare il titolo con 99 vite e rendere tutto facilissimo, altrimenti attenerci alla versione da cabinato, molto impegnativa. Possiamo tarare vite e livelli di difficoltà per un buon compromesso, ma è un procedimento macchinoso. La selezione dei capitoli, un sistema basico di scelta della difficoltà e modalità meno rozze avrebbero reso onore a un divertentissimo titolo.

7

Voto assegnato da Paolo R.
Media utenti: 7

Paolo R.
Cover ACA NeoGeo: The King of Fighters 2003 per Xbox One

Bastava recuperare la versione Xbox

Purtroppo ci troviamo davanti all'essenziale edizione Neo Geo, è inacessibile ai neofiti e di difficile approccio per chi mastica altri picchiaduro, solo se avete ripassato la serie potrete giocare il titolo senza grandi problemi. C'è una nomenclatura dei pulsanti differente da quella tradizionale Xbox, di conseguenza semplici azioni come l'ordinare la propria squadra dovrà essere fatto in rapporto della collocazione dei pulsanti Neo Geo. Oltretutto non esiste la modalità allenamento per impratichirci, ma il minimo indispensabile è scritto in un manuale consultabile in una sola delle tre rozze modalità. La tabella dei personaggi è priva di alcuni di essi, utilizzabili solo attraverso una sequenziale "Super". Tutte quelle aggiunte del titolo fatte in un secondo momento per le versioni successive, come la galleria, varie modalità, lo stesso menù sono andate inspiegabilmente perse a causa di una autocelebrazione infelice del NeoGeo.

6

Voto assegnato da Paolo R.
Media utenti: 6

Paolo R.
Cover Knights of Pen and Paper +1 Deluxier Edition per Xbox One

Un videogioco bizantino

Il soggetto di Knights of Pen and Paper non è malvagio, ma il suo sviluppo è troppo povero di meccaniche che possano dar respiro al giocatore. Quest'ultimo è incastonato in una struttura ripetitiva fino alla nausea, privato d'ogni libertà di scelta. Addirittura il videogioco ci costringe a livellare per proseguire nell'avventura, facendoci nuovamente rifare i soliti statici combattimenti. Ciò che è originale è la personalizzazione del tavoliere, ma tutte queste basi fondamentali di potenziamento e allargamento della compagnia non sono introdotte, si viene a scoprirle giocando, quando magari è troppo tardi. Le scenografie immobili, con pochi elementi dinamici, esaltano la staticità del titolo. Infine la storia, per quanto nei toni brillante e autoironica, è campata in aria, viene da chiedersi su quale punto di forza gli sviluppatori puntassero, perchè il risultato finale è la noia fatta videogioco.

4

Voto assegnato da Paolo R.
Media utenti: 4

Paolo R.
Cover Knights of Pen & Paper 2: Deluxiest Edition per Xbox One

Ma chi me lo ha fatto fare?

Discreti progressi dal primo episodio a partire dallo stile grafico volutamente d'altri tempi, meno acerbo e con un occhio per una visione d'insieme, specie per quanto riguarda le scenografie. Ma quest'ultime divengono opprimenti dopo un paio di ore di gioco, a causa della solita struttura statica, priva d'ogni minimo tentativo di dinamicità. Per esempio all'interno delle scene i personaggi non compieranno movimenti ma si limiteranno alle solite animazioni minimali di combattimento. Scontri estenuanti per la ripetitività, per colpa di vecchi stilemi dei peggiori giochi di ruolo che qui vengono rispettati, come la necessità di livellare al di là delle missioni garantite, anche se è un peso alleggerito rispetto il predecessore. Bisogna dire che c'è stato un miglioramento sulla trama parodistica, peccato che ciò non è sufficiente per motivare l'avanzamento.

4

Voto assegnato da Paolo R.
Media utenti: 4

Non ci sono interventi da mostrare 😔