Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Level-5 e prodotto da Namco Bandai, Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea è un gioco di ruolo uscito il 31 gennaio 2013 per PlayStation 3 · Pegi 12+

"Ni No Kuni è la versione aggiornata del colosso giapponese di un tempo. Con un mercato che ha girato le spalle sia ai GdR giapponesi, che allo strapotere delle produzioni nipponiche delle passate generazioni, il lavoro svolto da Level 5 e Studio Ghibli diventa una toccante lettera d'amore a un certo modo di fare videogiochi. Se non avete mai amato un GdR giapponese prima di oggi, forse la direzione artistica di Studio Ghibli potrà aiutarvi a cambiare idea. Se pensate di averne giocati troppi, potrebbe essere venuto il momento di ricominciare tutto da capo. Se Ni No Kuni possa dirsi un perfetto GdR pop, lo dirà il tempo. Nel frattempo Akihiro Hino e i suoi ragazzi possono muoversi a testa alta. Non sono impazziti e non hanno sciolto la band, qualcosa vorrà pur dire." da it.ign.com

8.9

Recensioni

120 utenti

Asmodeus
Cover Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea per PS3

Er Gioco Maggico

A Motorville, una tranquilla cittadina, Oliver e il suo amico Philip giocano come tutti i bambini della loro età fanno: a soli tredici anni costruiscono un bolide che porterà danni irreparabili come la morte della mamma di Oliver e ti ritrovi lì seduto, con il cuore in mano e ripensi a quei dieci minuti prima di installarlo quando la tua mente ti disse "ma si, dai! Proviamolo".

Mentre piangete insieme a Oliver, le lacrime di quest'ultimo animano il peluche che stringe tra le braccia.
Farete così la conoscenza di Lucciconio, ultras della Roma.
Scoprirete che il suo mondo è vittima di un potente mago che priva i tifosi giallorossi di andare a vedere il derby. Questo mago di nome Shadar non è altro che il capo ultras della tifoseria Laziale, il cui intento è quello di far vincere la partita alla sua squadra del cuore tenendo lontani i tifosi avversari così da non trasmettere la carica alla loro squadra.
Oliver sarà il prescelto, il puro di cuore, il tifoso del Panathīnaïkos che secondo la leggenda spezzerà le catene di shadar.
Ma ahimè, dietro shadar si cela un potere ancora più forte: una Vecchia Signora.

Il vostro compito sarà quello di spacchettare i pacchetti di fifa per reclutare nuovi membri della squadra (qui chiamati famigli) e affrontare il male che domina il mondo.

Mmh.. Forse non era questa la storia...

alister
Cover Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea per PS3

“C’era una volta…”: è così che iniziano le fiabe. E la storia di Oliver, se fosse messa per iscritto, potrebbe cominciare proprio con questo incipit. È bene chiarirlo sin dall’inizio: la trama raccontata in Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea ricalca proprio quella delle fiabe, tanto che, un occhio attento, potrebbe riconoscervi senza troppa fatica molte delle cosiddette funzioni di Propp. Al protagonista viene posto un divieto e l’infrazione di questo divieto fa sì che l’antagonista si inserisca nella vicenda. Ciò porta al danneggiamento dell’eroe, alla presa coscienza del suo ruolo e alla partenza per la sua avventura. L’inizio del gioco si potrebbe raccontare anche così, rifacendosi allo schema del famoso formalista russo. Nella vicenda, non mancano neppure gli attanti tipici della fiaba, primo tra tutti l’indispensabile aiutante magico, che in questo caso ha le buffe fattezze e il vivace accento di Lucciconio.

Frutto della collaborazione tra due grandi nomi della scena nipponica, ossia Level-5 e Studio Ghibli, Ni no Kuni è un gioco nato per incantare il giocatore e trascinarlo nel suo mondo meraviglioso. Tuttavia, la magia può funzionare solo se chi sta dall’altra parte dello schermo è pronto ad accettare il patto con il narratore che sorregge questa storia. Il titolo è indiscutibilmente stato pensato in primo luogo per i più giovani: qui non si uccidono i mostri, ma “gli si dà tante botte fino a farli rinsavire”, per intenderci. Ni no Kuni è quindi in grado di far innamorare grandi e piccini, ma solo a patto che i grandi in questione siano disposti a riscoprire il bambino che è in loro, per far ritorno in quell’Altro Mondo fatto di incanto e magia dove, probabilmente, riposa una parte della loro infanzia.

CONTINUA QUI: https://pickaquest.net/2018/02/20/ni-no- …

Disagiomedia

PSICOLOGGIA DEL BIDEOGIUOCA: è forse ke elaborare la mamma morta il viaggio del nostro piccolo olibers?!

Pick a Quest - RPG Community

Ni no Kuni ~ La magia di un cuore puro

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea Piattaforma: PlayStation 3 Software House: Level 5 Publisher: Bandai Namco Lingua: Italiano (testi), Inglese/Giapponese (audio) Release: 31 gennaio 2013 Ac … · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.