Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Square Enix, Kingdom Hearts HD 1.5 + 2.5 ReMIX è un gioco di ruolo uscito il 31 marzo 2017 per PlayStation 4 · Pegi 12+ · Link: store.playstation.com

Una raccolta rimasterizzata in alta definizione porta sei celebri avventure della serie di KINGDOM HEARTS su PlayStation 4 e offre ai fan l’opportunità unica di vivere tutti i momenti più celebri della serie per la prima volta su una sola piattaforma.

Per chi non conosce la serie, KINGDOM HEARTS HD 1.5 + 2.5 ReMIX è inoltre l’opportunità perfetta per scoprire la magia di KINGDOM HEARTS prima dell’uscita dell’attesissimo KINGDOM HEARTS III.

La collection include i seguenti titoli:
KINGDOM HEARTS HD 1.5 ReMIX

KINGDOM HEARTS FINAL MIX
KINGDOM HEARTS Re: Chain of Memories
KINGDOM HEARTS 358/2 Days (filmati rimasterizzati in alta definizione)

KINGDOM HEARTS HD 2.5 ReMIX:

KINGDOM HEARTS II FINAL MIX
KINGDOM HEARTS Birth by Sleep FINAL MIX
KINGDOM HEARTS Re: coded.

Caratteristiche:

Raccolta Rimasterizzata della serie Kingdom Hearts
Sei avventure differenti e infinite ore di gioco
Per la prima volta su console di nuova generazione.

8.6

Recensioni

13 utenti

talesofmanu

Finito il primo KH. Dopo anni, torno su questo gioco che ai tempi mi piacque ma non mi lasciò abbastanza da desiderare di continuare la serie.
Strano, perché invece oggi è l'opposto.
Senza dilungarmi in considerazioni fatte e rifatte, la cosa principale è che, nonostante sia invecchiato e soffra diverse asperità tecniche e di giocabilità, è ancora oggi un titolo fresco, divertente, pieno di idee e contenuti.
Ho giocato oltre 30 ore con un sorriso stampato in faccia, alternato ad espressioni di incredulità per una storia tutta da scoprire e con numerosi livelli di comprensione, che so essere solo la punta di un iceberg.
Certo, la difficoltà impenna in modo repentino nel finale e ci sono alcune sezioni con qualche problema di design, ma sono tutte imprecisioni, o scelte, perdonabili, per un'esperienza che mi invoglia a prendere e proseguire con una vera e propria maratona di titoli. E scusatemi se è poco!
Sotto con CoM.

Neve Valkoinen

ha pubblicato un'immagine nell'album NoSense

La voglia che ho di giocare i Kingdom Hearts.

Johnlocke07
Cover Kingdom Hearts HD 1.5 + 2.5 ReMIX per PS4

Elaboro e rielaboro: un cuore dai mille volti.

Attenzione piena di S.poiler andando avanti. Rivolgendomi a chi non ne sa nulla, ci è stata data la possibilità di rifarci una cultura con questa saga, che ha avuto la peggiore gestione di tutta la storia dei videogiochi e su questo non ci piove, eppure ora non ha più senso soffermarsi su cose che tutti sanno, hanno in buona parte rimediato con questa collection e quella avvenire, la 2.8, hanno offerto una occasione a chi come me conosceva soltanto il primo, all'epoca una vera novità, e purtroppo tutti i restanti capitoli sono INDISPENSABILI per la storia.

Conosco Kingdom Hearts fin da bambino, ma in verità l'ho iniziato seriamente a recuperare 3 anni e mezzo fa con la 1.5 per ps3 che ho poi venduto per comprare questa collection a un prezzo vantaggioso, l'ideale per chi ha intenzione di recuperare gran parte dei capitoli usciti all'epoca su svariate console, capitoli come chain of memories, 350/2 days, Birth By Sleep e Re coded etc. giochi che, eccetto i numerati, non avrei comunque potuto giocarli all'epoca non avendo le console e ne mi andava certo di emularli, 2 dei titoli presenti nella collection saranno soltanto filmati per cui non mi è possibile esprimere un parere sul gameplay, ma di questa collection in generale qualcosa posso dire adesso che l'ho conclusa.

Kingdom Hearts nasce prima di tutto come un cross over con i personaggi della Disney e di Final Fantasy, anche se quest'ultimi avranno un ruolo sempre più marginale, l'idea di partenza è questa, solida, originale, particolare tanto da creare una fanbase immensa che ancora oggi versa lacrimoni e si sente più forte che mai in rete tanto che il dayone di KH3 era rotto non so quanti mesi prima, ma vabbeh asd.

Amo i classici Disney sul punto che ho visto e rivisto l'intera filmografia a partire da quel capolavoro del 37 di Biancaneve e i 7 nani, amo la maggioranza dei capitoli di Final Fantasy con cui sono cresciuto, mi piace in generale il gioco di ruolo, dunque perchè precludermi la possibilità di vedere cosa hanno realizzato Nomura e il suo staff? Finalmente dopo tanto tempo ho accolto con piacere questa occasione e nonostante le critiche che muoverò non sono stato deluso.

https://www.youtube.com/watch?v=TG1pRNQA …

Purtroppo recuperandola solo negli ultimi anni posso dirvi che nonostante il mio feeling con la Disney, (alcuni mondi ricreati benissimo nonostante certi limiti di level design), rispetto molte altre saghe importanti e di successo quella di Kingodm Hearts secondo me perde tantissimo non vivendola all'epoca, perchè almeno io ho fatto fatica ad accettare questo continuo elaborare e rielaborare di regole che fanno parte di questo universo che si espanso sempre di più fino a creare un intreccio e una complessità ( di cui sono ancora del tutto ignaro dato che mi manca la 2.8) che oggi mi chiedo quanto ha effettivamente giovato sulla qualità stessa della saga.

Piuttosto che lasciarmi guidare totalmente sull'onda dei sentimenti, perfettamente riuscita nel finale del primo e del 2, ero più attento alla sceneggiatura, e NESSUN fan può omettere che si tratta di una saga fatta di Alti ( Kingdom Hearts 2 ) e BASSI (chain of memories, Re Coded ) di capitolo in capitolo c'erano idee sempre nuove che mi lasciavano sempre più soddisfatto sul fronte gameplay, ma perplesso sul fronte della storia e su alcune scelte narrative e su alcuni personaggi.

Non ho avuto l'empatia sperata con i comprimari Riku e Sora, il duo più STUPRATO DELLA STORIA, che ringrazio Chain of Memories che mi ha portato a DETESTARLI, almeno in quel gioco, e ho già espresso che Kairi è un personaggio sfruttato poco. Nel 2, in cui ho trovato il miglior capitolo della collection senza alcun dubbio, si vengono a creare situazioni drammatiche, ma che effettivamente senza il background di 358/ 2 days lasciano ben poco, insomma presi singolarmente non eccelle nessuno dal punto di vista della storia, ma con una visione globale si rivalutano bene o male tante cose, ecco perchè è di vitale importanza recuperare tutto quello che c'è da recuperare, voglia e pazienza permettendo.

Adesso mi spiego meglio sulla questione del cambio regole, io dopo sei capitoli devo ancora capire che cazzo è effettivamente l'heartless che è proprio la base della saga: spoiler
La parola stessa ci suggerisce che è una creatura che ha perso il suo cuore e questo concetto viene espresso più volte anche nei diari.
In un capitolo L'heartless ha un cuore, ma li ruba alle persone, quindi un Heartless può effettivamente avere un cuore che non gli appartiene.
In un altro capitolo viene esplicitamente detto che L'Heartless possiede il cuore OSCURO della persona che l'ha generato.
Quando un Heartless muore con un Keyblade si vede effettivamente un cuore che raggiunge Kingdom Hearts, da tutto ciò ho dedotto che l'heartless ha cuore. rotfl

Si vede troppo che sono idee pensate sul momento e cercate di essere adattate al meglio grazie ai contenuti aggiuntivi delle versioni final mix... ( anche qui bel casino)
Perchè penso che Sora e Riku siano i personaggi più violentati della storia? Anzitutto perchè ci appaiono sempre in modi diversi di capitolo in capitolo, Riku posseduto da Ansem ma che in realtà non era Ansem, Riku clonato a cazzo in una stanza a cazzo in un luogo che sembrava avere tutt'altro scopo, Riku datato, Riku col corpo di Xehanorth nel 2, e in una scena dice che è quell'heartless sull'isola.

Con Sora sembra ci sia più senso dietro, sembra, allora è esistito l'heartless per pochi minuti di conseguenza ha generato anche Roxas il Nessuno, scelta per altro di Sora liberando il cuore di Kairi, fin qua tutt'ok... ma dio santo XION, Membro dell'organizzazione XIII ( sempre chiamata XIII ma lei era il XIV, già qui non quadra buttando una semplice zappa sui piedi).. non è un Nessuno come si poteva pensare, ( dato che i membri sono tutti dei nessuno) ma è una creazione di un Nessuno, prendendo i ricordi di Kairi di Sora -.- perchè Sora ha i ricordi di altre persone nel suo cuore, oltre ad avere la luce di Ventus ( chiamatemi Ven cit. ).. Tutto e tutti sono collegati a quel PIATTUME di Sora, nel giro di qualche minuto ci si accorge che da questo personaggio derivano: Roxas, Xion, Ventus e.....sorprese delle sorprese, anche Topolino crea con una facilità imbarazzante Sora digitale, ma era Sora in tutto e per tutto, l'odioso di Chain, per ficcarlo all'interno di un grillario digitale, in un Cyber Spazio, quindi dovevo sorbirmi 3 ore di dialoghi smielati, ridicoli e prolissi di 2 copie digitalizzate che non avevano senso di esistere, così come tutto Re Coded che ha il solo merito di avermi messo l'hype sul finale, anche se il vero merito di tale Hype si nasconde in Birth By Sleep, sicuramente un signor gioco considerando che uscì su psp.

E niente, dopo quanto detto non vi sto a dire che la considero un capolavoro perchè non lo è, o meglio asd non la ritengo tale, ma c'è una verità ineluttabile.....
fra combo, turbo, carte, comandi e stili c'è da ammettere che mi sono divertito un macello, rivedere certi posti, certi personaggi, ascoltare certe musiche, trovare tesori, figurine, minigiochi, anche a cercare di collegare questo grande mosaico narrativo pieno di trio di personaggi, in effetti dovrei essere grato a questa saga e a chi l'ha creata anche solo per questo, solo per l'idea che c'è alla base, erano secoli che non ero spinto da una sana e insaziabile curiosità che non accenna a fermarsi, ma che per adesso DEVO per forza fermarmi e giocare la 2.8 tra qualche mese, altrimenti ci esco letteralmente fuori di testa più di quanto lo sia già! rotfl

Sia per quanto riguarda Kingdom Hearts 2 e Birth by sleep, gameplay, musiche e valutazione e quant'altro darò un parere singolarmente e più approfondito successivamente.

8

Voto assegnato da Johnlocke07
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8.2

Non ci sono interventi da mostrare.