Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Rapper Nero condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Rapper Nero, aggiungilo agli amici adesso.

Rapper Nero

ha scritto una recensione su Tekken 6

Cover Tekken 6 per Xbox 360

Pentimenti picchiaduristici parte1:non aver comprato Tekken 6 nel 2009

...ed aver preso al suo posto, pochi anni dopo, quella poracciata del Tag2 (venduto proprio pochi giorni fa in cambio del 6).

Mai fatta permuta migliore, cazzoculo!
Spiego perchè.

Tekken 6 è fatto con amore, il Tag2 invece no.

Per chi non lo sapesse, il 6 ha una goduriosa modalità "a scorrimento" in stile Final Fight! Un'evoluzione della Tekken Force del 3 e 4, ma molto più articolata e lunga.
Livelli su livelli dove si mazzullano ceffi vari in ambienti urbani, proprio come nei vecchi picchia a scorrimento! Ed ogni boss finale è un pg classico che va da Paul Phoenix a Eddy Gordo ecc.ecc.
Ed anche narrativamente parlando ci sta, ok non è NetherRealm, ma il suo dovere lo fa, soprattutto per essere Tekken. Inoltre è rigiocabile, i livelli rimangono sbloccati e non ha i limiti di riutilizzo degli story mode cinematici (belli come un film, ma una volta visti ci fai poco): bel lavoro.

L'unico problema è la grafica, 10 anni e passa si vedono.

Ma anche parlando della modalità classica a incontri, la situazione è migliore rispetto al Tag2.
Gli sfondi non sono del tutto casuali e riprendono spesso la lore dietro ai pg. Poi ci sono delle intro più caratteristiche, i finali sono a volte coincidenti con la trama e si respira veramente l'atmosfera tekkeniana, a metà fra il bellico e il cazzone.

Cosa invece diversa nel Tag2, dove quasi tutto era buttato alla generica, dallo sfondo natalizio (e non parliamo di quello olandese, americano o chissiricorda) alla storia dietro.
Il Tag2 senza DLC parte un po' poverello... solo 3 pg -veri- in più dal 6 (Ogre, Jun e Jinpachi), gli altri come Alex o P Jack sono bellamente skin.
Certo coi DLC il discorso cambia, ma non esiste che proprio i pg più strani: Kunimitsu, Bosconovich (no non Pacione), Unknown e tanti altri li mettano come DLC.
Proprio perchè è un capitolo non-canon e celebrativo, al quale si può perdonare l'assenza di una story mode, avrebbe almeno dovuto avere un roster di base veramente completo.

Il Tag2 è un picchia un po' fine a se stesso, fatto per soddisfare (forse) i competitvi, ecco. Probabilmente puntava non sul contenuto ma sui tecnicismi e il concetto di "tag", ed è questa è la sua rovina.
Rovina tral'altro consacrata col 7, che rispetto al 6 è veramente indietro anni luce.

Che il 6 sia davvero l'ultimo grande Tekken (se non il migiore)? Come direbbe il sig. Banks alla moglie Winifred: "credo proprio di sì, cara". :D

8.2

Voto assegnato da Rapper Nero
Media utenti: 7.6 · Recensioni della critica: 8

Rapper Nero
Cover Injustice 2: Legendary Edition per PS4

Le "Komplete" come si deve!

Preso la Legendary di Injustice 2 con gran piacere, perchè s'è rivelata un ottimo pacchetto completo da collezione proprio come MKXL. :^
Senza aggiornamenti e codici da riscattare online, ha tutti i 10 DLC (o meglio, 13, se contiamo le TMNT oltre Leonardo) presenti da subito SU DISCO, compresi i nuovi gears e skins. Bisogna solo aspettare l'installazione (ovviamente OFFLINE) di 40 minuti circa, e poi si è apposto. :O

[In pratica, il contrario dell'Arcade Edition di Street Fighter V, che di base ha solo 16 personaggi ed i restanti 12, più certe modalità basilari , te li devi riscattare online col codice sul foglietto... :| ]

Peccato che i salvataggi della liscia (quindi i progressi, gettoni guadagnati ecc.) non sono compatibili.
Injustice 2 alla fine parte avvantaggiato in quanto picchia pensato per il giocatore singolo, quindi ha di base tutte le modalità che ogni picchia dovrebbe avere: Arcade (nel Mulltiverso, coi finali... non come Tekken 7), modalità secondarie (personalizzazione costumi, sfide del Multiverso, ecc.), story mode, scontro singolo, tanti pg da subito (non come SFV), ecc.ecc... ed in questi periodi dove ci si masturba con l'online, i giuochi servizio e lammerda da aggiornare (online), è una rarità. sisi

Di difetti, purtroppo, abbiamo che alcune trovate poco felici di gameplay, come il non poter interrompere il dash in avanti per jugglare, o il "tasto abilità" abbastanza inutile -almeno per certe abilità-, rimaste dal primo... essì. E ci son pure poche arene rispetto al solito, soprattutto rispetto alla mole di personaggi.
Ma forse questi non sono manco difetti, bensì scelte (per quanto del cazzo).
Tuttavia, di ottimo c'è la grafica "che al momento -nei picchia- di meglio non ve n'è", ci sono ben 38 pg base di cui 25 totalmente nuovi (peccato che i vecchi abbiano subito poche modifiche dal precedente, nei MK le cose son ben diverse), c'è un gameplay più "reattivo" dello scorso e una discreta varietà di combo\juggle creabili studiandosi bene i pg, c'è lo story mode da 4 ore circa... ben fedele ai fumetti come origini dei personaggi ed ambientazioni; sicuramente meglio dei vari film e telefilm (quelli poi... asd ) DC fatti finora. 88:

Buon seguito del primo a tutti gli effetti, forse un po' pigro e con meno "effetto novità", perchè un certo riciclo c'è, ma dopotutto, a parte MK... Tekken, KoF, Street Fighter, Soul Calibur riciclano i movimenti da 20 anni e passa.

Meglio di Mortal Kombat X ancora no (ma è giusto così ), meglio di Injustice1 va a gusti... miglior picchia del 2017-2018, visti i "rivali", indubbiamente sì.
In attesa di MK11 sisi .
Per una recensione più dettagliata: https://www.mortalkombataddicted.it/2018 …

8.7

Voto assegnato da Rapper Nero
Media utenti: 8.9

Rapper Nero

ha scritto una recensione su God of War

Cover God of War per PS4

"Ragazzo padre soddisfatto"

Diciamolo: se dal 2005 si sentono videogiocatori (non sempre sinonimo di cultura) citare con un certo hype Efesto, Giove o Giunone, invece di sbrodolare su quanti rasponi si è fatto Kojima nell'ultima settimana, il merito (o la colpa) è solo di God of War.
Continua su Disciplina Urbana per la recensione completa... http://rapper-nero.blogspot.com/2018/08/ …

8.4

Voto assegnato da Rapper Nero
Media utenti: 9.3 · Recensioni della critica: 9.6

Rapper Nero

ha scritto una recensione su Mortal Kombat X

Cover Mortal Kombat X per PS4

Picchia della gen... almeno fino all'11.

Mortal Kombat X è senza dubbio il picchia più venduto della gen.PS4\One (almeno fino all'uscita dell'11)... e a ragione!
Se paragonato agli attuali concorrenti, soliti Tekken 7, KoF14, SFV e roba ArcSys, lui a confronto è fatto veramente in maniera certosina.
Insomma, al momento sto "10" se la può giocare solo con Injustice 2 (in ogni caso inferiore) giusto per rimanere in tema current, contro tutti gli altri ha stravinto.

Anche evitando la versione XL contenente i DLC, il mostro sarebbe già tranquillamente completo coi suoi 24 piggì base, 14 arene (pochine rispetto al 9, ma curate), story mode, "skalate arcade" varie (con finali), Kripta, eccetera... e l'edizione liscia funziona benissimo pure senza aggiornarla, niente freeze ed altre dicerie da salottino (le patch, come consueto dire, son roba da cagacazzi).
Circa 24 figuri di base non son poi tantissimi, forse, ma considerando che SFV al lancio ne aveva 16 ed altri esponenti addirittura 15, direi che come numero di lancio va di lusso, inoltre come gameplay risultano SERIAMENTE differenti fra di loro, persino i classici sono diversificatissimi da come si usavano nel 9, col parco attacchi\animazioni\combo completamente rinnovato (eccetto le mosse tipiche: Sub Zero spara sempre ghiaccio, ovvio). Cioè signori, un lavorone che vale il prezzo pieno.

Ste prodezze gli altri furboni mica le fanno... coi Tekken\Soul vanno avanti a fare updates dal '94 invece di fare VERI capitoli nuovi, per dire (son giusto come numerazione, fine), e non apriamo il mazzo sugli altri sviuppatori di picchia jappi e la loro pigrizia congenita.
Lo Story dura le solite 4 ore circa, con ottime sequenze action degne di un cinecomic... mentre la trama ha purtroppo meno appeal del 9, nonostante il prequelone a fumetti (400 pagine, mica 3) che fa da collante, peccato.
Ma ha comunque più appeal di un Tekken 7 a caso (che a livello di storia è stato lammerda sciaquarella) e certamente più di quei picchiAnime alla Blazblue, con sti bimbetti deformati e sti narcolettici pipponi testuali che levati.
Sarà che una volta finito difficilmente lo rifai, ma vedere quella tipica cura NRS nelle relazioni fra personaggi e nel setting, trasposta poi nelle modalità più randomiche tipo l'Arcade, ti fa capire perchè proprio MK e solo MK, è considerato lo "Star Wars" dei picchiaduro.

E poi c'è il gameplay, che sì: è messo bene.
Già detto che i pg dal 9 sono diversificati, vero, quindi passiamo subito a dire che son veramente tante le possibilità di realizzare una gran varietà di combo\juggle "stylishissime", mixando le numerose target-combo predefinite, colpi singoli e mosse speciali! Senza contare che, se si vogliono chiudere le manovre più difficili, qui rientra in gioco il tasto corsa (per nulla facile da "masterare").
Ma basta un po' di pratica, memoria e una certa propensione a capire il juggling intelligente... che non è quello di Tekken, no. Come bisognerebbe sapere infatti, MK il juggling l'ha INVENTATO, il concetto di colpo sbalzante (launcher) è nato proprio in MK, rivoluzionando totalmente le meccaniche dei fightings. In parole brevi, se adesso in ogni picchiaduro (chi più chi meno) si fa uso di launchers e conseguenti "palleggi" aerei dell'avversario, il merito è di MK.
MKX quindi vanta un gameplay assolutamente appagante, se piace... ed in effetti: come fa a non piacere? Non so chi possa preferire la noiosità di quello made in Capcom o SNK per esempio, con le consuete pochissime mosse dagli anni 90 (Guile si è tenuto 2 mosse per tipo 30 anni, cioè...), combo macchinose, sistema di linkaggio a "hit confirm" scomodissimo, stringhe predefinite quasi inesistenti. Che noia, sul serio.
Capendone di picchiaduro, è possibile che una volta preso in mano questo MK, il resto dei concorrenti lo si tocchi molto ma molto meno (non capendone, il discorso cambia). E in tema di varietà, non dimentichiamo la trovata dei 3 stili, che in certi casi consente di avere praticamente 2 personaggi in uno (mentre in certi altri casi, crea ben poca differenza tra uno stile e l'altro... vabbè).

Ma dei difetti li avrà o li hanno tutti gli altri tranne lui? No no, li ha.
Prima di tutto non è MK9 (e grazie, c'eravamo arrivati)... ma non in quel senso, nel senso che il 9 pescava a piene mani dai classici in 2D, adornandosi di un comparto artistico e d'atmosfera ineguagliabile. Qui invece l'aria che si respira è ben diversa e nettamente peggiore. l'Outworld per esempio appare meno soprannaturale (i luoghi terrestri al contrario, stavolta lo sono parecchio), niente alberi urlanti, niente cieli viola... niente di che, al massimo un mercatino dove gli "Outworldiani" comprano angurie (lol). L'atmosfera tipica c'è solo per metà, ad essere buoni, fortuna che nell'XL han messo almeno la Fossa.

Stesso problema per i personaggi nuovi, che salvo rari casi tipo D'Vorah, Erron Black (che è figo) e Kotal Kahn, il resto fa abbastanza cagare... roba che per anonimato sembra uscita da The Last of Us o da quei giochi-film di David Cage.
Qualcuno voleva una Rihanna in outfit militaresco (Jaqui Briggs)? Una Sonya in versione scema (Cassie)? Un abominio da peggio MMO, che vede una bambina sadica sulle spalle di un orco (Ferra&Torr)? O un Arrow cinese (Kung Jin)? Personalmente no.

Chiaro, se sti aborti fossero stati dentro in uno Street Fighter a caso, o in un DoA, o in un Guilty, dicevi "ok siam nella media"... ma per MK ci aspettava tutt'altro carisma.

Altro neo sono gli stronzi dei film (DLC o già sbloccati nell'XL). Sprecare ben 4 slot per tizi puramente random è criminale: Faccia di Cuoio? Jason? Alien? Predator? Ok gli ultimi 2 ci stanno, ma le guest in questo caso sono inutili, capisco in altri picchia con roster "a umma umma" (tipo, in Tekken 7 Akuma ha giovato parecchio...), ma qui è uno spreco.

Pure le Fatalities non imparano mai, sempre approssimate (non tutte, ma molte) per realizzazione, tanto che certe potevano anche non metterle evtando brutte figure.
La grafica, sebbene buona, è un misto: ottima se paragonata KoF14 (lol), "Mahvel" Infinite o SFV... ma acerba se la paragoniamo a Injustice2, che dal punto di vista del poligonale al momento non si batte.
Per un MK alla massima potenza, bisognerà attendere l'11.

Detto questo: 9,4... non arriviamo più alti per via di qualche difettuccio (neanche tanto uccio) elencato in fondo. All'XL oserei anche un 9,5 per aggiunte come il Triborg, che per i fan dei cybernininja è puro sesso.

9.4

Voto assegnato da Rapper Nero
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8.6

Non ci sono interventi da mostrare.